Ultime ricette

L'Arya Concept Yacht sottolinea l'importanza dell'aerodinamica

L'Arya Concept Yacht sottolinea l'importanza dell'aerodinamica



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Questo nuovo concetto di yacht di lusso si chiama Arya Boat ed è stato progettato da Marco Schembri con in mente l'aerodinamica. "Il più delle volte, quando progettiamo una barca, sottovalutiamo l'importanza dell'impatto sia dell'acqua che dell'aria", afferma Schembri, motivo per cui ha deciso di ridurre al minimo l'impatto il più possibile. Il grafico freelance con sede in Italia ha lavorato su una serie di concetti, dalle biciclette alle auto e persino a un Apple iWatch, ma la sua Arya Boat è di gran lunga la nostra preferita. In questo momento, la nave è solo in fase di concept, ma vorremmo sicuramente vederla una realtà.


4 cose eccezionali che non sapevi su Sgt. York

Conosciuto come uno dei più grandi eroi di guerra americani, Alvin York era un uomo profondamente religioso che si è trovato molto in conflitto quando ha saputo di essere stato arruolato nell'esercito degli Stati Uniti. Sebbene molto preoccupato per la prospettiva di togliere la vita a un altro uomo, il nativo del Tennessee ha scelto di onorare il suo obbligo militare ed è partito.

Sebbene York abbia salvato molte vite, ucciso molte truppe nemiche e guadagnato la Medal of Honor, ha guadagnato una vera notorietà a livello nazionale dopo Sergente York, un film sulla sua vita, debuttato al cinema.

Non solo il classico del 1941 ha assicurato a York un posto nei libri di storia, ma ha preservato la sua storia e la sua eredità per le generazioni a venire. Il film fa un ottimo lavoro nel mostrarci i momenti salienti delle sue gesta eroiche in tempo di guerra, ma ci sono alcune cose su questo umile eroe che probabilmente non sapevi.

Alvin York (interpretato da Gary Cooper) in un locale “Blind Tiger.’

Tigri cieche

Prima di andare in prima linea a combattere, York era considerato un po' un piantagrane. Sebbene fosse noto per la sua abilità nel tiro da giovane, era anche noto per bere e giocare d'azzardo in vari bar, conosciuti come “Blind Tigers.”

Non era bravo con i soldi

In gioventù, York ha frequentato solo nove mesi di una scuola in abbonamento. Nella sua città natale, l'istruzione non era una priorità e trovò lavoro come operaio semi-qualificato in una vicina ferrovia. Questa mancanza di istruzione è probabilmente la ragione delle sue scarse capacità di gestione del denaro.

York era noto per spendere soldi come li guadagnava e dare via ciò che aveva a coloro che sentiva di averne bisogno di più.

York teneva un diario dettagliato

York inseriva spesso voci sul suo tempo durante la prima guerra mondiale e, con dovizia di dettagli, scriveva di come fosse essere immobilizzato dal nemico nel tentativo di catturare una ferrovia a scartamento ridotto. Il diario del destinatario della Medal of Honor ci offre uno sguardo diretto nella sua mente mentre esplorava una serie di argomenti, dalla sua infanzia emotiva fino ai pericoli della guerra.

Il rappresentante Cordell Hull, il sergente Alvin C. York, il senatore Kenneth McKellar e il senatore George E. Chamberlain

Ha evitato di trarre profitto dalla sua fama

Dopo la fine dello schieramento di York, è tornato a casa e la sua storia è stata pubblicata sul Saturday Evening Post, che ha avuto un pubblico di circa due milioni di lettori. Ha incontrato i membri del Congresso che gli hanno dato una standing ovation.

Quando il nome di York è diventato più famoso, ha ricevuto offerte per i suoi diritti cinematografici e le ha negate tutte.

Ci sono voluti molti anni per il sergente. York per consentire la produzione del film, infine, è stato rilasciato nel 1941. York ha usato i suoi guadagni per finanziare una scuola biblica.

