Ultime ricette

12 birre da invitare alla cena del Ringraziamento

12 birre da invitare alla cena del Ringraziamento


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Le migliori birre da abbinare alla grande festa

Quando si considerano i giocatori da invitare a condividere il proprio ringraziamento Tavola diurna avresti sbagliato a saltare oltre la cassa della birra sulla strada per le rastrelliere del vino. Non che il vino non sia il benvenuto alla festa - è sicuramente lo è - ma non si può negare che la birra sia degna di svolgere un ruolo più importante nel giorno della Turchia che semplicemente come dissetante "mentre guardi la partita".

In generale, la filosofia per abbinare la birra alla grande festa è più o meno questa: inizia con birre facili da bere e dal corpo più leggero, come pilsner, lager e ale chiare; poi passare a birre più acide e più amare che taglieranno i piatti pesanti; e infine, chiudi con un ricco facchino o una stout. Le birre in stile belga di solito ottengono il massimo della fatturazione il giorno del Ringraziamento: le Pale Ale e le Saison sono scelte particolarmente popolari, poiché entrambe sono birre dal corpo leggero o medio, ma sono fresche e leggermente amare, con molta carbonatazione per bilanciare le più ricche, oggetti più grassi sul tavolo.

Considera anche se le birre hanno note di caramello e malto tostato o caratteristiche terrose ed erbacee: tutte si abbinano facilmente a piatti che fanno parte della tipica diffusione. E non dimenticare le varietà stagionali, come la Grateful Harvest Cranberry Ale di Harpoon Brewery o la Autumn Maple di The Bruery (prodotta con diversi chili di igname), che estendono il tema del raccolto del pasto fino all'ultima goccia.

Clicca qui per la presentazione delle 12 birre da invitare alla cena del Ringraziamento.

Per ulteriori chiacchiere sul tacchino, visita The Daily Meal's Guide to Thanksgiving!


12 ricette salutari per il Ringraziamento per due

Il Ringraziamento è diventato l'inizio della stagione dell'indulgenza e non sembra davvero finire fino a poche ore dopo la vigilia di Capodanno, che può essere un lungo e infido periodo di sei settimane in cui si mangiano troppe cose malsane. Se il tuo Ringraziamento è più piccolo quest'anno, è del tutto fattibile avere un Ringraziamento più sano che non richiede giorni o anche tutte quelle ore in cucina.

Ridurre le dimensioni del Ringraziamento ti dà l'opportunità di combinare contorni, preparare bellissimi dessert da mordere, preparare un sugo senza sgocciolamento di tacchino o persino rinunciare a un intero tacchino tutti insieme. Una cena del Ringraziamento per due può essere elegante oltre che nutriente, quindi usa la nostra guida a 12 ricette salutari del Ringraziamento per due per farti entrare nello spirito salutare delle vacanze.

Girelle di patate dolci con ricotta alle erbe e noci

Invece della tradizionale bruschetta, prova invece questi tondi di patate dolci caricati. Conditi con una cremosa ricotta alle erbe e noci croccanti, questi bocconcini dolci e salati sono ideali spuntini pre-cena per due.

50 minuti 175 calorie Facile

Asparagi avvolti nel prosciutto

Questo piatto veloce funziona come contorno per il tacchino o come antipasto: basta avvolgere gli asparagi nel prosciutto e friggerli nel burro chiarificato bollente fino a renderli dorati e croccanti.

20 minuti 80 calorie Facile

Ripieno di riso selvatico alle erbe e quinoa

Questo ripieno a base di quinoa e riso funziona come un gustoso contorno sul tavolo del Ringraziamento o può raddoppiare come piatto principale se stai saltando il tacchino ad alta intensità di lavoro tutti insieme.

1h 30m 200 calorie Facile

Purè di cavolfiore all'aglio

La purea di cavolfiore all'aglio è molto più salutare della sua controparte tradizionale di patate, ma non lesina sul sapore, il che significa che non devi sentirti male per aver preso quel secondo o terzo misurino durante la cena.

20 minuti 100 calorie Facile

Visita la pagina per saperne di più: Purè di cavolfiore all'aglio.

Insalata di quinoa ai mirtilli rossi con arancia, menta e cavolo riccio

Se la tradizionale salsa di mirtilli rossi non fa per te, forse un'insalata di mirtilli rossi nutriente e unica fa per te. Sebbene sia ancora addolcito da mirtilli rossi e fette d'arancia, questo contorno colorato non è così dolce come la maggior parte delle salse di mirtilli rossi.

45 minuti 210 calorie Facile

Sugo Vegetariano Di Funghi Selvatici

Un Ringraziamento per due significa fare di tutto con un tacchino gigante potrebbe essere fuori questione, il che significa che un sugo tradizionale potrebbe non essere così facile da creare. Questo sugo di funghi non richiede alcun gocciolamento di tacchino, quindi puoi comunque creare quel sugo ricco e delizioso senza il grande tacchino o la carne.

35 minuti 85 calorie Facile

Galette di verdure arrosto

Piuttosto che preparare più contorni vegetariani come faresti per un gruppo numeroso, una galette combina tutti i tuoi preferiti in un'unica crosta saporita e croccante da dividere solo per voi due.

2h 00m 250 calorie Facile

Visita la pagina per saperne di più: Galette di verdure arrosto.

Zucca Butternut Ripiena Con Tempeh

Se quest'anno stai andando per un Ringraziamento senza carne, questa zucca ripiena è il modo perfetto per ottenere il tuo piatto principale e il contorno nella stessa padella. Una versione carnosa può essere realizzata anche sostituendo il tempeh con il tacchino macinato.

50 minuti 110 calorie Facile

Petto di tacchino arrosto

Un tacchino intero non è necessario per un Ringraziamento per due, ma ciò non significa che non puoi assolutamente avere il tacchino. Questo petto di tacchino arrosto si trova in una marinata saporita durante la notte prima di arrostire lentamente in forno, offrendo un tacchino umido e succoso che vorrai preparare ogni anno.

1h 00m 310 calorie Facile

Visita la pagina per saperne di più: Petto di tacchino arrosto.

