Ultime ricette

Hong Kong e Australia acquistano alcuni nuovi pazzi fast-food

Hong Kong e Australia acquistano alcuni nuovi pazzi fast-food


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

McDonald's Hong Kong rilascia il menu Spicy Sensations e KFC Australia annuncia la nuova Black Edition Kentucky Burger

Il nuovo menu di McDonald's Hong Kong

Se sei stanco dei soliti fast food qui negli Stati Uniti, potresti voler viaggiare a Hong Kong o in Australia. Entrambi i paesi hanno annunciato nuove aggiunte ai loro menu questo mese.

KFC Australia ha recentemente annunciato la sua nuova Black Edition Kentucky Burger. Il loro mostruoso nuovo panino consiste in un filetto di pollo fritto ricoperto di salsa barbecue al gusto di bourbon, insalata di cavolo KFC, formaggio, pancetta e cipolle fritte croccanti su un panino al sesamo.

A Hong Kong, McDonald's sta anche rilasciando gradualmente elementi dal loro nuovo menu Spicy Sensations: un menu con un assortimento non convenzionale di panini infuocati, un lato di ali e un nuovo tè freddo al limone, secondo Brand Eating. I primi della lista sono i panini McCurry e Mega McCurry, con un tortino di manzo da un quarto di libbra ricoperto di salsa al curry e cipolle tritate servite su un panino al sesamo. Il Mega McCurry ha due polpette rispetto a quella del McCurry.

Un'opzione più classica nel loro nuovo menu è il McCrispy coreano, che è stato rilasciato all'inizio di questa settimana. È un panino molto più classico del non convenzionale McCurry, con pollo fritto croccante, lattuga e salsa chili coreana su un panino al sesamo. Rientrano nella categoria del Cile anche i nuovi Pickled Chili McWings: ali di pollo fritte con "calcio caldo e acido". Possono essere acquistati in due pezzi o aggiunti a un pasto.

E infine, per i fan del Filet-O-Fish che vogliono concedersi qualcosa di piccante, il 4 aprile sarà aggiunto al nuovo menu il panino Wasabi Sakana Supreme. Formaggio americano, lattuga e salsa piccante al wasabi su un lungo panino al sesamo.

KFC Australia e McDonald's Hong Kong sono solo due delle catene di fast food che sembrano seguire l'ultima tendenza di rinnovare i loro menu. Anche le catene americane hanno recentemente ampliato la loro selezione di piatti con Burger King's menu ricostruito e il nuovo Egg White Delight e Chicken McWrap di McDonald's.

Skyler Bouchard è uno scrittore junior per il Daily Meal. Seguila su twitter su @skylerbouchard.


Cibo di Hong Kong: 20 piatti famosi che dovresti provare

I viaggi interni in Cina sono consentiti in Cina (ad eccezione delle aree a rischio medio o alto). Per informazioni di viaggio più recenti come dove puoi viaggiare e cosa ti servirà, consulta:

Hong Kong è conosciuta come la "Fiera alimentare mondiale" e cenare fuori è una delle cose più popolari da fare come turista.

Dalle bancarelle lungo la strada ai ristoranti di classe mondiale, Hong Kong offre un'ampia varietà di scelte quando si tratta di cibo. Ecco 20 cibi locali popolari da provare.

Maiale in agrodolce

Un Kong farcito è un modo semplice per tenere occupato il tuo cane

Stai cercando un modo semplice per tenere occupato il tuo cane? Ingozzando un Kong, stai facendo lavorare il tuo cane per il suo cibo e dandogli l'opportunità di usare alcune delle sue capacità naturali di scavenging. E impiegano del tempo per i cani per superare — sono un modo semplice per tenere il tuo cane occupato e fuori dai guai.

La parte migliore è che non devi nemmeno comprare alcun ripieno di fantasia Kong (anche se ci sono alcune opzioni economiche se vuoi preconfezionato). Puoi usare tutti i tipi di snack e prelibatezze e di seguito troverai un elenco di 39 prelibatezze e snack salutari che puoi riempire in un Kong.


24 Hamburger al formaggio – Filippine

Il Cheese-Topped Burger nelle Filippine ha affrontato le "due facce della medaglia" in quanto ha sia i fan che i critici che dicono qualcosa di buono o cattivo, ogni volta che viene menzionato. Alcuni clienti amano l'innovazione di dover mangiare il formaggio sopra un hamburger, a causa del loro amore per il formaggio. Tuttavia, altri clienti credono che sia assolutamente grasso, strano e disordinato.

Un tortino di pollo mescolato con la ricetta originale KFC, insieme a una ricca salsa di parmigiano all'aglio è ciò che assaggerai nel Cheese-Topped Burger. Inoltre, il panino per hamburger è reso più gustoso e più formaggioso, con il formaggio fuso sopra. KFC ha sfruttato l'amore per il formaggio dei filippini e ha introdotto questo prodotto. Il menu sta ricevendo molta attenzione, quindi la catena non è pronta a chiudere il menu in qualunque momento presto.


9 colazioni di Hong Kong che devi assolutamente provare

Non è un segreto che Hong Kong non abbia solo una cultura del cibo, ma anche un buongustaio cultura. Il cibo è usato per commemorare e celebrare tutte le pietre miliari importanti della vita e trattato con una riverenza e un'ossessione che di solito sono riservate ai religiosi.

Abbinalo a oltre cento anni di dominio britannico e avrai un tipo di cucina fusion unica a Hong Kong. Ecco i nostri modi preferiti per iniziare la giornata, in stile Hong Kong!

1. Zuppa di maccheroni con carne salata

La storia di Marco Polo che riportò la pasta dalla Cina potrebbe essere più leggenda che realtà, ma non cambia il fatto che non ci vuole un italiano per apprezzare la pasta in tutte le sue forme! A Hong Kong, di solito viene gustato in brodo e condito con carne fritta croccante (pensa allo spam, ma con un sapore diverso) o prosciutto, e talvolta carota e piselli come elemento vegetale.