Altri link che ci piacciono

Elenchi

4 cose eccezionali che non sapevi su Sgt. York

Conosciuto come uno dei più grandi eroi di guerra americani, Alvin York era un uomo profondamente religioso che si è trovato molto in conflitto quando ha saputo di essere stato arruolato nell'esercito degli Stati Uniti. Sebbene molto preoccupato per la prospettiva di togliere la vita a un altro uomo, il nativo del Tennessee ha scelto di onorare il suo obbligo militare ed è partito.

Sebbene York abbia salvato molte vite, ucciso molte truppe nemiche e guadagnato la Medal of Honor, ha guadagnato una vera notorietà a livello nazionale dopo Sergente York, un film sulla sua vita, debuttato al cinema.

Non solo il classico del 1941 ha assicurato a York un posto nei libri di storia, ma ha preservato la sua storia e la sua eredità per le generazioni a venire. Il film fa un ottimo lavoro nel mostrarci i momenti salienti delle sue gesta eroiche in tempo di guerra, ma ci sono alcune cose su questo umile eroe che probabilmente non sapevi.

Alvin York (interpretato da Gary Cooper) in un locale “Blind Tiger.’

Tigri cieche

Prima di andare in prima linea a combattere, York era considerato un po' un piantagrane. Sebbene fosse noto per la sua abilità nel tiro da giovane, era anche noto per bere e giocare d'azzardo in vari bar, conosciuti come “Blind Tigers.”

Non era bravo con i soldi

In gioventù, York ha frequentato solo nove mesi di una scuola in abbonamento. Nella sua città natale, l'istruzione non era una priorità e trovò lavoro come operaio semi-qualificato in una vicina ferrovia. Questa mancanza di istruzione è probabilmente la ragione delle sue scarse capacità di gestione del denaro.

York era noto per spendere soldi mentre li guadagnava e dare via ciò che aveva a coloro che sentiva di averne più bisogno.

York teneva un diario dettagliato

York inseriva spesso voci sul suo tempo durante la prima guerra mondiale e, con dovizia di dettagli, scriveva di come fosse essere immobilizzato dal nemico nel tentativo di catturare una ferrovia a scartamento ridotto. Il diario del destinatario della Medal of Honor ci offre uno sguardo diretto nella sua mente mentre esplorava una serie di argomenti, dalla sua infanzia emotiva fino ai pericoli della guerra.

Il rappresentante Cordell Hull, il sergente Alvin C. York, il senatore Kenneth McKellar e il senatore George E. Chamberlain

Ha evitato di trarre profitto dalla sua fama

Dopo la fine dello schieramento di York, è tornato a casa e la sua storia è stata pubblicata sul Saturday Evening Post, che ha avuto un pubblico di circa due milioni di lettori. Ha incontrato i membri del Congresso che gli hanno dato una standing ovation.

Quando il nome di York è diventato più famoso, ha ricevuto offerte per i suoi diritti cinematografici e le ha negate tutte.

Ci sono voluti molti anni per il sergente. York per consentire la produzione del film, infine, è stato rilasciato nel 1941. York ha usato i suoi guadagni per finanziare una scuola biblica.

Altri link che ci piacciono

Elenchi

4 cose eccezionali che non sapevi su Sgt. York

Conosciuto come uno dei più grandi eroi di guerra americani, Alvin York era un uomo profondamente religioso che si è trovato molto in conflitto quando ha saputo di essere stato arruolato nell'esercito degli Stati Uniti. Sebbene molto preoccupato per la prospettiva di togliere la vita a un altro uomo, il nativo del Tennessee ha scelto di onorare il suo obbligo militare ed è partito.

Sebbene York abbia salvato molte vite, ucciso molte truppe nemiche e guadagnato la Medal of Honor, ha guadagnato una vera notorietà a livello nazionale dopo Sergente York, un film sulla sua vita, debuttato al cinema.

Non solo il classico del 1941 ha assicurato a York un posto nei libri di storia, ma ha preservato la sua storia e la sua eredità per le generazioni a venire. Il film fa un ottimo lavoro nel mostrarci i momenti salienti delle sue gesta eroiche in tempo di guerra, ma ci sono alcune cose su questo umile eroe che probabilmente non sapevi.