Dolci Di Mele Rose

I dessert a misura di morso sono il modo ideale per ottenere qualcosa di dolce sul tavolo da pranzo per due senza sgobbare su più torte e torte questo Ringraziamento. Inoltre, il design della rosa sulla parte superiore impressionerà sicuramente il tuo partner per la cena del Ringraziamento.

40 minuti 80 calorie Facile

Visita la pagina per saperne di più: Pasticceria Alla Rosa Di Mele.

Croccante di mele e mirtilli rossi con vino bianco e olio d'oliva

Questo croccante non troppo dolce è facile da preparare e non richiede troppo tempo, dandoti l'opportunità di concentrarti sul resto dei tuoi piatti del Ringraziamento.

1h 00m 250 calorie Facile

Torta Di Pecan Senza Glutine

La crosta di burro di mandorle utilizzata per questa torta di noci pecan è abbondantemente burrosa e friabile e ogni boccone è dolce, caldo e appiccicoso, ma senza zucchero raffinato o sciroppo di mais non ti sentirai male a servirlo dopo cena.

50 minuti 460 calorie Facile

Visita la pagina per saperne di più: Torta Pecan Senza Glutine.

I lettori leggono anche & Condiviso

Informazioni su TheDiabetesCouncil Team

TheDiabetesCouncil Team è composto da educatori certificati sul diabete e infermieri registrati che compilano e ricercano un determinato argomento e lo pubblicano come una squadra. Ogni membro del team ha almeno 15 anni di esperienza nella cura e nella gestione del diabete.


Ringraziamento per due: 15 piccoli morsi natalizi con GRANDE sapore

Puoi ancora avere tutti i cibi e i sapori di una tradizionale festa del Ringraziamento.

Se quest'anno siete solo tu e il tuo altro significativo o compagno di stanza, puoi ancora avere tutti i cibi e i sapori di una tradizionale festa del Ringraziamento. Porzioni piccole e ricette ridotte significano che puoi ancora avere tutti i tuoi piatti preferiti delle feste, senza dover cucinare per 10 (o capire cosa diavolo fare con tutti quegli avanzi). Se ti ritrovi ancora con un sacco di extra dopo le vacanze, ti consigliamo vivamente di usarli per preparare questi deliziosi piatti usando gli avanzi.


14 antipasti senza cuoco per il Ringraziamento che manterranno felici i tuoi ospiti fino a cena

La cena del Ringraziamento è il miglior pasto dell'anno. Opportunamente, richiede anche un sacco di preparazione anticipata e giorno di cottura. Se ti mantieni organizzato e raccogli tutti gli ingredienti e le ricette necessari in anticipo, organizzare un'ottima cena del Ringraziamento può essere molto divertente, ma anche i cuochi più esperti a volte faticano a portare in tavola il piatto principale in modo tempestivo, lascia solo tutti i lati del Ringraziamento.

Per evitare che gli ospiti affamati chiedano costantemente quando la cena sarà pronta (o peggio, se ti sorvola in cucina), è intelligente distribuire una vasta gamma di antipasti festivi che manterranno le persone occupate e felici mentre tu dai gli ultimi ritocchi. il tacchino. (I bambini piccoli possono rimanere occupati con questi semplici lavoretti e pagine da colorare per il Ringraziamento.) E non c'è motivo per cui questi antipasti dovrebbero aggiungere al tuo carico di cottura complessivo. Per mantenere le cose il più semplici possibile per te stesso, scegli alcuni di questi antipasti senza cuoco del Ringraziamento in anticipo per la tua prossima festa del giorno della Turchia. La maggior parte di loro viaggia anche bene, quindi sono fantastici se non sei tu a ospitare.


12 ricette di dessert senza zucchero che sicuramente non lesinano sul sapore

Chi ha un occhio creativo sa in prima persona che l'ispirazione è tutto intorno a noi. Che tu sia energizzato dai toni della terra della natura, da una passeggiata piena di colori attraverso il mercato di un contadino locale o anche da un rapido scorrimento su Instagram, non sai mai cosa potrebbe innesca un nuovo progetto creativo.

Nello spirito di ispirare il tuo prossimo capolavoro, siamo entusiasti di collaborare con Bounty per alimentare la prossima generazione di artisti e designer lanciando un concorso nazionale di design. Chiediamo ai grafici di fare domanda per avere la possibilità di vedere il loro lavoro presentato su una nuova collezione di tovaglioli di carta Brit + Co e Bounty, che verrà lanciata nel 2022.

Oltre all'incredibile visibilità delle tue illustrazioni su salviette di carta che saranno nei negozi di tutta l'America il prossimo anno, riceverai anche $5,000 per la tua arte una borsa di studio per Fai da te, il nostro acceleratore di imprenditorialità di 10 settimane per portare la tua carriera di designer al livello successivo (valutato a $ 2.000) e una funzionalità autonoma su fijngenoegen + co che mette in luce la tua abilità artistica come creatore.

Il Concorso Creatively You Design verrà lanciato venerdì 21 maggio 2021 e accetterà iscrizioni fino a lunedì 7 giugno 2021.

APPLICA ORA

Chi dovrebbe fare domanda: Grafiche e illustratrici che identificano le donne. (A causa di limitazioni medie, al momento non accettiamo proposte di design da fotografi o pittori.)

Cosa stiamo cercando: Stampa digitale e modelli di design che riflettono l'estetica del tuo design. Pensa ottimista, speranzoso, brillante: qualcosa che vorresti vedere all'interno della tua casa.

Come entrare: Candidati qui, dove ti verrà chiesto di inviare due file di design originali di cui possiedi i diritti a titolo oneroso. I formati di file accettabili includono: .PNG, .JPG, .GIF, .SVG, .PSD e .TIFF. Dimensione massima del file 5 GB. Ti chiederemo anche la tua ispirazione per il design e le tue informazioni personali in modo che possiamo tenerci in contatto.

Processo di selezione dell'artista: I relatori dei team creativi di Brit + Co e P&G Bounty giudicheranno le proposte e selezioneranno 50 finalisti l'11 giugno 2021 che riceveranno una borsa di studio Selfmade per la nostra sessione estiva 2021. Quindi, fino a 8 artisti saranno selezionati tra i finalisti e notificati il ​​18 giugno 2021. I designer selezionati saranno annunciati pubblicamente nel 2022 prima del lancio del prodotto.

