Le ultime ricette

Pane con formaggio nell'impasto

Pane con formaggio nell'impasto



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Schiacciare il lievito in una ciotola e strofinarlo con lo zucchero fino a farlo diluire, quindi aggiungere il latte tiepido e una manciata di farina.

Omogeneizzare la maionese così formata, coprire la ciotola con un canovaccio e lasciarla in un luogo tiepido finché la maionese raddoppierà di volume, massimo 15 minuti.

Amalgamare il formaggio, tenuto a temperatura ambiente, con la maionese sollevata, aggiungere l'olio e il sale e iniziare a incorporare gradualmente la farina.

Impastare un impasto non appiccicoso e più morbido a causa del formaggio.

Far lievitare l'impasto, coperto, fino al raddoppio di volume, anche 15 minuti.

Dividere l'impasto in due parti e lavorarlo o arrotolarlo a piacere

Una parte l'ho intrecciata in sei e l'ho messa in un vassoio per il pane, e l'altra parte l'ho messa a forma rotonda e staccabile, a forma di palline.

Lasciamo lievitare nuovamente l'impasto nelle teglie, per 10-15 minuti, dopodiché ungeremo l'impasto con un filo d'olio e cospargeremo di semi di cumino.

Metteremo le teglie in forno preriscaldato, a 180 gradi e cuoceremo i pani per 40 minuti.

Vengono fuori dei pani molto gustosi e soffici!


Pane Balcanico Con Formaggio

1. Mettere il lievito in una tazza o una ciotolina con acqua e zucchero e mescolare per farlo sciogliere. Mettere il resto degli ingredienti dell'impasto in una ciotola capiente. Aggiungere il lievito e impastare fino a formare un impasto liscio.

2. Formare una palla di pasta e spennellare con un cucchiaio di olio. Mettere da parte in una ciotola coperta e lasciar lievitare fino al raddoppio. Questo dovrebbe richiedere 1-2 ore in una cucina calda. Nel frattempo foderate una teglia con carta da forno.

3. Sciogliere il burro in una padella ampia e aggiungere i porri e cuocere per 2-3 minuti, quindi condire con sale e pepe e lasciare sul fuoco per altri 10-15 minuti finché i porri non saranno morbidi. Togliere dal fuoco e aggiungere i fiocchi di peperoncino. Quando i porri si sono un po' raffreddati, unire i formaggi.

4. Trasferire l'impasto nella teglia preparata. Distribuire sopra il composto di porri, premendo leggermente, con la punta delle dita, nell'impasto. Coprire con un foglio e lasciarlo crescere di nuovo. Questa fase dovrebbe richiedere solo circa 30-40 minuti, poiché la miscela di porri sarà ancora calda, il che dovrebbe aiutare l'impasto a lievitare.

5. Preriscaldare il forno a 220C. Una volta che l'impasto è lievitato, dovrebbe coprire la maggior parte del ripieno. Spennellare il pane con l'uovo e cospargere con formaggio grattugiato e paprika. Infornare per 15 minuti, poi abbassare la fiamma a 200°C. Infornare per altri 15 minuti.

6. Lasciare raffreddare nella teglia per 10-15 minuti, quindi sfornare, tagliare a fette e servire.


Pasqua senza impasto - ricetta

Ingredienti

• 750 g di ricotta ben scolata o coagulata
• 250 ml di panna o yogurt
• 200 g di zucchero a velo o stevia
• 6 uova
• 50 g di burro
• 100 g di farina
• 60 g di semolino o budino alla vaniglia in polvere
• 150-200 g di uvetta o altri canditi
• essenza di vaniglia, limone o arancia
• scorza di agrumi grattugiata

Preparazione

Rompete le uova e mettetele in una ciotola capiente. Aggiungere lo zucchero e l'essenza di vaniglia. Mescolare fino a quando le uova sono ben sbattute. poi aggiungete il formaggio, e mescolate con una spatola quando otterrete una composizione cremosa.

Unite poi il burro morbido (tolto dal frigo qualche ora prima) o sciolto, e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Incorporare gradualmente la farina e mescolare bene.

Aggiungere gradualmente la semola fino a quando non sarà ben incorporata. Otterrete un impasto cremoso. Incorporare la panna e infine aggiungere l'uvetta (possono essere lasciati in ammollo prima nel rum).