Alvin York (interpretato da Gary Cooper) in un locale “Blind Tiger.’

Tigri cieche

Prima di andare in prima linea a combattere, York era considerato un po' un piantagrane. Sebbene fosse noto per la sua abilità nel tiro da giovane, era anche noto per bere e giocare d'azzardo in vari bar, conosciuti come “Blind Tigers.”

Non era bravo con i soldi

In gioventù, York ha frequentato solo nove mesi di una scuola in abbonamento. Nella sua città natale, l'istruzione non era una priorità e trovò lavoro come operaio semi-qualificato in una vicina ferrovia. Questa mancanza di istruzione è probabilmente la ragione delle sue scarse capacità di gestione del denaro.

York era noto per spendere soldi mentre li guadagnava e dare via ciò che aveva a coloro che sentiva di averne più bisogno.

York teneva un diario dettagliato

York inseriva spesso voci sul suo tempo durante la prima guerra mondiale e, con dovizia di dettagli, scriveva di com'era essere immobilizzato dal nemico nel tentativo di catturare una ferrovia a scartamento ridotto. Il diario del destinatario della Medal of Honor ci offre uno sguardo diretto nella sua mente mentre esplorava una serie di argomenti, dalla sua infanzia emotiva fino ai pericoli della guerra.

Il rappresentante Cordell Hull, il sergente Alvin C. York, il senatore Kenneth McKellar e il senatore George E. Chamberlain

Ha evitato di trarre profitto dalla sua fama

Dopo la fine dello schieramento di York, è tornato a casa e la sua storia è stata pubblicata sul Saturday Evening Post, che ha avuto un pubblico di circa due milioni di lettori. Ha incontrato i membri del Congresso che gli hanno dato una standing ovation.

Quando il nome di York è diventato più famoso, ha ricevuto offerte per i suoi diritti cinematografici e le ha negate tutte.

Ci sono voluti molti anni per il sergente. York per consentire la produzione del film, infine, è stato rilasciato nel 1941. York ha usato i suoi guadagni per finanziare una scuola biblica.

Altri link che ci piacciono

Elenchi

4 cose eccezionali che non sapevi su Sgt. York

Conosciuto come uno dei più grandi eroi di guerra americani, Alvin York era un uomo profondamente religioso che si è trovato molto in conflitto quando ha saputo di essere stato arruolato nell'esercito degli Stati Uniti. Sebbene molto preoccupato per la prospettiva di togliere la vita a un altro uomo, il nativo del Tennessee ha scelto di onorare il suo obbligo militare ed è partito.

Sebbene York abbia salvato molte vite, ucciso molte truppe nemiche e guadagnato la Medal of Honor, ha guadagnato una vera notorietà a livello nazionale dopo Sergente York, un film sulla sua vita, debuttato al cinema.

Non solo il classico del 1941 ha assicurato a York un posto nei libri di storia, ma ha preservato la sua storia e la sua eredità per le generazioni a venire. Il film fa un ottimo lavoro nel mostrarci i momenti salienti delle sue gesta eroiche in tempo di guerra, ma ci sono alcune cose su questo umile eroe che probabilmente non sapevi.

Alvin York (interpretato da Gary Cooper) in un locale “Blind Tiger.’

Tigri cieche

Prima di andare in prima linea a combattere, York era considerato un po' un piantagrane. Sebbene fosse noto per la sua abilità nel tiro da giovane, era anche noto per bere e giocare d'azzardo in vari bar, conosciuti come “Blind Tigers.”

Non era bravo con i soldi

In gioventù, York ha frequentato solo nove mesi di una scuola in abbonamento. Nella sua città natale, l'istruzione non era una priorità e trovò lavoro come operaio semi-qualificato in una vicina ferrovia. Questa mancanza di istruzione è probabilmente la ragione delle sue scarse capacità di gestione del denaro.

York era noto per spendere soldi mentre li guadagnava e dare via ciò che aveva a coloro che sentiva di averne più bisogno.