Per qualsiasi domanda eccezionale sul concorso, consulta il nostro pagina principale della competizione. Buona fortuna e buona creazione!


La nostra classica lista della spesa del Ringraziamento per l'ultima festa

Fai scorta di questi prodotti, prodotti e prodotti lattiero-caseari prima del grande giorno.

Il Ringraziamento è dietro l'angolo, il che significa che è ora di iniziare a pianificare il menu della cena. Quando inizi a decidere cosa preparare per il Ringraziamento, assicurati di iniziare una lista della spesa di tutti gli ingredienti che devi acquistare. Altrimenti, corri il rischio di dover fare un viaggio dell'ultimo minuto al supermercato il giorno del Ringraziamento. Non sai da dove cominciare? Rivedi la nostra pratica lista della spesa per il Ringraziamento, prendi nota di quali elementi della dispensa hai già a casa e scopri quali articoli devi ancora acquistare.

Assicurati anche che gli ingredienti nella tua dispensa siano ancora buoni. Controlla le spezie nel tuo armadietto, assicurati di poter ancora sentire il loro aroma caldo. Se sono noiosi, significa che non sono più utilizzabili ed è ora di acquistare un nuovo lotto. Dai un'occhiata da vicino anche allo zucchero di canna e al sale, se si sono accumulati o si sono asciugati, sarà difficile misurarli correttamente per le ricette, quindi vale la pena rifornirli.


Tacchini premium e petto di tacchino

Due fratelli tacchino senza antibiotici
Selezionato a mano dallo stesso Tom Heinen, non puoi sbagliare con questo sano uccello al centro della tua tavola per il giorno del tacchino. Cresciuto con una dieta completamente vegetariana con cereali genuini e senza antibiotici, ormoni o conservanti, questo tacchino fresco minimamente lavorato è uno di cui essere grati per questo Ringraziamento!

Plainville Tacchini e petti di tacchino freschi e biologici
Grassocci e succosi, questi tacchini freschi e naturali vengono allevati in fattorie familiari e alimentati con una dieta vegetariana. Il loro sapore genuino li rende la scelta premium per una festa di festa.

  • Dimensionamento per tacchino intero fresco (libbre): 8-10, 10-12, 12-14, 14-16, 16-18, 18-20, 20-22, 22-24, 24-26, 26-28 e 28-30
  • Dimensionamento per petto di tacchino fresco (lbs.): 4-10
  • Dimensionamento per tacchino intero biologico fresco (libbre): 10-16 e 16-20
  • Dimensionamento per petto di tacchino biologico fresco (lbs.): 4-6

Amish Country Fresh Turkeys & Heinen's Fresh Turkey Breast
Cresciuti nel cuore del Paese degli Amish, questi uccelli completamente naturali e ruspanti hanno un gusto fresco che proviene solo da generazioni di tradizione del tacchino.

  • Dimensionamento per tacchini interi freschi Amish Country (lbs.): 8-12, 12-16, 16-20, 20-24 e 24-28
  • Dimensionamento per petto di tacchino fresco di Heinen (lbs.): 3-12

Empire Kosher Tacchini surgelati e petto di tacchino
Un tradizionale tacchino da pranzo, questi uccelli Kosher di alta qualità sono il fulcro ideale per cene di festa e occasioni speciali. Disponibile in località selezionate.

Caprifoglio e Butterball Tacchini surgelati e petto di tacchino
Crea un pasto da ricordare con questi uccelli allevati in America. Teneri, saporiti e allevati senza ormoni che promuovono la crescita, questi tacchini renderanno la tua vacanza indimenticabile.

  • Dimensionamento per tacchino intero surgelato al caprifoglio (lbs.): 10-12, 12-14, 14-16, 16-18, 18-20, 20,-22, 22-24, 24-26
  • Dimensionamento per petto di tacchino congelato al caprifoglio (lbs.): 4-8
  • Dimensionamento per Butterball Frozen Whole Turkey (lbs.): 10-12, 12-14, 14-16, 16-18, 18-20, 20,-22, 22-24, 24-26
  • Dimensionamento per Petto di tacchino congelato Butterball (lbs.): 4-8


13 ricette, 12 migliori chef di Indy, 1 giorno del Ringraziamento da urlo

Acquista foto

Jonathan Brooks di Recess si gode la conversazione tra gli chef. Gli chef locali hanno portato i piatti del Ringraziamento a un raduno presso la struttura culinaria Ivy Tech domenica 10 novembre 2013. Gli chef hanno condiviso i loro piatti durante l'evento. (Foto: Rob Goebel / The Star) Acquista foto

Cosa succede quando inviti una dozzina di chef dell'Indiana centrale - e un maestro mixologist - a una presentazione del Ringraziamento?

Proprio come in una riunione di famiglia, si sono iscritti per portare i componenti di un classico banchetto natalizio: tacchino, condimenti. Ma non sapevo esattamente cosa stessero facendo fino a quando non sono arrivati ​​a Courses, il ristorante gestito da studenti dell'Ivy Tech Community College, una domenica sera recente per un servizio fotografico di Indianapolis Star.

Da una terrina di turducken ai cavoletti di Bruxelles con spaetzel - anche un tocco in casseruola di fagiolini - le ricette offrono molta ispirazione per le vacanze.

Una volta che i piatti hanno avuto il loro momento sotto i riflettori, però, gli chef si sono seduti per godersi la loro vacanza. A giudicare dalla mancanza di avanzi, ogni piatto è stato un successo.

"La terrina di tacchino, il punch e lo sformato di carote hanno davvero rubato la scena", ha affermato Greg Scheisser, chef esecutivo del Wyndham Indianapolis West.

Keith Angell, chef esecutivo del Cobblestone Grill di Zionsville, ha elogiato la famosa casseruola di fagioli verdi, una ricetta creata da Craig Baker, chef/proprietario del The Local Eatery & Pub, e preparata dal sous chef di The Local Jason Suttmiller. "Penso che la casseruola sia stata la mia preferita della serata", ha detto Angell, "ma tutto ha scosso."