Per cuocere la Pasqua utilizzate una forma tonda (anello removibile), precedentemente unta di burro e foderata con poca farina, oppure una teglia tonda, foderata con carta da forno. Versare la composizione pasquale e livellare con la spatola sopra.

Metti la pasqua nel forno caldo e lascia cuocere a 170-180 gradi Celsius, circa un'ora. È pronto quando diventa dorato al centro e dorato ai bordi.

Non rimuoverlo immediatamente. Lasciarla raffreddare sul balcone per una notte in modo che si rapprenda bene. Il giorno successivo, scarta la Pasqua con un coltello, quindi rimuovi l'anello. È abbastanza solido da essere porzionato facilmente e bene. Puoi tagliarlo come una torta.

* I consigli e le eventuali informazioni sanitarie disponibili su questo sito sono a scopo informativo, non sostituiscono la raccomandazione del medico. Se soffri di malattie croniche o segui farmaci, ti consigliamo di consultare il tuo medico prima di iniziare una cura o un trattamento naturale per evitare interazioni. Rimandando o interrompendo le cure mediche classiche puoi mettere in pericolo la tua salute.


È ora di uno spuntino

Spezzare gli aghi di rosmarino sui rami, rompere le foglie sui rami di timo, mettere da parte. In un grande frullatore mettere il burro freddo, la farina, il parmigiano e il composto di formaggio. Mettere sopra gli aghi di rosmarino e le foglie di timo, cospargere di sale e pepe.

Accendere il frullatore e frullare il tutto per 30 secondi, fino a quando non si saranno incorporati tutti e si formerà un impasto sabbioso. Versare acqua FREDDA e aggiungere il tuorlo d'uovo. Premi il frullatore ancora un paio di volte, fino ad ottenere un impasto che si stringe dai bordi del frullatore. Dividere l'impasto in 2 parti uguali, appiattire i pezzi di pasta con il palmo della mano in modo da ottenere 2 dischi di pasta. Avvolgere i 2 dischi di pasta nella pellicola e mettere in frigorifero per 1 ora.

Trascorsa un'ora, tirate fuori un disco di pasta sul piano di lavoro infarinato. Iniziate e stendete la pasta con il mattarello. Stendete l'impasto il più possibile, fino a raggiungere la consistenza di un foglio di carta. Noterete che senza problemi l'impasto si allungherà senza rompersi.

Non sarà molto elastico, ma si allungherà incredibilmente a lungo. Ho ricavato da questo disco di pasta una sfoglia sottile, ho ricavato una sfoglia lunga 40 cm e larga 30 cm.

Tagliare i bordi "citati" della pasta in modo da ottenere un rettangolo che si adatti alla teglia del fornello. Per facilitarvi il compito, stendete la sfoglia sul mattarello e trasferite l'impasto sulla teglia.

Utilizzando un mattarello o un coltello, tagliare leggermente la pasta direttamente nella teglia, tagliare i biscotti delle dimensioni desiderate. Ovviamente non ho buttato via i bordi, li ho cotti a parte. Potete mettere l'altro disco di pasta nel congelatore e potete fare i biscotti un'altra volta (anche se dubito che questo giro di biscotti sarà sufficiente).

Preriscaldate il forno a 180 gradi e infornate la teglia dei biscotti per 8-10 minuti, finché i biscotti non inizieranno a "gonfiarsi" facilmente, dorarsi e fare delle bollicine deliziose!

Togliete i biscotti dalla padella e adagiateli su una griglia da cucina. Man mano che si raffreddano, diventano sempre più fragili.

Servire biscotti semplici o con salse, salse, crema di formaggio, ketch-up, caviale, hummus o anche. Fagioli battuti!

Potete servirli anche con birra o un bicchiere di vino bianco. Qualunque cosa tu li serva, ti assicuro che sono buonissimi!


Pane Senza Impasto

Amalgamare il tutto e ottenere un impasto morbido e appiccicoso, coprire con pellicola e far lievitare. 12-18 ore a una temperatura di 20 gradi.