2. Brindisi

Insieme a molti altri prodotti a base di grano, il pane a fette è spesso visto come un alimento distintamente dall'occidente. Ma fedeli alla forma, gli HK-ers hanno portato l'umile brindisi a un livello completamente nuovo. Il morbido pane bianco al latte, simile alle più dolci pagnotte giapponesi, viene tostato alla perfezione e mangiato dolce o salato, con ripieni che vanno dal latte condensato al petto di manzo!


Contenuti

La moderna Hong Kong ha un'economia prevalentemente basata sui servizi [2] e le attività di ristorazione rappresentano il principale contributore economico. Con la quarta popolazione per metro quadrato più densa del mondo e una popolazione di 7 milioni di abitanti, [3] Hong Kong ospita un'industria della ristorazione con un'intensa concorrenza. A causa delle sue piccole dimensioni geografiche, Hong Kong contiene un numero elevato di ristoranti per unità di superficie.

Con l'etnia cantonese che costituisce il 94% della popolazione residente, [4] [5] la cucina cantonese viene naturalmente servita a casa. La maggior parte dei cinesi a Hong Kong è cantonese oltre a un numero considerevole di popoli Hakka, Teochew e Shanghai, e i piatti casalinghi sono cantonesi con occasionali miscele degli altri tre tipi di cucina. Il riso è principalmente l'alimento principale per i pasti casalinghi. Gli ingredienti fatti in casa vengono raccolti dai negozi di alimentari locali e dai negozi di prodotti indipendenti, anche se i supermercati sono diventati progressivamente più popolari.

Le case e le cucine di Hong Kong tendono ad essere piccole a causa dell'elevata densità di popolazione e la cucina tradizionale cinese spesso richiede gli ingredienti più freschi possibili, quindi la spesa viene effettuata frequentemente e in quantità inferiori rispetto a quanto è ormai consueto in Occidente. Anche il cibo da asporto e fuori è molto comune, dal momento che le persone sono spesso troppo impegnate per cucinare con una settimana lavorativa media di 47 ore. [6]

XIX secolo: origini coloniali Modifica

La cucina di Hong Kong trae le sue origini dalla sua fondazione come avamposto coloniale britannico nel 1841. Poco dopo la fondazione della colonia, molti mercanti occidentali insieme a emigranti cinesi dal vicino Canton si radunarono lì per condurre affari. Inizialmente, la società di Hong Kong era composta da espatriati della classe superiore, occidentali, coolies cinesi della classe operaia, agricoltori e pescatori e mercanti cinesi della classe media. La semplice cucina contadina era rudimentale rispetto alla cucina del Canton del XIX secolo (ora comunemente noto come Guangzhou). [6]

Con lo sviluppo della colonia, nacque la necessità di pasti per intrattenere gli uomini d'affari. Alcuni ristoranti cinesi sono stati fondati tra la fine del XIX secolo e l'inizio del XX secolo come filiali di rinomati ristoranti di Canton e offrivano pasti elaborati composti da "otto portate principali e otto antipasti" tradizionali cinesi ( 八大八小 ) tipi di banchetti per 2 tael d'argento , all'epoca pari alla retribuzione mensile di un impiegato. [7] Prima del 1935, quando la prostituzione era ancora legale a Hong Kong, le accompagnatrici spesso accompagnavano i commensali ai pasti al ristorante, specialmente quelli di natura commerciale. [ citazione necessaria ] Fino alla seconda guerra mondiale si offriva anche l'oppio. Per la maggior parte dei cinesi che non facevano parte della classe mercantile, mangiare fuori nei ristoranti era inesistente e consisteva in semplici piatti di campagna cantonese. La carne appariva solo in occasioni festive e celebrazioni come i compleanni venivano spesso organizzate dai servizi di catering che preparavano i pasti a casa del celebrante. La scena del ristorante per gli europei a Hong Kong è rimasta separata dalla cucina cinese. Elaborati ristoranti in stile occidentale esistevano presso artisti del calibro di Hongkong Hotel e successivamente Gloucester Hotel. [ citazione necessaria ]

Anni '20: influenza cantonese Modifica

I ristoranti di Hong Kong sono rimasti a lungo indietro rispetto all'allora leader della cucina cinese, Canton, e molti chef di Hong Kong hanno trascorso i loro anni formativi a Canton. Canton era rinomato per il suo cibo, e c'era un detto tradizionale di "Il cibo è a Canton" ( 食在廣州 ). [8] La cucina cantonese a Canton raggiunse il suo apice durante gli anni '20 ed era rinomata per la cura nella preparazione anche di piatti contadini come il Char siu o il boat congee. Dasanyuan [zh] era famoso per il suo piatto di pinne di squalo brasato che costava 60 yuan d'argento, l'equivalente di 6 mesi di stipendio per una famiglia della classe operaia. [9] Lo stile di cucina del Guandong alla fine è sceso sulla scena culinaria di Hong Kong. [10]

1949: influenze shanghainesi e occidentali Modifica

La vittoria dei comunisti cinesi nella guerra civile cinese nel 1949 ha creato un'ondata di rifugiati a Hong Kong. Un numero considerevole di rifugiati proveniva da zone della Cina non di lingua cantonese, incluso il delta del fiume Yangtze, e ha introdotto la cucina di Shanghai a Hong Kong. D'altra parte, i più rinomati chef di Canton, ora noto come Guangzhou in romanizzazione pinyin, si stabilirono a Hong Kong per sfuggire al dominio comunista nella Cina continentale. [11]

La prostituzione e l'oppio erano ormai da tempo scomparsi dalla scena dei ristoranti e, per sopravvivere, molti ristoranti iniziarono ad attingere a nuovi mercati redditizi offrendo yum cha e banchetti nuziali, che coincisero con un crescente interesse per la cucina occidentale da parte dei cinesi a Hong Kong. [6]

Le crostate di uova e il tè al latte in stile Hong Kong divennero presto parte della cultura gastronomica di Hong Kong. Si potrebbe sostenere che i semi della società di Hong Kong come intesa oggi non sono stati seminati fino al 1949, e la cucina di Hong Kong ha le sue radici dirette in questo periodo. [6]