Terrina di Turducken al rovescio di Ed Sawyer, chef, The Alexander

Zuppa Di Patate Dolci Al Burro di Angela Osborn, saucier, Circle City Soups

Soufflé di carote soffiate di Keith Angell, chef esecutivo, Cobblestone Grill

Condimento per ostriche da Erin Till, operazioni, Neal Brown Hospitality Group

Pirofila di fagioli verdi di Jason Suttmiller, sous chef, The Local Eatery & Pub

Purè di patate classico con Turkey Gravy di Greg Schiesser, executive chef, Wyndham Indianapolis West

Cavoletti di Bruxelles con grasso d'anatra con miso e senape affumicata Spaetzle di Alan Sternberg, sous chef, Mesh on Mass Avenue

Carote Glassate alla Salsa di Pesce con Prugne, Pancetta e Nocciole di Jonathan Brooks, chef di cucina, Recess

Gratin di patate dolci al chipotle di Vicki Higuera, proprietaria, Three Figs Catering

Torta di mele e mirtilli di Cindy Hawkins, pasticcere/proprietaria, Circle City Sweets

Budino di cachi di Thom England, istruttore di cucina, Ivy Tech Community College


Cena del Ringraziamento, con 12 chef al fianco

QUASI tutti hanno una storia sull'anno in cui la famiglia ribelle ha cercato di rovesciare la tradizione del tacchino il giorno del Ringraziamento. La storia non finisce mai bene per il trasgressore. La sua rivolta è schiacciata, viene deriso e ora passa la maggior parte delle vacanze a borbottare tra sé e sé.

Il Ringraziamento, più di ogni altra festa, è guidato dal conformismo. Questo può frustrare cuochi dal cuore creativo e mangiatori con palati avventurosi, ma una battaglia culinaria è come le altre. Il campo di battaglia deve essere scelto con attenzione. Dimentica la torta di tacchino e zucca: i contorni sono la piattaforma per il cambiamento. Puoi introdurre nuovi sapori, provare tecniche diverse e eliminare gradualmente gli insipidi fagiolini di tua zia.

I contorni in una grande festa come il Ringraziamento funzionano quasi come condimenti. Non vuoi mangiare troppo di un piatto, quindi ognuno dovrebbe essere fortemente aromatizzato e generosamente condito, non solo ricco, ma caratteristico.

La sezione Dining ha recentemente chiesto ad alcuni degli chef che sono stati presenti nella rubrica Chef nel corso degli anni di contribuire con le ricette per i loro contorni preferiti del Ringraziamento. Speravamo che ci mostrassero il tocco intelligente che può trasformare una patata dolce o rendere abbaglianti le pastinache. In effetti, l'hanno fatto.

Le carote vengono glassate con sciroppo d'acero, burro rosolato, salvia e uva appassita. La zucca delicata è brasata nel sidro con aceto balsamico e rosmarino. Il ripieno è ravvivato da uvetta dorata e semi di finocchio. E le patate dolci sono rese affumicate e fragranti con chipotles, crème fraîche e cannella.

Nessuna di queste ricette è molto diversa da ciò che ci si aspetta da un piatto del Ringraziamento. Sono trattamenti premurosi del familiare e, in questo modo, destinati a durare.

SALSICCIA FARCITA CON CIPOLLE CARAMELLATE

tratto da Tom Colicchio di Gramercy Tavern and Craft

2 confezioni da 10 once di salsiccia per la colazione

1 finocchio, mondato e in dadi da 1/2 pollice (1 tazza)

1 carota in dadi da 1/4 di pollice ( 1/2 tazza)

1 gambo di sedano in dadi da 1/4 di pollice ( 1/2 tazza)

1 porro, solo la parte bianca, lavato e tritato finemente (1/2 tazza)

1 cipolla piccola, tritata ( 1/2 tazza)

2 spicchi d'aglio, tritati (2 cucchiaini)

Sale e pepe nero macinato al momento

2 cucchiai di semi di finocchio

6 uova grandi, leggermente sbattute

2 o 3 tazze di brodo di pollo

2 libbre di pane francese croccante, tagliato a cubetti e asciugato durante la notte

1 tazza di uvetta dorata, ammollata in acqua calda e scolata

1 cucchiaio di timo tritato

1 cucchiaio di salvia tritata.

1. Mettere la salsiccia in una padella larga a fuoco medio e cuocere fino a doratura, girando spesso, per 10 minuti. Togliere la padella dal fuoco e trasferire la salsiccia su un piatto foderato di carta assorbente. Riserva grasso in padella. Raffreddare la salsiccia, quindi tritarla. Rimetti la padella sul fuoco. Aggiungere finocchio, carota, sedano, porro, cipolla e aglio, cospargere di sale e pepe. Soffriggere a fuoco medio, mescolando spesso, finché le verdure non saranno leggermente caramellate, circa 10 minuti.

2. Scaldare il forno a 350 gradi. Metti i semi di finocchio in una piccola padella e tostali a fuoco medio, mescolando spesso, finché non saranno fragranti e leggermente colorati, circa 10 minuti. Togliere dal fuoco e mettere da parte.

3. In una grande ciotola, sbatti insieme le uova e 2 tazze di brodo di pollo. Aggiungere il pane e mescolare fino a ricoprirlo uniformemente. Aggiungere la salsiccia, le verdure saltate, l'uvetta, il timo, la salvia ei semi di finocchio. Se i cubetti di pane sembrano asciutti, aggiungi altro brodo di pollo. Aggiungere sale e pepe a piacere. Trasformare in un piatto da gratin da 3 quarti e coprire con un foglio. Cuocere 30 minuti. Rimuovere la pellicola e cuocere fino a quando il ripieno è marrone, circa 10 minuti in più.

PURÈ DI PATATE DOLCI CON SCIROPPO D'ACERO E CHIPOTLES

Adattato da Bobby Flay, Bolo e Mesa Grill

5 libbre (circa 10 medie o 5 grandi) di patate dolci, lavate

4 cucchiaini di purea di chipotles in scatola

1 1/2 cucchiaini di cannella in polvere

1. Mettere la griglia del forno in posizione centrale e preriscaldare il forno a 375 gradi. Mettere le patate su una teglia grande, cuocere fino a renderle morbide, da 35 a 40 minuti per patate medie, fino a 1 ora per patate grandi.

