Le ultime ricette

Bistecca di agnello in salsa di vino e aglio

Bistecca di agnello in salsa di vino e aglio


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Lavare la carne, impanare con l'aglio (cuccioli), fare una tacca da un posto all'altro, strofinare con le spezie.

Sbucciare l'aglio, tritarlo finemente, mettere l'olio nella padella, mettere l'aglio, adagiare la carne, versare l'acqua, poi il vino e infornare.

Teniamola sul fuoco finché non è pronta, la prima mezz'ora non apriamo il forno, poi ogni 15 minuti ungiamo la bistecca con la salsa.

Quando sarà pronta, scolatela e servitela.

E... grande appetito ovviamente!


Ingredienti Bistecca al miele

cosciotto di agnello con osso (1,6 kg)
3 spicchi d'aglio

2 cucchiai di senape top con semi
3 spicchi d'aglio
3 fili di timo
1 filo di rosmarino
8 filetti di acciughe in olio d'oliva
Buccia di 1 limone
2 cucchiai di succo di limone
2 cucchiai di salsa di soia
2 cucchiai di olio d'oliva
Pepe

Preparazione Bistecca al miele

  1. Mescolare nel frullatore tutti gli ingredienti per la marinata (dalle verdure, rompere le foglie dal gambo), fino ad ottenere una pasta.
    *non salare la marinata perché le acciughe e la salsa di soia sono abbastanza salate
  2. Nella polpa di agnello, lavata e asciugata bene con i tovaglioli, praticate delle incisioni con un coltello affilato e inserite le fettine di aglio.
  3. Quindi strofinare la polpa su entrambi i lati con la pasta ottenuta. Sopra sia uno strato generoso di marinata. Mettere la polpa in una ciotola e coprire con un foglio. Fate attenzione che la stagnola non tocchi la superficie della carne per non rovinare la crosta, quindi è bene usare una ciotola! Mettere in frigo per almeno 4 ore.
  4. Eliminate la polpa e lasciatela per mezz'ora affinché raggiunga la temperatura ambiente.
  5. Adagiatela in una teglia e infornate a 220°C per 20 minuti. Abbassare la temperatura a 150°C e lasciare per altre 2 ore. Inoltre, dopo 30 minuti, cospargetela con il succo della vaschetta
  6. Trascorso questo tempo la bistecca risulterà succosa e leggera nel sangue solo intorno all'osso. Se vuoi più sangue, riduci il tempo di cottura. Coprire la bistecca con un foglio di alluminio e lasciarla riposare per 15 minuti prima di tagliarla.
    * non dimenticare di regolare il tempo di cottura in base al peso della polpa, la mia pesava 1,6 kg

2. Cospargere la polpa con l'aglio

3. Polpa con marinata di senape


Tagliamo gli spicchi d'aglio per il lungo.

La carne di agnello viene lavata bene con acqua fredda, quindi posta in un vassoio.

Da un posto all'altro, praticare dei piccoli fori con la punta di un coltello e inserire piccoli pezzi d'aglio.

In una ciotola aggiungere: vino, olio, pepe, sale e timo.

Mescolare energicamente con una forchetta e versare la composizione sulla polpa di agnello.

Coprite la teglia con della pellicola trasparente, lasciate marinare la carne per una notte o almeno 6 ore (in frigorifero).

Aggiungere l'acqua, l'aglio verde tritato finemente, la paprika e la menta. Coprire la teglia con un foglio di alluminio.

Mettere in forno per 60 minuti

Tagliate le patate a cubetti e lessatele in acqua salata per circa 5 minuti.

Togliete la carta stagnola e fate rosolare la bistecca.

Ungete periodicamente la carne con la salsa che si forma.

Se la salsa diminuisce, aggiungere acqua tiepida.

Aggiungere le patate e lasciare la bistecca in forno per circa 20 minuti.

Bistecca al miele cospargere con aneto verde tritato finemente e servire.


Bistecca di agnello: 4 gustose ricette al forno

A Pasqua, l'agnello è un must sulle tavole rumene. Nella tradizione rumena, questa carne può essere preparata in varie forme: zuppa, bistecca o bistecca. Tanto gustosa quanto sana, la carne può essere agnello, se è preparata in modo tale che sia nutriente e possa essere nutriente, davvero, e non ha valore.


Carne di agnello in salsa di vino rosso


Carne di agnello in salsa di vino rosso, ricetta. Carne di agnello al forno. Bistecca di agnello al vino rosso. Cosciotto di agnello panato.