Anni '60-'80: prosperità Modifica

Negli anni '60, Hong Kong aveva superato la peggiore depressione economica, e ci fu un lungo e continuo periodo di relativa calma e apertura rispetto al regime comunista nella Cina dell'era di Mao Zedong e all'isolamento della legge marziale a Taiwan. La cucina cantonese di Hong Kong aveva ormai superato quella di Guangzhou, che aveva visto un lungo periodo di declino dopo l'ascesa al potere dei comunisti. La crescente prosperità dalla metà degli anni '60 aveva dato vita a una crescente domanda di ristorazione di qualità. Molti degli chef, che hanno trascorso i loro anni formativi nella Guangzhou e nella Shanghai pre-comunisti, hanno iniziato a tirare fuori il meglio delle specialità culinarie della Guangzhou e della Shanghai precedenti al 1949. Le famiglie avevano in gran parte abbandonato i servizi di ristorazione e ricorrevano ai ristoranti per i pasti celebrativi. [12] I frutti di mare hanno iniziato a diventare prelibatezze specializzate negli anni '60, seguiti dalla selvaggina negli anni '70.

Questa ondata di prosperità ha anche stimolato la consapevolezza dei cinesi di Hong Kong delle tendenze alimentari straniere e molti erano disposti a provare ingredienti stranieri come asparagi e gamberi dall'Australia. Stili alimentari stranieri come la cucina giapponese e del sud-est asiatico hanno iniziato a influenzare il cibo locale e il ritmo del cambiamento ha accelerato tra la fine degli anni '70 e l'inizio degli anni '80. Questo ha dato vita alla nouvelle cucina cantonese ( cinese : 新派粵菜 cantonese Yale : Sanpaai Yuhtchoi ) che incorporava piatti stranieri come il sashimi nei banchetti cantonesi. [13] Per la prima volta, molti cinesi di Hong Kong iniziarono ad avere i mezzi economici per visitare molti ristoranti occidentali del dominio di occidentali espatriati principalmente ricchi come il Gaddi's of the Peninsula Hotel. Durante questi anni, ci fu una grande crescita della ricchezza dagli investimenti nel mercato azionario, e una manifestazione visibile della risultante mentalità dei nuovi ricchi negli anni '70 a Hong Kong furono detti come "mischiare la zuppa di pinne di squalo con il riso" (cinese: 魚翅撈飯 cantonese Yale: Yùhchi Lōufaahn ).

1980-90: collegamenti con la Cina continentale e Taiwan Modifica

La Cina ha avviato le riforme economiche quando Deng Xiaoping è salito al potere dopo la morte di Mao Zedong. L'apertura del paese ha dato agli chef di Hong Kong la possibilità di ristabilire i legami con gli chef della Cina continentale interrotti nel 1949 e l'opportunità di acquisire consapevolezza delle varie cucine regionali cinesi. Molte di queste cucine hanno anche contribuito alla nuova cucina cantonese a Hong Kong. [14] L'abolizione della legge marziale a Taiwan nel 1987 ha rilanciato i legami taiwanesi con la Cina continentale e ha causato una proliferazione di ristoranti specializzati in cucina taiwanese a Hong Kong poiché i turisti e gli uomini d'affari taiwanesi usavano Hong Kong come punto centrale per le visite nella Cina continentale . Dal 1978 al 1997 non c'è stato alcun dubbio che Hong Kong sia stata l'epicentro della cucina cinese, non solo cantonese, in tutto il mondo, con ristoranti cinesi nella Cina continentale e a Taiwan, e tra le comunità cinesi d'oltremare, che gareggiavano per assumere chef formati o lavoravano a Hong Kong ed emulando piatti migliorati o inventati a Hong Kong. Cucina cantonese in stile Hong Kong (Yale cantonese: Góngsīk Yuhtchoi ) è diventata una parola chiave per la cucina cinese innovativa durante questo periodo. [15] Si diceva anche ufficiosamente che il governo cinese avesse consultato segretamente il capo chef del Peking Garden Restaurant [zh] di Hong Kong, parte del conglomerato di ristoranti e catering Maxim's, per insegnare agli chef del rinomato ristorante Quanjude a Pechino come per fare una buona anatra alla pechinese, il piatto caratteristico di Quanjude, nei primi anni '80, poiché le abilità per produrre il piatto sono state in gran parte perse durante la Rivoluzione Culturale. [ citazione necessaria ]

Modifica post-1997

Dopo che Hong Kong è stata restituita alla Cina nel 1997, la crisi finanziaria asiatica e l'epidemia di SARS hanno portato a una depressione decennale. Il boom della scena culinaria di Hong Kong si fermò e molti ristoranti furono chiusi, tra cui un certo numero di ristoranti rinomati come Sun Tung Lok. Si sostiene che il recupero della prosperità tra le popolazioni delle regioni costiere della Cina, in particolare i nuovi ricchi (cinese sprezzante: daai foon 大款) e funzionari corrotti (cinese sprezzante: dai si 大爺), ha aumentato la domanda di molte prelibatezze come l'abalone e la cernia, e molti piatti celebrativi sono diventati scandalosamente costosi da essere al di fuori della portata anche di molte famiglie della classe medio-alta di Hong Kong. [ citazione necessaria ] Allo stesso tempo, i gusti della gente di Hong Kong sono diventati cosmopoliti rispetto a una generazione fa. Molti sono ora in grado di apprezzare le cucine europee specifiche piuttosto che una generica "cucina occidentale", e l'apprezzamento di altre cucine asiatiche, in particolare la cucina giapponese e la cucina tailandese, è in costante aumento. [ citazione necessaria ] Questi hanno prodotto una proliferazione di molti ristoranti specializzati di cucina etnica orientati da un lato alle giovani coppie della classe media e dall'altro un consolidamento di ristoranti cantonesi di alta cucina. [ citazione necessaria ]