Trascorso questo tempo stendete l'impasto con una spatola su una spianatoia con altra farina in modo che non si attacchi, con le mani con poca farina si dà una forma tonda, si lascia su un canovaccio pulito e si cosparge di farina, cospargere di farina l'impasto e coprire con un altro canovaccio per 2 ore.

Scaldare il forno a 230 gradi, infornare una pentola (va bene la ceramica), con un coperchio per scaldare. Versate l'impasto nella padella calda, aiutandovi con un canovaccio e coprite subito e mettete in forno, lasciate coperto con il coperchio per mezz'ora poi togliete il coperchio e fate dorare nuovamente.


Pane fatto in casa con patate in pasta e una deliziosa crema di formaggio - La ricetta di Vlăduţ

Vlăduţ, lo chef di Neatza con Răzvan e Dani, ci ha piacevolmente sorpreso con una ricetta di pane molto gustosa e saporita, servita con una crema di formaggio con molte verdure. È una ricetta di pane fatto in casa con patate nell'impasto, ma la preparazione è speciale.

Pane fatto in casa con purè di patate e una deliziosa crema di formaggio

Patate fatte in casa con patate è tra le preferenze di molti, ma quando le patate vengono anche aromatizzate con aglio e rosmarino e cotte in forno come nella ricetta di Vlăduț, le patate fatte in casa saranno davvero deliziose.

Ricetta Pâine fatta in casa con pasta di patate & icircn e una deliziosa crema di formaggio - Ingredienti:

  • Per p e acicina:
  • 750 gr farina tipo 650
  • 350 ml di acqua tiepida
  • 7 gr lievito secco
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 3 patate, medie
  • sale e pepe
  • 3-4 spicchi d'aglio
  • 3-4 rametti di rosmarino
  • 50-60 ml di olio d'oliva
  • Per la crema di formaggio:
  • br & acircnză telemea salata
  • spalmabile br & acircnză
  • sm & acircnt & acircnă
  • cipolle verdi
  • aneto verde

Come prepariamo la ricetta fatta in casa di Pâine con impasto di patate & icircn e una deliziosa crema di formaggio?

Ci occupiamo anche delle patate che verranno inserite nell'impasto del pane.

Puliamo le patate, le laviamo bene e le affettamo grossolanamente. Mettere la glassa in una padella con olio d'oliva e cospargere di sale e pepe. Aggiungere l'aglio, qualche rametto di rosmarino, coprire la teglia con un foglio di alluminio e infornare a 200° per 30-35 minuti.

Trascorso questo intervallo, impastare l'impasto, nel modo classico, dalla farina con acqua calda, sale e lievito diluito con lo zucchero.

Passare le patate insieme all'aglio e al grasso della padella e incorporare la purea ottenuta nell'impasto del pavone.

Lasciare lievitare l'impasto in un luogo caldo e coperto, 45-50 minuti, quindi arrotolarlo in una teglia da forno, foderata con carta da forno.

Cuocere in forno per 35-40 minuti a 170-180 gradi.

Mentre il pane cuoce, preparate la crema di formaggio. Mescolare i due tipi di br & acircnză, aggiungere la cipolla e l'aneto tritati finemente e regolare il gusto e la consistenza con un po' di sm & acircnt & acircnă.

Serviamo patate fatte in casa con purè di patate e crema di formaggio.

Questo sito è creato e gestito da Digital Antena Group. Tutti i diritti riservati.


Pane con formaggio e aglio

ingredienti
500 gr di farina
25 gr lievito fresco
100 gr di burro
un tuorlo d'uovo
250 ml di latte
un cucchiaino di sale alto
un cucchiaio di zucchero
olio d'oliva & # 8211 50 ml.

per unto
60 gr di burro
un albume d'uovo
100 gr di cagliata impastata e salata (qui puoi mettere qualunque formaggio tu voglia essere formaggio, soffietto, parmigiano, telemea grattugiato, crema di formaggio & #8230ma consiglio di scegliere un formaggio più secco)
un cucchiaino di origano secco
un cucchiaino di aneto essiccato
un cucchiaino di aglio in polvere

un uovo da ungere sopra


Metodo di preparazione
In una ciotola capiente mettiamo la farina, il lievito, i pezzetti, lo zucchero, il sale e il tuorlo.
Scaldare il latte e aggiungere il burro a dadini. Lasciamo riposare qualche istante fino a quando non si scioglie leggermente poi iniziamo ad aggiungere un po' del composto sopra la farina, impastando leggermente fino ad ottenere un impasto elastico, se è troppo morbido aggiungiamo ancora un po' di farina e se è troppo sodo , aggiungere il latte caldo.
Lavorare l'impasto per 10-15 minuti, aggiungendo gradualmente 50 ml di olio d'oliva.
Ungete con un filo d'olio, coprite la ciotola con un tovagliolo pulito e lasciate lievitare l'impasto in un luogo tiepido per un'ora e mezza & # 8211 due ore.