York teneva un diario dettagliato

York inseriva spesso voci sul suo tempo durante la prima guerra mondiale e, con dovizia di dettagli, scriveva di com'era essere immobilizzato dal nemico nel tentativo di catturare una ferrovia a scartamento ridotto. Il diario del destinatario della Medal of Honor ci offre uno sguardo diretto nella sua mente mentre esplorava una serie di argomenti, dalla sua infanzia emotiva fino ai pericoli della guerra.

Il rappresentante Cordell Hull, il sergente Alvin C. York, il senatore Kenneth McKellar e il senatore George E. Chamberlain

Ha evitato di trarre profitto dalla sua fama

Dopo la fine dello schieramento di York, è tornato a casa e la sua storia è stata pubblicata sul Saturday Evening Post, che ha avuto un pubblico di circa due milioni di lettori. Ha incontrato i membri del Congresso che gli hanno dato una standing ovation.

Quando il nome di York è diventato più famoso, ha ricevuto offerte per i suoi diritti cinematografici e le ha negate tutte.

Ci sono voluti molti anni per il sergente. York per consentire la produzione del film, infine, è stato rilasciato nel 1941. York ha usato i suoi guadagni per finanziare una scuola biblica.

Altri link che ci piacciono

Elenchi

4 cose eccezionali che non sapevi su Sgt. York

Conosciuto come uno dei più grandi eroi di guerra americani, Alvin York era un uomo profondamente religioso che si è trovato molto in conflitto quando ha saputo di essere stato arruolato nell'esercito degli Stati Uniti. Sebbene molto preoccupato per la prospettiva di togliere la vita a un altro uomo, il nativo del Tennessee ha scelto di onorare il suo obbligo militare ed è partito.

Sebbene York abbia salvato molte vite, ucciso molte truppe nemiche e guadagnato la Medal of Honor, ha guadagnato una vera notorietà a livello nazionale dopo Sergente York, un film sulla sua vita, debuttato al cinema.

Non solo il classico del 1941 ha assicurato a York un posto nei libri di storia, ma ha preservato la sua storia e la sua eredità per le generazioni a venire. Il film fa un ottimo lavoro nel mostrarci i momenti salienti delle sue gesta eroiche in tempo di guerra, ma ci sono alcune cose su questo umile eroe che probabilmente non sapevi.

Alvin York (interpretato da Gary Cooper) in un locale “Blind Tiger.’

Tigri cieche

Prima di andare in prima linea a combattere, York era considerato un po' un piantagrane. Sebbene fosse noto per la sua abilità nel tiro da giovane, era anche noto per bere e giocare d'azzardo in vari bar, conosciuti come “Blind Tigers.”

Non era bravo con i soldi

In gioventù, York ha frequentato solo nove mesi di una scuola in abbonamento. Nella sua città natale, l'istruzione non era una priorità e trovò lavoro come operaio semi-qualificato in una vicina ferrovia. Questa mancanza di istruzione è probabilmente la ragione delle sue scarse capacità di gestione del denaro.

York era noto per spendere soldi mentre li guadagnava e dare via ciò che aveva a coloro che sentiva di averne più bisogno.

York teneva un diario dettagliato

York inseriva spesso voci sul suo tempo durante la prima guerra mondiale e, con dovizia di dettagli, scriveva di come fosse essere immobilizzato dal nemico nel tentativo di catturare una ferrovia a scartamento ridotto. Il diario del destinatario della Medal of Honor ci offre uno sguardo diretto nella sua mente mentre esplorava una serie di argomenti, dalla sua infanzia emotiva fino ai pericoli della guerra.

Il rappresentante Cordell Hull, il sergente Alvin C. York, il senatore Kenneth McKellar e il senatore George E. Chamberlain

Ha evitato di trarre profitto dalla sua fama

Dopo la fine dello schieramento di York, è tornato a casa e la sua storia è stata pubblicata sul Saturday Evening Post, che ha avuto un pubblico di circa due milioni di lettori. Ha incontrato i membri del Congresso che gli hanno dato una standing ovation.