All'inizio del 21° secolo Hong Kong, nonostante il parziale recupero dell'economia di Hong Kong dalla crisi del 2003 a causa dell'epidemia di SARS, molti esperti sostengono che l'economia contemporanea di Hong Kong sia fortemente sbilanciata verso lo sviluppo immobiliare e i servizi finanziari. Ciò fornisce prosperità solo a una minoranza selezionata e un'incerta fortuna economica a lungo termine rispetto a città mega-ricche più diversificate in Cina come Shanghai e Guangzhou, e il territorio quindi non possiede più la base economica per sostenere la massa livello super raffinato che è necessario per sostenere una cultura culinaria attiva. Una percezione comune dell'attuale cultura culinaria di Hong Kong è quella in declino e che riposa sugli allori del passato. Ad esempio, riviste culinarie come Mangia e viaggia ogni settimana riportano meno piatti fondamentalmente nuovi inventati a Hong Kong dopo il 2000 rispetto ai tempi d'oro degli anni '80, e molti ristoranti tendono a ricorrere alla divulgazione di piatti di alta qualità inventati negli anni '80. [ citazione necessaria ] Il moderno mercato del lavoro di Hong Kong ha anche sconvolto i modi tradizionali di arruolare gli chef cinesi, che d'ora in poi sono stati formati in un lunghissimo e disegnato apprendistato pratico individuale. Pochissimi chef sono disposti a sacrificare il loro tempo e la loro fatica per produrre una cucina tradizionale che scoraggi gli scorciatoie ed enfatizzi le tecniche rispetto al valore economico netto degli ingredienti. [16] D'altra parte, una minoranza di esperti ottimisti sostiene che Hong Kong potrebbe sviluppare una cultura gastronomica simile ad altre economie sviluppate e preservare il meglio della cucina tradizionale.

Storicamente, la fonte di cibo di Hong Kong proveniva da una combinazione di mini negozi invece che da supermercati. Alcuni dei negozi inclusi: commercianti di riso (cinese: 米舖 cantonese Yale: Maihpou ), fungendo da mini magazzini di stoccaggio del riso enoteche (cinese: 辦館 cantonese Yale: Baahn gun ), che offriva bevande negozi convenienti (cinese: 士多 cantonese Yale: Sidō , resa cantonese di "negozio"), che erano singoli negozi convenienti, i più noti per servire il pane appena sfornato. La componente principale erano i mercati umidi (cinese: 街市 cantonese Yale: Gaaisíh ) – uno dei primi raduni di mercato a Hong Kong è stato il Central Market, iniziato negli anni Quaranta dell'Ottocento.

L'idea di un'unica struttura o supermercato che fornisse tutti gli ingredienti alimentari non ha avuto luogo fino all'inizio degli anni '70, quando benvenuto, una catena alimentare locale, ha cambiato il suo formato in un supermercato. I supermercati con aria condizionata non sono stati standardizzati fino agli anni '80. Le tendenze alimentari occidentali dell'inizio del XXI secolo ispirate all'ambientalismo o alla sostenibilità, come il cibo naturale, il cibo biologico, il cibo non geneticamente modificato, il cibo locale e i mercati degli agricoltori, sono state ignorate dalla maggioranza della popolazione di Hong Kong. Il mercato degli agricoltori occidentali condivide alcune somiglianze con i tradizionali mercati umidi cinesi, tuttavia il supporto dei mercati umidi si basa in gran parte sulla preferenza culturale tradizionale cinese piuttosto che sulla sostenibilità, e i mercati umidi contengono molte caratteristiche che sono condannate dai moderni ambientalisti occidentali per motivi di "animale crudeltà" (animali vivi venduti per il cibo) e "high food miles" (frutta e frutti di mare di un altro continente). [ citazione necessaria ]

La maggior parte delle porzioni dei ristoranti sono considerevolmente piccole per gli standard internazionali, soprattutto rispetto alla maggior parte delle nazioni occidentali come gli Stati Uniti e il Canada. Il piatto principale è solitamente accompagnato da una generosa porzione di carboidrati come riso o mein (tagliatelle). Le persone generalmente mangiano 5 volte al giorno. [1] La cena è spesso accompagnata da dolci. Anche l'ora della merenda si adatta ovunque tra i pasti.

Poiché Hong Kong è di origine cantonese e la maggior parte dei cinesi di Hong Kong sono immigrati o discendenti di immigrati dalle regioni della Cina di lingua cantonese, il cibo è una variante della cucina cantonese - quasi tutta cucina casalinga e gran parte delle tariffe per cenare fuori, da ristorante alla panetteria, sono cantonesi o fortemente influenzati dal cantonese. La maggior parte del cibo celebrato a Hong Kong come la torta della moglie, l'anatra arrosto, il dim sum, il tè alle erbe, la pinna di squalo e la cottura dell'abalone, il pollo in camicia, gli gnocchi e il mooncake, e altri, hanno avuto origine nella vicina Guangzhou, e dai pai dong era un'istituzione adottata dalla città cinese meridionale. Come nella cucina dei genitori, la cucina cantonese di Hong Kong accetta un'ampia varietà di ingredienti, un gusto condito leggero. A differenza di Guangzhou, i contatti ininterrotti che Hong Kong ha con l'Occidente l'hanno resa più suscettibile alle influenze occidentali e ha prodotto specialità come le crostate all'uovo e il tè al latte in stile Hong Kong.

Inoltre, nel territorio sono diffusi anche altri stili di cucina stranieri, anche se quasi tutti ne offrono uno tra generico occidentale (autentico, internazionale o di Hong Kong), italiano, francese, coreano, giapponese, tailandese, vietnamita, indiano, indonesiano. , cucina malese e singaporiana.

Ora del giorno Pasto
mattina (fino alle 11) Colazione
mezzogiorno (12-14) Pranzo
15:00 Tè pomeridiano
sera Cena
22:00 o più tardi siu si

La maggior parte delle cucine dell'Asia orientale, ad eccezione della fusion e della tailandese, vengono consumate esclusivamente con le bacchette per garantire una buona igiene, i clienti devono avere due paia di bacchette, una per raccogliere il cibo da mettere nel piatto e una con cui mangiare. Le cucine in stile più occidentale prediligono le posate. Alcuni pasti sono più adatti all'uso delle mani. Una tendenza notevole nei ristoranti è il numero limitato di tovaglioli forniti durante un pasto. La maggior parte dei ristoranti di livello medio-basso operano partendo dal presupposto che i clienti portino i propri tovaglioli o confezioni di fazzoletti durante la cena. In tutti i casi non c'è acqua ghiacciata, preferendo invece l'acqua calda questo perché si crede che l'acqua che è fredda in partenza non sia igienica da bere.