2. Nel frattempo, unire lo sciroppo, la crème fraîche, la purea di chipotle, la cannella e il sale in una ciotolina. Sbatti fino a che liscio.

3. Quando le patate sono tenere, toglierle dal forno e tagliarle in due per il lungo. Versare la carne calda in uno schiacciapatate o in un passaverdure, passarla in una ciotola con gli altri ingredienti. Mescolare con una spatola di gomma per amalgamare. Le patate devono essere leggere e soffici. Assaggiate per il condimento, trasferite in una ciotola da portata calda, servite immediatamente.

CAVOLETTI DI BRUXELLES BRASATI CON PANCETTA E BRICIOLE DI PANE TOstato

Adattato da Suzanne Goin di Lucques e A.O.C, Los Angeles

1 1/2 tazze di pangrattato fresco

6 cucchiai di olio extra vergine di oliva

4 cucchiai di burro non salato

2 libbre di cavolini di Bruxelles, lavati e mondati (tagliare quelli più grandi in due)

6 once di pancetta a dadini (1 1/2 tazze)

3 cucchiai di scalogno tritato

1 cucchiaio di aglio tritato

1/2 tazza di brodo di vitello o brodo di pollo ricco, di più se necessario

2 cucchiai di prezzemolo tritato.

1. Scaldare il forno a 350 gradi. In una ciotola, mescolare il pangrattato e il timo con 1/4 di tazza di olio d'oliva e stendere su una teglia. Tostare, rigirando spesso, fino a doratura, da 10 a 12 minuti.

2. Scaldare il burro e l'olio d'oliva rimanente in una padella larga a fuoco medio-alto finché non diventa spumoso. Aggiungere i cavoletti di Bruxelles, cospargere di sale e pepe e saltare, mescolando spesso, fino a quando non saranno leggermente dorati, circa 5 minuti. Aggiungere la pancetta a dadini e rosolare, mescolando spesso, finché i germogli non sono ben rosolati e leggermente ammorbiditi e la pancetta è croccante, circa 10 minuti in più. Ridurre il fuoco, aggiungere lo scalogno e l'aglio e rosolare finché non diventa fragrante, 2 minuti.

3. Alzare la fiamma al massimo, aggiungere l'aceto balsamico e il brodo e cuocere, mescolando spesso, finché i germogli non sono glassati e teneri, circa 10 minuti se necessario aggiungere altro brodo. Assaggiate, aggiustando di condimento se necessario, e spolverate con prezzemolo tritato. Trasferire in una ciotola da portata calda e cospargere di pangrattato.

CREMA DI CIPOLLE ROSSE E BIANCHE PERLE CON BACON

Adattato da Barbara Lynch di No. 9 Park, Boston

2 sacchetti da 10 once di cipolle rosse perlate

1 sacchetto da 10 once di cipolle perlate bianche

2 1/2 once (2 strisce) di pancetta tagliata a dadini (1/2 tazza)

1/2 tazza di pangrattato fresco

2 cucchiai di prezzemolo tritato.

1. Se le cipolle rosse e bianche sono più o meno della stessa dimensione, portare a ebollizione una grande pentola d'acqua a fuoco alto. Aggiungere le cipolle e sbollentare fino a quando le pelli si allentano leggermente, circa 5 minuti. Drenare. (Se le cipolle bianche sono considerevolmente più grandi, sbollentarle separatamente, aumentando il tempo sulle cipolle bianche di un paio di minuti.) Sbucciare le cipolle e metterle da parte. (Le cipolle possono essere sbollentate e sbucciate in anticipo. Mettere in un sacchetto con chiusura a cerniera da 2 quarti e conservare in frigorifero fino al momento dell'uso.)

2. Soffriggere la pancetta in un forno olandese a fuoco medio finché non diventa croccante, circa 5 minuti. Trasferire su un piatto foderato di carta assorbente e mettere da parte. Eliminare il grasso della pancetta. Sciogliere il burro in un forno olandese a fuoco basso fino a formare una schiuma, aggiungere lo scalogno e l'aglio e cuocere fino a quando non diventa traslucido ma non dorato, mescolando spesso, per circa 3 minuti. Aggiungere la panna e cuocere a fuoco lento finché la crema non è densa e dorata e si è ridotta della metà, da 10 a 15 minuti. Mescolare le cipolle nella crema per farle scaldare.

3. Scaldare il grill. Trasforma le cipolle e la panna in una casseruola poco profonda da 1 1/2 quarto. Guarnire con pancetta, pangrattato e prezzemolo. Mettere sotto la griglia e cuocere fino a quando le briciole sono dorate e il piatto bolle, circa 10 minuti.

ZUCCA INVERNALE BRASATA AL SIDRO

Adattato da Deborah Madison

3 libbre di zucca delicata o butternut

3 cucchiai di rosmarino tritato finemente

3 tazze di sidro di mele o pere non filtrato

1 cucchiaino di aceto balsamico o di mele, a piacere

Pepe nero appena macinato.

1. Sbucciare la zucca, tagliarla a metà per il lungo e rimuovere i semi con un cucchiaio. Se usi la delicata, taglia a mezze lune spesse 1/2 pollice se usi la butternut, taglia a pezzi da 1/2 pollice.

Cosa cucinare questo fine settimana

Sam Sifton ha suggerimenti di menu per il fine settimana. Ci sono migliaia di idee su cosa cucinare che ti aspettano sul New York Times Cooking.

    • La salsa ranchero di Gabrielle Hamilton è ottima per gli huevos rancheros, o gamberi in camicia o pesce spada a cubetti.
    • Se hai intenzione di grigliare, prendi in considerazione gli spiedini di pollo alla griglia con dragoncello e yogurt. Anche questa insalata di melanzane grigliate.
    • O che ne dici di una semplice festa di hot-dog, con condimenti e condimenti in abbondanza?
    • Questi sono i giorni buoni per preparare una semplice crostata alle fragole, la crostata ai mirtilli di Chez Panisse o il budino di pane all'albicocca.
    • Se hai delle spugnole, prova questo pollo arrosto in padella incredibilmente buono in salsa di panna dello chef Angie Mar.