Quando il nome di York è diventato più famoso, ha ricevuto offerte per i suoi diritti cinematografici e le ha negate tutte.

Ci sono voluti molti anni per il sergente. York per consentire la produzione del film, infine, è stato rilasciato nel 1941. York ha usato i suoi guadagni per finanziare una scuola biblica.

Altri link che ci piacciono

Elenchi

4 cose eccezionali che non sapevi su Sgt. York

Conosciuto come uno dei più grandi eroi di guerra americani, Alvin York era un uomo profondamente religioso che si è trovato molto in conflitto quando ha saputo di essere stato arruolato nell'esercito degli Stati Uniti. Sebbene molto preoccupato per la prospettiva di togliere la vita a un altro uomo, il nativo del Tennessee ha scelto di onorare il suo obbligo militare ed è partito.

Sebbene York abbia salvato molte vite, ucciso molte truppe nemiche e guadagnato la Medal of Honor, ha guadagnato una vera notorietà a livello nazionale dopo Sergente York, un film sulla sua vita, debuttato al cinema.

Non solo il classico del 1941 ha assicurato a York un posto nei libri di storia, ma ha preservato la sua storia e la sua eredità per le generazioni a venire. Il film fa un ottimo lavoro nel mostrarci i momenti salienti delle sue gesta eroiche in tempo di guerra, ma ci sono alcune cose su questo umile eroe che probabilmente non sapevi.

Alvin York (interpretato da Gary Cooper) in un locale “Blind Tiger.’

Tigri cieche

Prima di andare in prima linea a combattere, York era considerato un po' un piantagrane. Sebbene fosse noto per la sua abilità nel tiro da giovane, era anche noto per bere e giocare d'azzardo in vari bar, conosciuti come “Blind Tigers.”

Non era bravo con i soldi

In gioventù, York ha frequentato solo nove mesi di una scuola in abbonamento. Nella sua città natale, l'istruzione non era una priorità e trovò lavoro come operaio semi-qualificato in una vicina ferrovia. Questa mancanza di istruzione è probabilmente la ragione delle sue scarse capacità di gestione del denaro.

York era noto per spendere soldi mentre li guadagnava e dare via ciò che aveva a coloro che sentiva di averne più bisogno.

York teneva un diario dettagliato

York inseriva spesso voci sul suo tempo durante la prima guerra mondiale e, con dovizia di dettagli, scriveva di come fosse essere immobilizzato dal nemico nel tentativo di catturare una ferrovia a scartamento ridotto. Il diario del destinatario della Medal of Honor ci offre uno sguardo diretto nella sua mente mentre esplorava una serie di argomenti, dalla sua infanzia emotiva fino ai pericoli della guerra.

Il rappresentante Cordell Hull, il sergente Alvin C. York, il senatore Kenneth McKellar e il senatore George E. Chamberlain

Ha evitato di trarre profitto dalla sua fama

Dopo la fine dello schieramento di York, è tornato a casa e la sua storia è stata pubblicata sul Saturday Evening Post, che ha avuto un pubblico di circa due milioni di lettori. Ha incontrato i membri del Congresso che gli hanno dato una standing ovation.

Quando il nome di York è diventato più famoso, ha ricevuto offerte per i suoi diritti cinematografici e le ha negate tutte.

Ci sono voluti molti anni per il sergente. York per consentire la produzione del film, infine, è stato rilasciato nel 1941. York ha usato i suoi guadagni per finanziare una scuola biblica.

Altri link che ci piacciono

Elenchi

4 cose eccezionali che non sapevi su Sgt. York

Conosciuto come uno dei più grandi eroi di guerra americani, Alvin York era un uomo profondamente religioso che si è trovato molto in conflitto quando ha saputo di essere stato arruolato nell'esercito degli Stati Uniti. Sebbene molto preoccupato per la prospettiva di togliere la vita a un altro uomo, il nativo del Tennessee ha scelto di onorare il suo obbligo militare ed è partito.