Simile alla cucina cantonese altrove, la cucina di Hong Kong utilizza un'ampia varietà di ingredienti e quelli comuni includono:

Cinese e altri asiatici Modifica

Cucina cinese e altre cucine asiatiche Nome stile Più popolare Esempi
Piccoli negozi venditore ambulante Spuntino Polpette di pesce su stecco, Tofu puzzolente, Zuppa di finte pinne di squalo, Waffle all'uovo
Dai Pai Dong Spuntino Noodle Wonton, Noodle con polpette di pesce, Congee, Yau ja gwai
Specialità Spuntino Budino di tofu, carne essiccata
Informale Fast food in stile HK In qualsiasi momento Costoletta di Maiale, Verdure con Salsa di Ostriche
Forno Pasticceria Cinese Spuntino Torta della moglie, crostata di uova, panino all'ananas
cantonese Pranzo cena Dim sum (solo colazione, pranzo e tè pomeridiano), pinna di squalo, Char siu
buddista Pranzo cena La delizia del Buddha, Mantou
Hakka Pranzo cena Poon choi
Pechino Pranzo cena anatra pechinese
giapponese Pranzo cena Sushi, Sashimi
indiano Pranzo cena pollo al curry
Pentola calda Cena Capesante, Gamberetti
Bevande Bevande in stile HK In qualsiasi momento Tè al latte, Yuanyang, Tè al limone
Tè cinese In qualsiasi momento Tè al crisantemo, tè Bolay, tè al gelsomino

Modifica occidentale

Categoria occidentale Nome stile Più popolare Esempi
Piccoli negozi Western in stile HK Brunch French toast, spaghetti istantanei
Informale Fast Food occidentale In qualsiasi momento Hamburger, Hot dog, Club sandwich, Patatine fritte
Forno Panetteria occidentale Spuntino Maxim, tiramisù, torta all'uovo portoghese
Cucina americano Pranzo cena Filetto di manzo, ali di bufalo
italiano Pranzo cena Spaghetti con salsiccia viennese, petto di manzo, pizza
francese Pranzo cena Quiche, Agnello Mignon
Bevande bevande occidentali In qualsiasi momento Horlicks, Cola
Caffè occidentale In qualsiasi momento Espresso, Caffè freddo, Caffè a sifone

Modifica non basata sui servizi

Gli articoli non basati sul servizio sono alimenti che non richiedono la cottura o alcun servizio da chef. Di solito sono importati, coltivati ​​o prodotti. È identico se servito al di fuori di Hong Kong.

Categoria Nome stile Più popolare Esempi
Alcolico Birra Pranzo cena Tsingtao, Carlsberg, Heineken
Vino Pranzo cena XO cognac
Frutta Frutti del Pacifico In qualsiasi momento Ya Pear, Durian, Litchi

Hawker Modifica

Queste sono fondamentalmente bancarelle di cibo lungo la strada, gestite di solito da una o due persone che spingono un carrello. I carrelli sono generalmente molto mobili, consentendo all'azienda la libertà di vendere snack in qualsiasi zona sia più popolata in un determinato momento. Sebbene siano stati popolari negli anni '70 e '80, le rigide normative sanitarie e altre forme di locazione rispetto alle restrizioni dei venditori ambulanti autorizzati hanno messo a dura prova questa cultura alimentare mobile. [17] Il termine Jau Gwei venne associato ai venditori ambulanti che cercavano di evitare le restrizioni.

Negozi specializzati Modifica

I negozi specializzati sono solitamente dedicati alla vendita di un certo tipo di snack o prodotti secchi. Se l'attenzione è rivolta, ad esempio, alla carne essiccata, il negozio offrirà da 10 a 20 tipi diversi di altissima qualità e qualità. Durante i periodi di vacanza, i negozi specializzati a volte sono il luogo principale per l'acquisto di articoli da regalo alimentari. Si trovano anche prodotti essiccati al sole e caramelle cinesi.

Fast food in stile Hong Kong Modifica

Il fast food in stile hongkonghese viene servito in ristoranti fast-casual come Café de Coral, Maxim's e Fairwood o in aree ristorazione tipicamente collegate a centri commerciali o supermercati come CitySuper. Il cibo offerto è un mix di cucina canto-occidentale (vedi cucina occidentale in stile Hong Kong di seguito), piatti cantonesi e cibo sempre più asiatico proveniente dall'esterno della Cina.

Pasticceria cinese Modifica

La pasticceria cinese in stile Hong Kong offre una miriade di scelte per i degustatori più esigenti. A seconda della posizione, alcuni negozi possono offrire una selezione più ampia di altri e alcuni possono cuocere i prodotti sul posto mentre altri li fanno consegnare da una panetteria fuori sede. La maggior parte delle panetterie offre piatti standard come panini all'ananas e crostate all'uovo. Durante il Mid-Autumn Festival, i dolci della luna sono uno dei più venduti. I pasticcini vengono sfornati freschi ogni giorno (e talvolta durante il giorno), e si dice che le persone di Hong Kong abbiano papille gustative così sofisticate da poter distinguere tra qualcosa di cotto un'ora rispetto a cinque ore fa.

Cucina cantonese Modifica

Essendo il gruppo culturale più predominante a Hong Kong, il cibo cantonese costituisce la spina dorsale delle scene di cucina casalinga e cena fuori. Molti dei primi famosi ristoranti cantonesi, tra cui Tai San Yuan, Luk Yu Tea House, erano originariamente filiali di Hong Kong dei famosi ristoranti con sede a Guangzhou e la maggior parte degli chef di Hong Kong fino agli anni '70 aveva trascorso i loro anni formativi lavorando nel settore della ristorazione a Guangzhou . [18] La maggior parte dei celebri piatti di Hong Kong sono stati introdotti nel territorio attraverso Guangzhou, spesso affinati con la consapevolezza dei gusti internazionali. I prezzi del cibo cantonese coprono forse la gamma più ampia, dalle piccole imprese lou mei alle prelibatezze abalone più costose, che coinvolgono l'abalone.