    2. Sciogliere il burro in una padella da 12 pollici a fuoco basso fino a renderlo spumoso. Aggiungere il rosmarino e cuocere a fuoco medio per insaporire il burro, mescolando spesso, per circa 2 minuti. Aggiungere la zucca, il sidro e 1 cucchiaino di sale. Se la zucca non è coperta dal sidro, aggiungi dell'acqua per coprirla.

    3. Portare a bollore e cuocere fino a quando la zucca è tenera e il sidro si è ridotto a una glassa, mescolando spesso, da 30 a 40 minuti. Cospargere con aceto e condire con sale e pepe. Trasferire in una ciotola da portata calda e servire immediatamente.

    BUDINO DI MAIS CON GALLINI BRASATI ALLE ERBE E VERDURE PICCANTI

    Adattato da Charlie Palmer di Aureole

    3 cucchiai di burro a temperatura ambiente, più per la padella

    1/4 di libbra di finferli freschi, puliti e tritati (1 1/2 tazze)

    1 cucchiaino di foglie di dragoncello fresco tritato

    Sale e pepe nero macinato al momento

    1/4 cucchiaino di noce moscata appena grattugiata

    2 scalogni piccoli, pelati e tritati (1 cucchiaio)

    3/4 libbre di finferli freschi, puliti e tagliati a metà nel senso della lunghezza

    1 cucchiaino di dragoncello tritato

    2 cucchiaini di erba cipollina tritata

    1 grosso mazzo di rucola verdi, lavate e asciugate.

    1. Per il budino: scaldare 1 cucchiaio di burro in una padella media finché non diventa spumoso. Aggiungere i finferli e il dragoncello, cospargere di sale e pepe e saltare finché i funghi non sono morbidi, circa 5 minuti. Togliere dal fuoco e mettere da parte.

    2. Sciogliere 2 cucchiai di burro in una piccola casseruola e togliere dal fuoco. Usando un coltello affilato, affetta i chicchi da ciascuna spiga di mais. Trasferire 3 tazze di chicchi nel frullatore. Metti da parte i chicchi rimanenti. Raschiare il mais e il latte rimanenti da ciascuna pannocchia nel frullatore. Aggiungere i tuorli, metà e metà, la farina, il burro fuso, la noce moscata, il pepe di Caienna, 1/2 cucchiaino di sale e 1/4 di cucchiaino di pepe nero. Frullare fino a che liscio. Trasferire il composto nel boccale e aggiungere i finferli e il mais messi da parte.

    3. Scaldare il forno a 400 gradi. Imburrare una teglia da 3 quarti o 8 stampini da 8 once. Usando lo sbattitore elettrico, sbattere gli albumi fino a quando non tengono i picchi morbidi. Unire gli albumi al composto di mais e frullare fino a incorporarli appena. Cucchiaio budino in casseruola preparata o stampini. Metti la casseruola o gli stampini in una teglia abbastanza grande da lasciare 1 pollice di spazio su tutti i lati. Aggiungere acqua calda per arrivare a metà dei lati. Cuocere fino a quando il budino è dorato, posizionato al centro e ben gonfio, da 30 a 40 minuti per un budino grande, 25 minuti per un budino piccolo.

    4. Circa 10 minuti prima che i budini siano pronti, preparare la guarnizione dei finferli brasati: sciogliere il burro in una padella larga a fuoco medio fino a renderlo spumoso. Aggiungere lo scalogno e rosolare finché non diventa fragrante e traslucido, 1 minuto. Aggiungere i finferli e saltare finché non si ammorbidiscono, circa 3 minuti. Aggiungere il brodo e le erbe aromatiche, condire a piacere con sale e pepe e cuocere a fuoco lento fino a ridurre della metà, circa 3 minuti. Aggiungere la rucola e scaldare fino a quando non è appena appassita.

    5. Servire il budino con i finferli brasati con un cucchiaio sopra. Se usi stampini, fai scorrere un coltello intorno al bordo interno per allentare il budino, quindi capovolgi sui piatti.

    PASTINACCHE ARROSTITE CON ZEST D'ARANCIA

    Adattato da David Pasternack di Esca

    2 libbre di pastinache, sbucciate e tagliate a fiammiferi grandi

    1/2 cucchiaino di pepe nero macinato fresco

    Scorza grattugiata di un'arancia.

    1. Scaldare il forno a 500 gradi. Mettere le pastinache in una ciotola capiente con un filo d'olio d'oliva e cospargere di sale e pepe. Lancia per ricoprire. Trasforma le pastinache in una teglia grande e arrostisci, scuotendo la padella di tanto in tanto, fino a doratura, da 10 a 15 minuti.

    2. Togliere dal forno, aggiungere il succo e la scorza e mescolare per ricoprire. Rimetti in forno e arrostisci finché le pastinache non si sono caramellate, da 5 a 10 minuti. Trasferire in una ciotola calda e servire.

    RISO SELVATICO CON FUNGHI, MIRTILLI E NOCI

    Adattato da Alfred Portale di Gotham Bar and Grill

    Tempo: 20 minuti, più ammollo durante la notte

    1 tazza di bacche di grano, ammollate in 3 tazze d'acqua durante la notte e scolate

    2 cucchiai di olio di colza o altro olio neutro

    6 funghi portobello medi o 3 grandi, puliti, privati ​​del gambo e tagliati a dadi grandi (3 tazze)

    Pepe nero appena macinato

    1 1/2 tazze di noci tritate

    2 cucchiai di prezzemolo a foglia piatta tritato

    1. Portare a ebollizione due pentole medie con acqua salata a fuoco alto. Aggiungere il riso selvatico a uno e le bacche di grano all'altro, ridurre il fuoco a medio e cuocere finché sono teneri, da 30 a 35 minuti per il riso selvatico e da 20 a 25 minuti per le bacche di grano.

    2. Mentre i cereali cuociono, metti i mirtilli rossi in una piccola ciotola e copri con acqua calda. Mettere a bagno 15 minuti, scolare e tritare. Mettere da parte.