Sebbene York abbia salvato molte vite, ucciso molte truppe nemiche e guadagnato la Medal of Honor, ha guadagnato una vera notorietà a livello nazionale dopo Sergente York, un film sulla sua vita, debuttato al cinema.

Non solo il classico del 1941 ha assicurato a York un posto nei libri di storia, ma ha preservato la sua storia e la sua eredità per le generazioni a venire. Il film fa un ottimo lavoro nel mostrarci i momenti salienti delle sue gesta eroiche in tempo di guerra, ma ci sono alcune cose su questo umile eroe che probabilmente non sapevi.

Alvin York (interpretato da Gary Cooper) in un locale “Blind Tiger.’

Tigri cieche

Prima di andare in prima linea a combattere, York era considerato un po' un piantagrane. Sebbene fosse noto per la sua abilità nel tiro da giovane, era anche noto per bere e giocare d'azzardo in vari bar, conosciuti come “Blind Tigers.”

Non era bravo con i soldi

In gioventù, York ha frequentato solo nove mesi di una scuola in abbonamento. Nella sua città natale, l'istruzione non era una priorità e trovò lavoro come operaio semi-qualificato in una vicina ferrovia. Questa mancanza di istruzione è probabilmente la ragione delle sue scarse capacità di gestione del denaro.

York era noto per spendere soldi come li guadagnava e dare via ciò che aveva a coloro che sentiva di averne bisogno di più.

York teneva un diario dettagliato

York inseriva spesso voci sul suo tempo durante la prima guerra mondiale e, con dovizia di dettagli, scriveva di come fosse essere immobilizzato dal nemico nel tentativo di catturare una ferrovia a scartamento ridotto. Il diario del destinatario della Medal of Honor ci offre uno sguardo diretto nella sua mente mentre esplorava una serie di argomenti, dalla sua infanzia emotiva fino ai pericoli della guerra.

Il rappresentante Cordell Hull, il sergente Alvin C. York, il senatore Kenneth McKellar e il senatore George E. Chamberlain

Ha evitato di trarre profitto dalla sua fama

Dopo la fine dello schieramento di York, è tornato a casa e la sua storia è stata pubblicata sul Saturday Evening Post, che ha avuto un pubblico di circa due milioni di lettori. Ha incontrato i membri del Congresso che gli hanno dato una standing ovation.

Quando il nome di York è diventato più famoso, ha ricevuto offerte per i suoi diritti cinematografici e le ha negate tutte.

Ci sono voluti molti anni per il sergente. York per consentire la produzione del film, infine, è stato rilasciato nel 1941. York ha usato i suoi guadagni per finanziare una scuola biblica.

Altri link che ci piacciono

Elenchi

4 cose eccezionali che non sapevi su Sgt. York

Conosciuto come uno dei più grandi eroi di guerra americani, Alvin York era un uomo profondamente religioso che si è trovato molto in conflitto quando ha saputo di essere stato arruolato nell'esercito degli Stati Uniti. Sebbene molto preoccupato per la prospettiva di togliere la vita a un altro uomo, il nativo del Tennessee ha scelto di onorare il suo obbligo militare ed è partito.

Sebbene York abbia salvato molte vite, ucciso molte truppe nemiche e guadagnato la Medal of Honor, ha guadagnato una vera notorietà a livello nazionale dopo Sergente York, un film sulla sua vita, debuttato al cinema.

Non solo il classico del 1941 ha assicurato a York un posto nei libri di storia, ma ha preservato la sua storia e la sua eredità per le generazioni a venire. Il film fa un ottimo lavoro nel mostrarci i momenti salienti delle sue gesta eroiche in tempo di guerra, ma ci sono alcune cose su questo umile eroe che probabilmente non sapevi.

Alvin York (interpretato da Gary Cooper) in un locale “Blind Tiger.’

Tigri cieche

Prima di andare in prima linea a combattere, York era considerato un po' un piantagrane. Sebbene fosse noto per la sua abilità nel tiro da giovane, era anche noto per bere e giocare d'azzardo in vari bar, conosciuti come “Blind Tigers.”