Un piatto ben sviluppato nella cucina cantonese è il dim sum. I camerieri trasportano pile di cestini per la cottura a vapore o piccoli piatti di cibo che i clienti possono scegliere. Dim sum comprende piatti a base di carne, pesce, verdure, oltre a dolci e frutta. Il termine yum cha (letteralmente "drink tea") è sinonimo di mangiare dim sum per la gente di Hong Kong. È consuetudine per le famiglie mangiare dim sum nei fine settimana.

Cucina buddista Modifica

Questa cucina è essenzialmente specialità vegetariane che utilizzano tofu, glutine di frumento, funghi e altri ingredienti di origine non animale. Nonostante il nome, la cucina è apprezzata da molti non buddisti. I piatti vegetariani di Hong Kong, come parte del ramo cantonese della cucina vegetariana cinese, mettono l'accento sui sostituti analoghi della carne al punto da poter avere un sapore e un aspetto identici alla carne vera, spesso usando glutine e tofu fritti per ricreare la carne consistenze e salse dal sapore pesante vengono preparate per i piatti. Anche i mangiatori di carne affezionati gustano la cucina regolarmente. [19] A differenza dei paesi occidentali, la dieta vegetariana a Hong Kong non è considerata un impegno. Questa cucina viene servita anche in alcuni templi e monasteri come il Monastero di Po Lin. Anche la cucina vegetariana servita in alcuni templi o monasteri taoisti, come l'Istituto Yuen Yuen, può essere classificata in questa categoria.

La cucina vegetariana cinese non cantonese è estremamente rara a Hong Kong, anche se ci sono alcuni templi e ristoranti isolati che offrono cucina vegetariana in stile Shanghaiese. Rispetto alla cucina vegetariana in stile cantonese, i piatti sono meno unti e vengono spesso utilizzati alcuni prodotti alimentari preferiti dai cinesi non cantonesi, come germogli di bambù, verdure raccolte. Gli analoghi della carne sono in primo piano, anche se espressi in modi diversi dalla cucina vegetariana cantonese.

Cucina Hakka Modifica

Questa forma di stile di cucina del popolo Hakka proveniva originariamente dal Guangdong e dal Fujian nel sud-est della Cina. Lo stile utilizza ingredienti essiccati e conservati. Il maiale è di gran lunga la carne più comune nello stile.

Cucina di Pechino Modifica

Questa cucina ha una delle storie più lunghe in termini di sviluppo dello stile. La varietà e la complessità forniscono un assaggio di ciò che gli imperatori cinesi imperiali avrebbero potuto mangiare in una volta. I piatti esotici di questa categoria richiedono spesso un tempo di attesa considerevole prima di essere serviti.

Cucina giapponese Modifica

Il sushi è l'associazione più comune alla cucina giapponese a Hong Kong. Dai piccoli negozi di caffè ai ristoranti di sushi con nastro trasportatore ai ristoranti specializzati in teppanyaki, la cucina in stile giapponese è piuttosto popolare. A seconda del luogo, molti ristoranti incentrati sul sushi sono progettati per rispecchiare quelli in Giappone.

Cucina indiana e pakistana Modifica

Hong Kong ha una considerevole comunità dell'Asia meridionale. A differenza del subcontinente indiano, dove il cibo può separarsi in varianti regionali, la popolazione cinese di Hong Kong identifica in modo schiacciante la cucina indiana con le spezie al curry. Poiché la carne è sempre prevista, si può anche dire che la cucina dell'Asia meridionale a Hong Kong tende agli stili dell'India settentrionale e del Pakistan. Agnello, manzo e pollo sono comuni nei piatti al curry in stile Hong Kong, mentre alcuni ristoranti, in particolare i fast food e il Cha chaan teng gestito da cinesi locali, spesso offrono anche maiale al curry.

Hot Pot Modifica

Questa cucina hot pot, conosciuta come daa bin lou (cinese: 打邊爐 Jyutping: daa 2 bin 1 lou 4 pinyin: dǎbiānlú ) in cantonese, è unico nel senso che ognuno è uno chef. Una pentola d'acqua bollente (a base di zuppa, e i clienti possono scegliere il gusto della zuppa preferito), è posta al centro del tavolo, e essenzialmente ognuno fa bollire i propri ingredienti in quella pentola. Questo è molto popolare e di solito è accompagnato da una bottiglia di birra fresca o soda. Questo stile è comune durante i gelidi periodi invernali, poiché le persone sono essenzialmente rannicchiate attorno a un fuoco. Questo formato è anche considerato divertente.

Bevande in stile Hong Kong Modifica

Le bevande analcoliche sono servite nei ristoranti di tutte le classi, ma soprattutto al Cha chaan teng, un tipo unico di ristoranti a Hong Kong. Poiché le ricette delle bevande non sono basate sul franchising, la maggior parte delle bevande può variare a seconda del ristorante. Lo zucchero di roccia e lo sciroppo sono comunemente usati per aggiungere dolcezza.

Alcune bevande che hanno avuto origine nella cultura del tè di Taiwan, come il bubble tea e il tè verde al miele, sono state portate a Hong Kong e sono diventate parte della cultura delle bevande di Hong Kong.

Tè cinese Modifica

Per il tè cinese viene utilizzata una grande varietà di foglie e combinazioni di tè. Negli anni '50 e '60, i cittadini andavano nelle case da tè accompagnati dai loro uccelli domestici rinchiusi in una gabbia per uccelli. [ chiarimenti necessari ] Il tè di mezzogiorno era una pausa essenziale a metà giornata. Il tè oggigiorno accompagna ogni pasto.