Sul piano di lavoro infarinato, capovolgere l'impasto e stendere con il mattarello una sfoglia rettangolare.
Da burro, formaggio, erbe aromatiche, albume d'uovo e aglio in polvere facciamo una pasta che distribuiamo uniformemente, a mano, sull'impasto.
Con un coltello affilato tagliamo la pasta in quadrati (o rettangoli, a seconda delle dimensioni della teglia) che sovrapponiamo obliquamente lasciando qualche centimetro libero da ogni quadrato (si capisce meglio dalla foto).
Prendiamo con leggerezza il pacchetto e lo trasferiamo nella teglia in cui mettiamo la carta da forno.
Sbattere leggermente un uovo e ungere l'intera superficie del pane con un pennello.
Lasciare per altri 15 minuti in un luogo caldo, preriscaldare il forno e cuocere il pane a fuoco medio fino a doratura.


DAL CASSETTO DELLE RICETTE

Ingrediente:
520 g di farina
300 ml di latte
75 ml di olio
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
15 g di lievito secco
120 g di ricotta
1 tuorlo
susan bianco

Sciogliere il lievito in un cucchiaio di latte tiepido e zucchero. Lasciare agire per 10 minuti fino a quando non si forma una bella schiuma. In una ciotola capiente setacciamo la farina e facciamo un buco al centro in cui versiamo la maionese, il latte bollito, l'olio e il sale, poi mescoliamo con un cucchiaio. Iniziamo ad impastare molto bene l'impasto fino a quando non viene pulito dalle pareti della ciotola e non si attacca più alla mano. Mettere l'impasto in una ciotola di vetro unta con poco olio, coprire con pellicola e un canovaccio e far lievitare in luogo tiepido per 45-50 minuti. Dividere l'impasto in tre parti uguali. Dalla prima parte stendiamo una sfoglia dalla quale tagliamo con una forma tonda o con la bocca di un bicchiere dei cerchi di pasta. Su ciascuno aggiungiamo con il cucchiaino la ricotta. Piega ogni cerchio a metà, quindi unisci le estremità per formare i petali di crisantemo (come nella foto sopra). Fate lo stesso con le restanti due parti dell'impasto. Quindi disporre i petali in una teglia rotonda rivestita di carta da forno per formare il crisantemo. Fate lievitare ancora un po', poi ungete con tuorlo d'uovo, spolverate con i semi di sesamo bianco e mettete la teglia in forno caldo per 50 minuti a fuoco giusto. È un pane molto soffice e dall'aspetto molto buono.

Croissant di pasta con ricotta - gustosi e fini!

Quando ho voglia di qualcosa di dolce nel tè, ma semplice da preparare, preparo sempre questi croissant di pasta con la ricotta. Perché ogni casalinga ha farina, formaggio e burro in cucina.

Questa ricetta l'ho verificata nel tempo da mia madre. Penso che tutti sappiano che questa pasta al formaggio, che sembra una pasta sfoglia, si prepara in modo semplice e veloce, e i croissant si mangiano ancora più velocemente.

INGREDIENTE:

-200-300 gr di farina (a seconda di quanto è secco il formaggio)

-250-300 gr di formaggio vaccino (più secco)

-½ cucchiaino di bicarbonato di sodio - opzionale

-zucchero, a piacere o marmellata.

METODO DI PREPARAZIONE:

1.Impastate il burro o la margarina fredda con la farina fino ad ottenere un impasto sbriciolato. Consiglio di utilizzare il burro congelato, grattugiarlo e impastarlo con la farina, così il procedimento è più semplice e veloce.