Polpa di agnello in salsa di vino rosso-Ingrediente

1,5 kg di polpa di agnello
un lg api da miele
250 ml di vino rosso
3 cipolle rosse
Timo fresco
un limone
un capitano all'aglio
maghiran Kotanyi
rosmarino Kotanyi
menta Kotanyi
Bacche di ginepro Kotanyi
Kotanyi paprica
pepe mosaico
sale
3 lg di olio

Carne di agnello in salsa di vino rosso-PREPARAZIONE

La polpa di agnello viene impanata con pezzi di aglio e condita con un misto di paprika, pepe mosaico, menta verde, maggiorana, rosmarino e sale. Mettere in una pentola di terracotta unta con 2-3 lg di olio, versare il vino mescolato al miele d'api, aggiungere le fettine di timo limone, la cipolla rossa tritata più grande, il resto dell'aglio e qualche seme di pimento.
Coprire e mettere la pirofila in forno per circa 60-70 minuti alla giusta temperatura.
Gli ultimi 10 minuti togliete il coperchio/la stagnola e lasciate dorare leggermente.
Servire con la salsa formata e le cipolle caramellate.


Per preparare questo piatto sono necessari i seguenti ingredienti:

- Agnello
- olio di oliva o di girasole
- Vino bianco
- aglio
- Menta
- timo
- rosmarino
- Foglie di alloro
- sale marino
- Pepe

L'agnello verrà lavato e tagliato a pezzi, ma non molto piccoli. Dopo di che puoi metterlo sul vassoio. Metterai vino bianco e olio sulla carne. Successivamente, tagliare in due pezzi uno spicchio d'aglio. Questi verranno posti nel vassoio, sopra la carne, a distanze approssimativamente uguali l'uno dall'altro. Quindi puoi mettere menta, timo, rosmarino e alloro sopra la carne in padella. Quindi aggiungere sale marino e pepe macinato, nelle quantità scelte da ciascuno, a seconda delle preferenze culinarie.

Dopo aver seguito questi passaggi, è importante mettere in frigo per 3 o 4 ore la teglia in cui mettete l'agnello e il resto degli ingredienti.

Prima di infornare la bistecca, mettete nella padella acqua a sufficienza da coprirla. Preriscaldare il forno un po' prima. Mettere la carne in forno a una temperatura di 200 gradi. Dopo 40 minuti, devi girare la carne dall'altro lato.

Alla fine la bistecca risulterà tenera e buonissima, buona solo da servire a Pasqua. Può essere servito con patate al forno, per esempio.

È una ricetta facile da preparare, salutare e può essere una buona scelta per il pasto pasquale.


Bistecca di agnello con aglio e rosmarino & # 8211 ricetta della Transilvania

Posso dire con il cuore che questa bistecca è la migliore che abbia mai mangiato, è esattamente la stessa ricetta che faceva mia nonna, proprio il sabato prima di Pasqua. Per il resto dell'anno, questo tipo di bistecca non fu mai più rifatto, a meno che non lo chiesi espressamente.

In montagna con i miei nonni nella contea di Cluj, da dove ho preso questa ricetta, quasi tutte le persone del villaggio hanno qualche pecora tra le erbacce, che all'inizio di maggio danno le pecore all'ovile e a seconda di quante pecore ogni famiglia ha, vanno per il latte, più precisamente le pecore sono a pochi chilometri dalla casa e per la mungitura vanno direttamente all'ovile. C'è fatto, cagliata e urda, che viene portata a casa già pronta.

A settembre le pecore tornano a casa per l'inverno e ogni paesano le raccoglie direttamente dalla strada e se me lo chiedi io ancora non so riconoscerle, ma questo è un altro problema.

Da settembre a maggio le pecore stanno in casa, consumano fieno e avena, montano (seminano o si accoppiano naturalmente)

Il periodo del parto è a febbraio, così fino a Pasqua abbiamo solo buoni agnelli da cucinare.

Nell'anno dell'anno la bistecca di agnello non si mangia molto, se non sotto forma di spezzatini, ma questa è un'altra ricetta, che spero di realizzare al più presto e di condividerla con voi.

Resta sintonizzato per la lista degli ingredienti e come prepararlo, e il risultato sarà sorprendente.

Ingrediente:

  • 3 kg di agnello con osso (cosce, costolette)
  • 1 testa d'aglio
  • 1 cipolla bianca
  • 200-250 ml di vino bianco secco
  • Una manciata di rosmarino
  • Sale e pepe a piacere

Metodo di preparazione:

Preriscaldare il forno a 200 gradi Celsius.

Laviamo bene la carne di agnello e la puliamo da eventuali fili di pelliccia, nel caso dovessero avanzare dal taglio dell'agnello.

Se abbiamo un vassoio grande possiamo mettere sia la polpa che le costine intere, e se il vassoio è più piccolo possiamo porzionare i pezzi di carne in modo che si adattino al vassoio.

Mettere tra i pezzi di carne l'aglio, la cipolla affettata, il vino bianco, il rosmarino, sale e pepe e infornare la teglia coperta per 50-55 minuti.

Controlliamo ogni 20 minuti, se abbiamo ancora del liquido, e se è evaporato, aggiungiamo 50-100 ml di vino extra, a seconda di quanto serve.

Quando la carne è cotta e la forchetta vi entra bene, senza dover tenere il pezzo di carne per togliere la forchetta, togliete il coperchio e lasciate per altri 10-15 minuti o fino a doratura.