Cucina occidentale in stile Hong Kong Modifica

Rientrano in questa categoria i piatti derivati ​​dalle cucine del mondo occidentale, ma non classificati in un determinato paese. Al di fuori di Hong Kong, è chiamato Cucina occidentale in stile Hong Kong o Cucina canto-occidentale. I piccoli ristoranti che offrono Sai Chaan sono solitamente cha chaan teng alla fine popolare o "Ristoranti Sai Chaan" alla gamma più raffinata. I ristoranti che si aspettano turisti probabilmente offriranno menu sia a est che a ovest. La maggior parte dei piatti sono localizzati con gusti cinesi [21] e contengono influenze cinesi e specificamente cantonesi, come la bistecca marinata in salsa di soia, servita in un sugo dominato dalla salsa di soia e con riso fritto come contorno o pasta. [22]

    in brodo con uovo al tegamino e salsiccia / prosciutto cotto a fettine sottili
  • Alette di pollo fritte, talvolta servite con patatine fritte e insalata con salsicce, uova fritte o prosciutto tagliato a fettine sottili, chiamate "Western Toast" (西多士 sai do si, abbreviato da 法蘭西多士 fat laan sai do si, traslitterazione di French toast ) in cinese
  • Baked pork chop rice, baked with fried pork chop and fried rice, usually served with tomato sauce and cheese
  • Hong Kong Style Borscht Soup (cooked with tomatoes but usually with no beetroot or sour cream)
  • Lemon tea (black tea with slices of fresh lemon), served hot or cold

Western fast food Edit

Western style fast food are essentially replicas of US or European franchised fast food restaurant models. McDonald's is likely the most common. Others include KFC, Hardee's (formerly), Pizza Hut, Subway and many more.

Western pastry Edit

The general association made is that western pastries are much sweeter and richer in flavour than typical Chinese pastry. Some eastern-style pastries are similar to their western counterpart, while others are modified by reducing the amount of cheese, cream and other western ingredients. Chinese bakery shops often sell both eastern and western goods. Maxim's is one of the most popular franchises, found in nearly every MTR subway stations. Other common franchises include Saint Honore Cake Shop and Taipan Bread & Cakes. Délifrance is another outlet offering western-style sandwiches.

American Edit

These are standard meals taken from the US, except with a significant reduction in usage of butter. For example, an order of mashed potato in Hong Kong will seem relatively plain and light compared to its US counterpart. Popcorn in Hong Kong is heavily sweetened, more resembling caramelised pre-packaged popcorn, such as Cracker Jacks. Steak can be classified as Sai Chaan (Western cuisine) or American food.

Italian Edit

This cuisine is usually considered up-scale, following a three-course antipasto, primo and secondo format. Italian food in Hong Kong is generally considered more Modern Italian, instead of being authentic Traditional Italian (though if one wanted to find a restaurant serving a specific style, such as Venetian, it is possible). Drinks and desserts are often mixed with Chinese options. The main course itself will lean closer to American-Italian. "Fat Angelos" is an example of a Hong Kong-style Italian restaurant.

French Edit

Common French dishes can be found in Hong Kong along with delicacies. Many of the French desserts like crème brûlée have been modified into some form of pudding (Chinese: 布甸, bou din) to be served with Chinese dishes. So aside from being a standalone style, influence of French cuisine in Asian dishes is apparent.

Western Drinks Edit

Beverages from the West have been deeply integrated into the food culture. The line between Eastern and Western drinks are blurred to the point where many Westernised drinks can be found in Chinese style restaurants. Especially in cha chaan teng, they have essentially become just another item on the menu. British malt drinks have become closely associated with breakfast in Hong Kong.

Western drinks include milk, smoothies, berry filled-drinks and so on.

Caffè Modifica

Franchises coffee chains have become more popular in recent years, with the arrival of Pacific Coffee and Starbucks. UCC Ueshima Coffee Co. and Pokka Cafe are among the first to introduce siphon coffee to Hong Kong. This brewing method has only become more familiar to the public after the establishment of Xen Coffee, a siphon speciality coffee shop. While independent coffee shops do exist, franchise stores are often situated in favourable locations that cater to foreign workers.

Oyster and Wine Edit

Oyster and wine bars have been blooming in recent years. Most of these shops are located in Happy Valley and Tsim Sha Tsui. In Kowloon Peninsula, famous bar districts are located in Tsim Sha Tsui, such as Cameron Street, Peking Street and the Knutsford Terrace. [23] In Hong Kong Island, famous bar districts are located in Wan Chai, such as Fenwick Street, Lockhart Road, Tonnochy Road and Jeffe Road. These areas were recreational spots and resting areas for sailors and foreign navy parking around the 1960s, which contributed to the development of the Wan Chai Bar District. [24]

The history of bars in Hong Kong can be traced back to the 1960s. Around the 1970s, bars in Hong Kong already served a variety of cocktails, beers and also spirits such as gins, whiskeys, brandies and rums, sherries and port wines. In 1978, there were approximately 1757 restaurants with liquor license, only 241 of them were considered as licensed bars. During the 1980s, bars had long opening hours as it was one of the most glorious moments of the bar industry in Hong Kong. The view of neon light signs and slogans used are some of the unique features found in bars from the past. [23]

A noticeable feature of bars in Hong Kong is that 10% service charges have been included in the bill. [25] Applying and keeping a liquor license for a bar costs around 1000 HKD per annual, while liquor licenses for restaurants are at 500 HKD per annual and nightclubs are at 250 HKD per annual. [26]

Major food districts are Causeway Bay, Kowloon City, Lan Kwai Fong, Tsim Sha Tsui and Soho. Stanley, with its expatriate population, has many seaside pubs and European restaurants. Sai Kung District (mostly in Sai Kung Town), Lamma Island, Lau Fau Shan and Lei Yue Mun serve seafood. Old fishing towns such as Cheung Chau and Tai O also have many original restaurants.

Most pubs and bars are at Lan Kwai Fong, Lockhart Road and Jaffe Road of Wan Chai Canton Road, Tsim Sha Tsui East and around Prince Edward MTR station in Mong Kok. Since 1991, Oktoberfest has been held annually on Canton Road.


5. Roast chicken

It cannot be understated the talent and skill in which Cantonese have the ability to roast meats.

Another classic in the Cantonese meat department is roasted chicken, which has similar properties to roasted goose, but of course it’s chicken, and it usually has a lesser spice marinade to it.

The Cantonese style roast chicken can be so crispy and so oily that it actually tastes like it’s deep fried chicken, rather than roasted. The skin is crispy and slightly chewy, while the chicken meat remains moist and juicy. Sometimes you dip roast chicken into fragrant salt for extra delicious flavoring.