2. Sbattere l'uovo con un pizzico di sale, aiutandosi con una forchetta.

3.Aggiungi il bicarbonato di sodio spento con il succo di limone alla ricotta.

4.Impastate il burro e la farina sbriciolata con l'uovo e il formaggio, quindi impastate velocemente un impasto denso e disomogeneo.

5. Avvolgere l'impasto nella pellicola e riporre in frigorifero per 60 minuti o nel congelatore per 20-30 minuti.

6. Quindi dividerlo in 2 pezzi e allungare un cerchio di 3 mm di spessore.

7. Taglia triangoli. Cospargete le sfoglie con un po' di zucchero prima di tagliarle, oppure mettete un pezzetto di marmellata su ogni triangolo (io avevo la marmellata fatta in casa al gusto di mele).

8. Arrotolare i triangoli, dalla base verso l'alto, formando i croissant.

9. Infornare a 200°C per 15-20 minuti, fino a doratura.


Pasqua con formaggio e pasta!

Oggi proveremo la ricetta di Pasqua con la ricotta, che sembra molto interessante, insolita ed è molto gustosa!

INGREDIENTE:

Per il ripieno:

& # 8211 300 gr di ricotta (preferibilmente più secca)

& # 8211 2 cucchiai di zucchero oa piacere.

Per l'impasto:

METODO DI PREPARAZIONE:

1. Nella ciotola del latte, aggiungi 1 cucchiaio di zucchero (della quantità totale), lievito e 2-3 cucchiai di farina (della quantità totale). Incorporare il composto e lasciare la composizione in un luogo caldo per circa 20 minuti, fino a quando la superficie non avrà schiuma.

2. Mescolare lo zucchero rimanente con l'uovo e il tuorlo, lo zucchero vanigliato e l'olio.

3. Aggiungere il lievito attivato e mescolare bene le 2 composizioni.

4. Aggiungere il sale nella ciotola della farina, quindi aggiungere gli ingredienti liquidi e impastare l'impasto, prima con un cucchiaio, poi lavorarlo, aggiungendo gradualmente il burro morbido in pochi passaggi. L'impasto finale deve risultare liscio e non appiccicoso, ma non molto denso.

5. Formate una palla di pasta, mettetela in una ciotola pulita unta con poco olio, ungete la superficie dell'impasto con un filo d'olio, copritela con un coperchio o pellicola alimentare e mettetela in un luogo tiepido per circa 1 -1,5 ore.

Consigli. Puoi mettere la ciotola di pasta sopra una casseruola di acqua bollente in modo che la base della ciotola non tocchi l'acqua.

6. Mescolare la ricotta con lo zucchero, l'uovo e lo zucchero vanigliato.

7. Lavorare un po' l'impasto, dividerlo in 2 pezzi, uno più grande e uno più piccolo.

8. Stendete il pezzo di pasta più piccolo in una teglia rotonda del diametro della vostra teglia.

9. Ungete con il burro la base e le pareti dello stampo (22 cm), quindi trasferiteci il piano di lavoro rotondo.

10. Tagliare a metà il secondo pezzo di pasta e, da entrambi i pezzi, formare dei cordoncini lunghi circa 70-75 cm.

11. Incolla le estremità delle 2 stringhe, quindi inizia a lavorarle a maglia. Posiziona il tosaerba intorno alla parte superiore del modulo.

12. Aggiungere al centro il ripieno di formaggio.

13. Dividi a metà il secondo pezzo di pasta, forma 2 fili sottili, che hai anche tagliato a metà. Lavorate 2 corde ciascuna in modo da ottenere 2 falciatrici corte.

14. Adagiateli sopra il ripieno, incrociandoli. Si consiglia di nascondere le estremità dei cestini corti sotto l'impasto attorno alle pareti della forma.

15. Se necessario, fissate le estremità della croce con degli stuzzicadenti e lasciate il lievito pasquale per 20-35 minuti.

16. Ungere l'impasto e il ripieno con l'uovo sbattuto e modellare in forno preriscaldato a 180°С per 45-50 minuti.

Un impasto saporito e un ripieno di formaggio delizioso! Vale la pena provare questa ricetta e abbellire la tavola delle feste con un dolce pasquale e una gustosa Pasqua!