Non era bravo con i soldi

In gioventù, York ha frequentato solo nove mesi di una scuola in abbonamento. Nella sua città natale, l'istruzione non era una priorità e trovò lavoro come operaio semi-qualificato in una vicina ferrovia. Questa mancanza di istruzione è probabilmente la ragione delle sue scarse capacità di gestione del denaro.

York era noto per spendere soldi mentre li guadagnava e dare via ciò che aveva a coloro che sentiva di averne più bisogno.

York teneva un diario dettagliato

York inseriva spesso voci sul suo tempo durante la prima guerra mondiale e, con dovizia di dettagli, scriveva di come fosse essere immobilizzato dal nemico nel tentativo di catturare una ferrovia a scartamento ridotto. Il diario del destinatario della Medal of Honor ci offre uno sguardo diretto nella sua mente mentre esplorava una serie di argomenti, dalla sua infanzia emotiva fino ai pericoli della guerra.

Il rappresentante Cordell Hull, il sergente Alvin C. York, il senatore Kenneth McKellar e il senatore George E. Chamberlain

Ha evitato di trarre profitto dalla sua fama

Dopo la fine dello schieramento di York, è tornato a casa e la sua storia è stata pubblicata sul Saturday Evening Post, che ha avuto un pubblico di circa due milioni di lettori. Ha incontrato i membri del Congresso che gli hanno dato una standing ovation.

Quando il nome di York è diventato più famoso, ha ricevuto offerte per i suoi diritti cinematografici e le ha negate tutte.

Ci sono voluti molti anni per il sergente. York per consentire la produzione del film, infine, è stato rilasciato nel 1941. York ha usato i suoi guadagni per finanziare una scuola biblica.

Altri link che ci piacciono

Elenchi

4 cose eccezionali che non sapevi su Sgt. York

Conosciuto come uno dei più grandi eroi di guerra americani, Alvin York era un uomo profondamente religioso che si è trovato molto in conflitto quando ha saputo di essere stato arruolato nell'esercito degli Stati Uniti. Sebbene molto preoccupato per la prospettiva di togliere la vita a un altro uomo, il nativo del Tennessee ha scelto di onorare il suo obbligo militare ed è partito.

Sebbene York abbia salvato molte vite, ucciso molte truppe nemiche e guadagnato la Medal of Honor, ha guadagnato una vera notorietà a livello nazionale dopo Sergente York, un film sulla sua vita, debuttato al cinema.

Non solo il classico del 1941 ha assicurato a York un posto nei libri di storia, ma ha preservato la sua storia e la sua eredità per le generazioni a venire. Il film fa un ottimo lavoro nel mostrarci i momenti salienti delle sue gesta eroiche in tempo di guerra, ma ci sono alcune cose su questo umile eroe che probabilmente non sapevi.

Alvin York (interpretato da Gary Cooper) in un locale “Blind Tiger.’

Tigri cieche

Prima di andare in prima linea a combattere, York era considerato un po' un piantagrane. Sebbene fosse noto per la sua abilità nel tiro da giovane, era anche noto per bere e giocare d'azzardo in vari bar, conosciuti come “Blind Tigers.”

Non era bravo con i soldi

In gioventù, York ha frequentato solo nove mesi di una scuola in abbonamento. Nella sua città natale, l'istruzione non era una priorità e trovò lavoro come operaio semi-qualificato in una vicina ferrovia. Questa mancanza di istruzione è probabilmente la ragione delle sue scarse capacità di gestione del denaro.

York era noto per spendere soldi come li guadagnava e dare via ciò che aveva a coloro che sentiva di averne bisogno di più.

York teneva un diario dettagliato

York inseriva spesso voci sul suo periodo durante la prima guerra mondiale e, con dovizia di dettagli, scriveva di com'era essere immobilizzato dal nemico nel tentativo di catturare una ferrovia a scartamento ridotto. Il diario del destinatario della Medal of Honor ci offre uno sguardo diretto nella sua mente mentre esplorava una serie di argomenti, dalla sua infanzia emotiva fino ai pericoli della guerra.