Una bistecca di agnello semplice e gustosa, proprio come a casa di mia nonna, ma non vi trattengo, vi auguro buon lavoro e buon appetito!


Ricetta cosce di agnello al vino al forno

Prova la ricetta carne di agnello al forno con patate o verdure e otterrai un pasto pasquale festivo per accontentare tutta la famiglia. sicuro successo anche senza marinare in anticipo.

La carne di agnello ha un gusto e un aroma specifici. Secondo me, è un peccato "mascherare" questo gusto speciale con panna acida, maionese o altri additivi. Se non ti piace il sapore, rinuncia all'agnello e prepara altre ricette di carne, vedi qui.

Lo sapevi che in effetti l'odore pronunciato di miele è dovuto al grasso? Così se vuoi ridurre l'odore, poi rimuove il grasso. Tuttavia, tieni presente che senza grasso, la carne sarà più asciutta.

IMPORTANTE: utilizzare solo vino commerciale per preparare questa ricetta di agnello al forno. Il vino fatto in casa potrebbe rafforzare la carne e dare una sfumatura scura.

Cosa ti serve per le cosce di agnello al vino, aglio e limone al forno:

3 cosce di agnello da circa 1,4 kg io ho usato le cosce di un agnello da 5,5 kg
1 cucchiaio senza sale superiore
1/2 cucchiaino di pepe nero macinato
3 rametti di rosmarino
80 ml di vino bianco
olio 80 ml
4 spicchi d'aglio tritati
il succo di un limone medio

Come preparare la ricetta delle cosce di agnello al forno con vino, limone e aglio?

  1. Lavare e asciugare l'agnello con un tovagliolo di carta.
  2. Condire la carne con sale e pepe. Aggiungere l'aglio tritato, il succo di limone, l'olio e il rosmarino. Se avete tempo fate marinare la carne con questo composto per una notte, ma vi assicuro che ne esce una carne tenera e morbida senza prima marinarla.
  3. Quindi aggiungere il vino e mescolare bene i pezzi di carne. Metti la carne nella padella.

5. Invia la carne al forno preriscaldato a 200° per 30 minuti, modalità riscaldamento su e giù, senza ventola. Quindi, ridurre la temperatura 180° e coperchio con carta da forno o un foglio di alluminio. IMPORTANTE: Infornare per altre 2 ore. È importante sottolineare che, ogni 20 minuti, cospargere la carne con la salsa del vassoio in modo che non si asciughi. Alla fine, puoi capovolgerlo.

Nota: ho ricoperto la teglia con della carta da forno, così questo ha permesso alla carne di evaporare in alcuni punti, ma anche di rosolare bene. Se copri con un foglio di alluminio, potresti non ottenere lo stesso effetto. Se la carne è pronta, ma non rosolata, scopri la teglia e lasciala rosolare per gli ultimi 10-20 minuti.

Spero che questa ricetta per le cosce di agnello al forno si trovi nel menu delle feste.

Nel caso tu abbia preparato la ricetta, metti delle foto su Stories e dammi un tag per vedere come è venuta!

Mi trovi sempre sulla mia pagina Facebook o Instagram. Lì condividono idee diverse per un'alimentazione sana e uno stile di vita.


Preparazione Agnello al forno con yogurt e aglio & # 8211 ricetta deliziosa

Ecco i pezzi di agnello: cosciotto e costolette. Ho asciugato bene la carne con carta da cucina e l'ho lasciata sul tavolo.

Marinata di agnello al forno

Ho mescolato lo yogurt con l'aglio schiacciato, la buccia grattugiata e il succo di limone. Ho condito con sale, pepe e coriandolo (bacche). Devi aggiungere più sale per salare tutta la carne! Inoltre ho scelto di mettere qualche rametto di timo verde (foglie). Che aromi piacevoli! Mescolare anche ora l'olio d'oliva (che ho dimenticato e versato sui pezzi di carne & #8211 vedi sotto).

Ho versato la marinata di yogurt sui pezzi di carne (posizionati in una grande casseruola di plastica) e li ho massaggiati bene. Puoi anche mettere la carne in robusti sacchetti di plastica. Ho cosparso i pezzi di carne con olio d'oliva. Se lo metti nella marinata, non devi cospargere nulla. Ho chiuso ermeticamente la teglia e l'ho lasciata in frigo per 24 ore.



Commenti:

  1. Huntly

    la frase molto interessante

  2. Faet

    Eliminato (mix di argomenti)

  3. Jacobe

    Compone normalmente

  4. Akando

    Non è davvero basso

  5. Frisco

    Ovviamente hai ragione. C'è qualcosa in questo, e questa è una grande idea. Sono pronto a supportarti.

  6. Durward

    Appositamente registrato al forum per dirti molto per il suo aiuto in questa materia.

  7. Gam

    Sorry for interfering ... I am familiar with this situation. Discutiamone. Scrivi qui o in PM.

  8. Diondray

    La domanda è interessante, anch'io prenderò parte alla discussione. Insieme possiamo arrivare a una risposta giusta. Mi sono assicurato.



Scrivi un messaggio