The always exciting atmosphere at Wing Kee Restaurant (at Bowrington Road Food Centre)

Wing Kee Restaurant (榮記(東成)飯店) at Bowrington Road Food Centre

On one of my trips to Hong Kong, after reading this blog post about the Bowrington Road Cooked Food Centre (thank you to Stripped Pixel!), I decided it was a place I needed to go to eat immediately.

The pure Hong Kong dai pai dong atmosphere was picture perfect, and the food was some of the most memorably tasty food I’ve had in Hong Kong. And while all the dishes I ordered were delicious, the roast chicken is something I’m still dreaming about. It was one of those dishes that was actually too salty and too oily, but it was so unbelievably good, that you won’t stop until you lick the bones clean.

Also, this is one of my favorite restaurants in this entire Hong Kong food blog.

Indirizzo: Bowrington Market, 21 Bowrington Rd, 2nd Floor, Wan Chai, Hong Kong
Opening hours: 6 pm – 2 am daily
Prezzi: You’ll pay about 100 – 200 HKD per person for a great meal

The char siu is below that crispy pork belly…


The best wonton restaurants in Hong Kong

Guangdong is the birthplace of Cantonese wonton noodle. After World War Two, the techniques of making wonton and the noodles have passed down to Cantonese migrant in Hong Kong. Since then, Hong Kong has produced the best wonton noodles in the world.

Here are my top three choices of the wonton noodle shop in Hong Kong. You should make a trip to visit these restaurants if you are there. They have been the gold standard for anyone to make a comparison of the quality of wonton, which I am trying to replicate the taste in the following wonton recipe.

Mak&rsquos Noodle 麥奀記- The family who popularized wonton in Hong Kong

Locate at Central of Hong Kong this is the first noodle family business traced back to Mark&rsquos first noodle house 池記 in Guangzhou in the 1930&rsquos. During World War Two, Mak&rsquos family migrated to Hong Kong and established a wonton shop in Central.

The flavor is the culmination of the combination of the flavor of pork, shrimps, and fish. The soup is clean like consommé, but far richer. The springy noodles and tasty wontons had gained the recognition of the high ranking officials and social elites. They were called the King of Guangzhou Wonton noodles at that time.

Mak&rsquos noodle is now operated by the third generation of the Mak&rsquos family and making the wontons and soups according to the well-guarded family wonton soup recipe. Mak&rsquos Noodle is considered the most established wonton restaurant in Hong Kong.

Ho Hung Kee 何洪記 &ndash The one-star Michelin wonton restaurant

Armed with the Michelin star, Ho Hung Kee was found seventy years ago by Mr. Ho, the disciple of the Mak&rsquos family. This restaurant is the first wonton noodle house awarded a Michelin star back in 2012 and 2013.

Ho Kung Kee&rsquos traditional wonton had earned numerous accolades. The soup has a unique ingredient- dried flounder fish which render an exceptional flavor. I manage to get some dried flounder fish (and one in powder form) which will be part of the ingredients of my recipe.

Ho Hung Kee has a branch at Terminal 1 of the Hong Kong International Airport. Its special Hong Kong shrimp wonton recipe is legendary, and don&rsquot forget to drop by when you visit Hong Kong

Wing Wah Noodle Shop 永華面家- The one and only outlet

Wing Wah noodle shop is the favorable wonton shop of my mother for many years.

Located in Wanchai, Hong Kong, the noodle soup is prepared with an open secret- shark bone. Gastronomes who patrons this shop will immediately recognize the difference in the flavor.

Wing Wah serves wonton noodles prepared with the traditional method. The dough is made by kneading and pressing with a giant bamboo.

You can observe how to prepare the noodle in the open kitchen right at the entrance. Wing Wah Noodle Shop has no other outlet. Being only one shop means they can maintain the quality of the wontons and noodles strictly.


McDonald's India offers many vegetarian items, from the McVeggie to the Veg Pizza McPuff, which features tomato sauce, mozzarella cheese, and an array of vegetables. Many international McDonald's sell veggie-friendly items, but American McDonald's do not, because they do not sell well here.

According to McDonald's India's website, " McDonald's has developed a menu especially for India with vegetarian selections to suit the Indian palate, and has also re-engineered its operations to address the special requirements of vegetarians." Further proof, another vegetarian item: the McPaneer Royale, which features paneer cheese, lettuce, tomato, jalapeno peppers, and a cheese-and-onion sauce.


RESTAURANT GROUPS

Jia Everywhere

Calling all fans of Duddell's, Mak Mak, Chachawan, 208 Duecento Otto, Bibi & Baba, Mono, Louise , and 22 Ships &ndash Jia restaurant group's online platform makes it easy to order from your favourite restaurant for delivery, or for takeaway with a 10 percent discount for orders that you pick-up. If you spend over $2,000, you will receive 10 percent off your order too. There is also an exclusive menu from Ando available for a limited time only.

Check out what's on offer and make your order at jiacatering.com or WhatsApp +852 5723 5668.

Meraki At Home

Fans of Middle Eastern restaurant Bedu and Brazilian-Japanese eatery Uma Nota will be pleased to know that the Meraki hospitality group continues with Meraki At Home, a takeout and delivery service that offers 10 percent off the bill before 6pm and 20 percent off after 6pm for pick-up orders. Each restaurant is providing sets at lunch &ndash ranging from $100 to $115 and including sides like rice and salads &ndash and a la carte dinner options of all your favourites from the individual restaurants. Whether it's Middle Eastern, or Brazilian-Japanese fusion you're into, Meraki At Home has you covered!

For delivery, follow these steps: WhatsApp message your order from the online menu (including any dietary requirements) to +852 6379 9748, wait for a confirmation and PayMe link, pay, and then wait for your bites to be delivered. Delivery is free for orders over $100.


Guarda il video: Hong Kong Street Food. Chopping Piglets, Ducks, Pigeons, Chickens in Sham Shui Po (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Mujora

    Si Certamente. Tutto quanto sopra è vero. Discutiamo questo problema.

  2. Quaid

    Ci dispiace che interferiscano ... ma sono molto vicini al tema.

  3. Molabar

    È difficile da dire.



Scrivi un messaggio