Il rappresentante Cordell Hull, il sergente Alvin C. York, il senatore Kenneth McKellar e il senatore George E. Chamberlain

Ha evitato di trarre profitto dalla sua fama

Dopo la fine dello schieramento di York, è tornato a casa e la sua storia è stata pubblicata sul Saturday Evening Post, che ha avuto un pubblico di circa due milioni di lettori. Ha incontrato i membri del Congresso che gli hanno dato una standing ovation.

Quando il nome di York è diventato più famoso, ha ricevuto offerte per i suoi diritti cinematografici e le ha negate tutte.

Ci sono voluti molti anni per il sergente. York per consentire la produzione del film, infine, è stato rilasciato nel 1941. York ha usato i suoi guadagni per finanziare una scuola biblica.

Altri link che ci piacciono

Elenchi

4 cose eccezionali che non sapevi su Sgt. York

Conosciuto come uno dei più grandi eroi di guerra americani, Alvin York era un uomo profondamente religioso che si è trovato molto in conflitto quando ha saputo di essere stato arruolato nell'esercito degli Stati Uniti. Sebbene molto preoccupato per la prospettiva di togliere la vita a un altro uomo, il nativo del Tennessee ha scelto di onorare il suo obbligo militare ed è partito.

Sebbene York abbia salvato molte vite, ucciso molte truppe nemiche e guadagnato la Medal of Honor, ha guadagnato una vera notorietà a livello nazionale dopo Sergente York, un film sulla sua vita, debuttato al cinema.

Non solo il classico del 1941 ha assicurato a York un posto nei libri di storia, ma ha preservato la sua storia e la sua eredità per le generazioni a venire. Il film fa un ottimo lavoro nel mostrarci i momenti salienti delle sue gesta eroiche in tempo di guerra, ma ci sono alcune cose su questo umile eroe che probabilmente non sapevi.

Alvin York (interpretato da Gary Cooper) in un locale “Blind Tiger.’

Tigri cieche

Prima di andare in prima linea a combattere, York era considerato un po' un piantagrane. Sebbene fosse noto per la sua abilità nel tiro da giovane, era anche noto per bere e giocare d'azzardo in vari bar, conosciuti come “Blind Tigers.”

Non era bravo con i soldi

In gioventù, York ha frequentato solo nove mesi di una scuola in abbonamento. Nella sua città natale, l'istruzione non era una priorità e trovò lavoro come operaio semi-qualificato in una vicina ferrovia. Questa mancanza di istruzione è probabilmente la ragione delle sue scarse capacità di gestione del denaro.

York era noto per spendere soldi come li guadagnava e dare via ciò che aveva a coloro che sentiva di averne bisogno di più.

York teneva un diario dettagliato

York inseriva spesso voci sul suo tempo durante la prima guerra mondiale e, con dovizia di dettagli, scriveva di come fosse essere immobilizzato dal nemico nel tentativo di catturare una ferrovia a scartamento ridotto. Il diario del destinatario della Medal of Honor ci offre uno sguardo diretto nella sua mente mentre esplorava una serie di argomenti, dalla sua infanzia emotiva fino ai pericoli della guerra.

Il rappresentante Cordell Hull, il sergente Alvin C. York, il senatore Kenneth McKellar e il senatore George E. Chamberlain

Ha evitato di trarre profitto dalla sua fama

Dopo la fine dello schieramento di York, è tornato a casa e la sua storia è stata pubblicata sul Saturday Evening Post, che ha avuto un pubblico di circa due milioni di lettori. Ha incontrato i membri del Congresso che gli hanno dato una standing ovation.

Quando il nome di York è diventato più famoso, ha ricevuto offerte per i suoi diritti cinematografici e le ha negate tutte.

Ci sono voluti molti anni per il sergente. York per consentire la produzione del film, infine, è stato rilasciato nel 1941. York ha usato i suoi guadagni per finanziare una scuola biblica.

Altri link che ci piacciono

Elenchi


Guarda il video: Castelli e lo studio dellaerodinamica (Agosto 2022).