    3. Scaldare l'olio di colza in una padella media a fuoco medio. Aggiungere i funghi e saltare, mescolando spesso, finché i funghi non si ammorbidiscono e iniziano a rilasciare il loro liquido, da 8 a 10 minuti. Condire leggermente con sale e pepe e trasferire in una ciotola da portata calda. Mescolare le noci, lo scalogno, il prezzemolo e i mirtilli rossi.

    4. Quando i chicchi sono teneri, scolali e aggiungili alla ciotola. Condire con olio di noci e mescolare delicatamente. Assaggiate e aggiungete sale e pepe se necessario. Servire caldo oa temperatura ambiente.

    CUORI DI SEDANO BRASATI CON POMODORO E OLIVE

    Adattato da Judy Rodgers, Zuni Cafe, San Francisco

    14 1/2 oncia di pomodori a cubetti nel succo, scolati

    3/4 di tazza di olio extravergine di oliva

    1 cipolla grande, finemente tagliata a dadini

    24 olive Nioise intere, denocciolate, ammollate in acqua calda per 15 minuti e scolate

    16 filetti di acciughe sotto sale, julienne (facoltativo)

    4 tazze di pangrattato tostato.

    1. Lasciando intatte le estremità della radice, strappa i rami esterni, lasciando circa 2 libbre di gambi interni teneri e frondosi. Tagliare in lunghezze di 8 pollici. Un quarto nel senso della lunghezza, mettere in una ciotola capiente, condire con sale, mettere da parte.

    2. Mettere le griglie del forno nella posizione più alta, preriscaldare il grill. Mettere i pomodori in una tortiera, irrorare con un cucchiaio di olio, cospargere di sale e pepe. Grigliare, mescolando di tanto in tanto, fino a quando l'umidità superficiale evapora e i pomodori sono carbonizzati, per circa 10 minuti. Mettere da parte.

    3. Scaldare 2 cucchiai di olio d'oliva in una padella grande a fuoco medio. Aggiungere le cipolle, soffriggere fino a renderle morbide e dorate, mescolando spesso, per circa 7 minuti. Trasferire le cipolle in un piatto per gratin poco profondo da 3 quarti. Scaldare 3 cucchiai di olio d'oliva nella stessa padella a fuoco medio. Disporre il sedano con la parte piatta rivolta verso il basso in uno strato cantante, cospargere di sale e pepe e rosolare senza muovere, finché il sedano non è dorato da un lato, circa 4 minuti. Girare i cuori con le pinze e far dorare il secondo lato. Trasferire il sedano nel piatto con le cipolle, disporre comodamente. Aggiungere 3 cucchiai di olio d'oliva in padella, rosolare il sedano rimanente. Disporre in una teglia da gratinare. (Il sedano dovrebbe essere in un unico strato.) Far scorrere i pomodori su sedano e cipolle. Aggiungere il vino e il brodo alla gratin, condire le verdure con l'olio rimanente. Agitare delicatamente il piatto per sistemare le verdure. Posizionare le olive nere in punti bassi in modo che non si secchino.

    4. Regolare le griglie del forno in posizione centrale e preriscaldare il forno a 350 gradi. Mettere la teglia per gratin a fuoco basso e portare a bollore. Assaggiate il liquido e aggiustate di sale, se necessario, o un pizzico di zucchero se acido. Agitare la padella per distribuire. Coprire con un foglio, trasferire in forno e cuocere fino a quando il sedano è tenero, da 30 a 40 minuti. Rimuovere la pellicola, aumentare la temperatura del forno a 475 gradi, cuocere fino a quando le punte delle verdure non sono dorate, da 5 a 10 minuti. Guarnire con filetti di acciughe alla julienne e pangrattato tostato, se lo si desidera.

    PANCAKE AI CARCIOFI DI GERUSALEMME

    Adattato da Michael Romano di Union Square Cafe

    2 cipolle piccole, sbucciate e tagliate in quarti

    3 libbre di topinambur, lavati e mondati

    2 cucchiai di sciroppo d'acero puro

    2 cucchiai di olio di noci o nocciole

    1/4 cucchiaino di pepe nero appena macinato

    1/8 cucchiaino di pepe di Caienna

    1/4 cucchiaino di noce moscata appena grattugiata

    1/2 tazza di olio vegetale (di più se necessario)

    1. Rivestire 2 teglie con carta oleata o un foglio di alluminio. Grattugiare cipolle e carciofi nel robot da cucina con l'accessorio trituratore o a mano sulla grattugia a cassetta. Trasferire in una teglia o in una ciotola capiente.

    2. Rompi le uova in una piccola ciotola. Aggiungere lo sciroppo d'acero, l'olio di noci, il sale, i peperoni e la noce moscata. Mescolare e versare sulle verdure grattugiate. Mescolare leggermente con le dita. Cospargere di farina la superficie e impastare leggermente con le dita. Formare 16 pancake da 3 pollici di circa 1/2 pollice di spessore, posizionandoli ciascuno su una teglia quando è modellato.

    3. In una padella grande o in una piastra dal fondo pesante, scaldare metà dell'olio vegetale e 1 cucchiaio di burro a fuoco medio. Cuocere metà dei pancake fino a doratura, 5-7 minuti per lato. Se i pancake si scuriscono troppo velocemente, abbassa la fiamma per farli cuocere. Se la padella o la piastra si asciugano, aggiungere altro olio. Rimuovere i pancake su una teglia foderata di carta assorbente. Aggiungere l'olio e il burro rimanenti e cuocere i pancake rimanenti. Coprire i pancake finiti con un foglio di alluminio e tenerli in forno caldo fino al momento di servire.

    BABY CAROTE ARROSTO GLASSATE D'ACERO CON UVA SECCA

    Adattato da Chris Schlesinger di East Coast Grill, Cambridge, Mass.

    1 libbra di piccole uve verdi senza semi, lavate e pizzicate (3 tazze)

    1 cucchiaio di salvia tritata

    2 cucchiai di sciroppo d'acero

    1/2 cucchiaino di scorza di limone grattugiata

    1/2 cucchiaino di pepe nero macinato al momento.

    1. Scaldare il forno a 250 gradi. Mettere l'uva in una ciotola e spruzzare leggermente con olio vegetale. Lancia per ricoprire. Trasforma l'uva in una padella antiaderente da 12 pollici. Asciugare in forno, lanciando l'uva ogni 20 minuti circa, fino a quando la pelle non si raggrinzisce e l'uva diventa fulva e leggermente caramellata, da 2 a 2 ore e mezza. Togliere dal forno e mettere da parte. (L'uva può essere preparata il giorno prima e conservata in frigorifero.)

    2. Metti le carote ad asciugare su una teglia foderata di carta assorbente. Aumentare la temperatura del forno a 500 gradi. Metti una teglia o una teglia pesante nel forno. In una piccola casseruola a fuoco basso, sciogliere il burro e cuocere fino a doratura. Aggiungere le foglie di salvia, lo sciroppo d'acero e l'uva secca. Agitare per unire e spegnere il fuoco, ma lasciare sul fuoco per tenerlo al caldo.

    3. Mettere le carote, l'olio d'oliva e il sale in una ciotola e mescolare, strofinando olio e sale nelle carote. Girare le carote sulla padella calda in forno in un unico strato. Arrostire, scuotendo di tanto in tanto la padella, finché le carote non iniziano a prendere colore e sono quasi tenere, circa 10 minuti. 4. Versare il composto d'uva sulle carote e mescolare con una spatola resistente al calore per ricoprire. Arrostire fino a quando la glassa inizia a rapprendersi e le carote sono tenere e dorate, circa 5 minuti in più. Togliete le carote dal forno e cospargetele di scorza di limone e pepe. Transfer to warm bowl and serve immediately.

    MIXED MUSHROOM AND SWEET POTATO STUFFING

    Adapted from Charlie Trotter of Charlie Trotter's, Chicago

    4 medium sweet potatoes or yams, peeled and in large dice (4 cups)

    2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

    2 tablespoons chopped sage leaves

    2 tablespoons grape seed oil

    1 pound mixed wild mushrooms (shiitake, portobello or cremini) (4 cups), cleaned, stemmed and in large dice

    1 small red onion, finely chopped (1 cup)

    2 sprigs thyme, plus 1 tablespoon minced thyme

    1 to 1 1/2 cups heavy cream

    2 to 3 cups chicken broth

    8 cups day-old sourdough bread, in large dice (one 2-pound round loaf, trimmed of crust)

    1 tablespoon rosemary, chopped fine

    2 tablespoons chopped parsley.

    1. Adjust oven rack to middle position and heat oven to 350 degrees. In roasting pan, place sweet potatoes, olive oil and 1 tablespoon sage leaves , sprinkle with salt and pepper and toss to combine. Roast until golden brown and tender, tossing occasionally, 20 to 30 minutes. Remove from oven and set aside.

    2. In a large skillet, heat grapeseed oil over medium-high heat. Saute mushrooms and red onions with thyme sprigs, stirring frequently, until mushrooms are caramelized, about 7 minutes. Remove from heat, stir 4 tablespoons butter into hot mushrooms and discard thyme. Metti da parte i funghi.

    3. Use remaining butter to coat a 3-quart baking dish. In a large mixing bowl, whisk eggs, one cup cream and 2 cups chicken broth together. Add bread and stir until coated evenly. Fold in sweet potatoes, mushroom mixture and remaining herbs. If bread cubes seem dry, add more cream and chicken broth. Condire con sale e pepe. Spoon stuffing into baking dish and bake until golden brown and cooked through, about 45 minutes.


    1. Dice turkey into roughly ¼&rdquo pieces. This may be my personal preference, but I like to see the chunks of turkey when I split open the croquette.
    2. Mix the mashed potatoes, stuffing and turkey in a large bowl, set aside.
    3. In 3 separate bowls, place flour, lightly beaten eggs and water, and breadcrumbs.
    4. Roll the potato, turkey, stuffing mix into 2-inch balls and coat each in flour, egg, and finally with breadcrumbs. Place on a plate or baking tray. Be sure the give each croquette space so it can dry slightly.
    5. In a large skillet, place an inch of oil to fry the croquettes in batches. Serve with reheated gravy or cranberry sauce.

    Modifica : Roll a smaller version for appetizers. If you&rsquore not a fan of frying, bake the tray of finished croquettes in the top position of your oven at 425 degrees for roughly 20-25 minutes or until the breadcrumbs have browned nicely.

    Hai fatto questa ricetta?

    We’d love to see it!

    Share your photo on Instagram with the hashtag #CheapRecipeBlog

    Pubblicato da Haley sopra 3 dicembre 2013

    9 Comments on &ldquoThanksgiving Leftover Recipes: Thanksgiving Croquettes&rdquo

    Yum. They look super great!! I love the idea and thanks for sharing.

    Looks like a nice recipe, but what is the water for? You mention about putting it in a bowl, but then you don’t do anything with it?

    Sorprendente! I’m always looking for ways to use up leftovers after Thanksgiving. Grazie!

    I will definitely be making THIS on Black Friday.

    Can you use leftover mashed potatoes just like the leftover stuffing? Or do you have to makd fresh mashed potatoes.

    Leftover will work just fine!

    I just made these for myself and my partner. Holy cats! Added some freshly grated parm to the mix, did everything else as written, served smothered with gravy, over easy egg on top, and a side of cranberry sauce. My boyfriend proclaimed these the best croquettes he’s ever had, and this is now our favorite way to repurpose Thanksgiving leftovers. Thanks for the recipe!!



Commenti:

  1. Condan

    Si sbagliano. Dobbiamo discutere. Scrivimi in PM.

  2. Kayden

    Posso consultarti in merito.

  3. Kendhal

    Ti consiglio di visitare il sito Web, dove ci sono molti articoli sull'argomento di interesse per te.

  4. Arashishicage

    Il sito è buono, ma sento che manca qualcosa.

  5. Vudonris

    Non molto scritto, davvero ...

  6. Blakeley

    Mi dispiace, questo ha interferito... Questa situazione mi è familiare. È possibile discutere.

  7. Westcot

    Lucente

  8. Dunmore

    Autore, dove puoi trovare un design del genere? Mi è davvero piaciuto ...

  9. Fullere

    Bravo, una buona idea



Scrivi un messaggio