Ricette tradizionali

Pollo in agrodolce

Pollo in agrodolce

Ricetta Pollo in agrodolce di del 10-03-2018 [Aggiornata il 12-03-2018]

Il pollo in agrodolce è un secondo piatto da preparare anche all'ultimo momento, se avete in casa le salse giuste. Una volta infarinato infatti, il pollo dovrà essere rosolato in padella prima di continuare la cottura nella salsa a base di tabasco, miele, soia e ketchup. Il tocco finale del cipollotto ed il sesamo conferiranno al piatto un gusto un po' etnico ;)
Tempo fa avevo provato anche il maiale in agrodolce con aggiunta di ananas e peperoni e mi era piaciuto molto, i due modi di preparare entrambe i tipi di carne sono intercambiabili, quindi a voi la scelta :P
Io oggi sono ancora a Milano, l'evento sull'inbound marketing che abbiamo organizzato sta andando alla grande e sono davvero felice. Questi giorni, in cui si lavora incessantemente per 14/16 ore di fila, sono stancanti da morire ma ricchi di soddisfazione e sorrisi. Vi lascio quindi alla ricetta del Pollo in agrodolce e vado a organizzare le cose della giornata, baci ;*

Procedimento

Come fare il pollo in agrodolce

Tagliate il petto di pollo a tocchetti, quindi passatelo nella farina.

Riscaldate un po' di olio in padella ed aggiungeteci poi il pollo per farlo rosolare.
Intanto in una ciotola mescolate assieme ketchup, tabasco, salsa di soia e miele.
Aggiungete quindi la salsa ottenuta in padella.

Rigirate il pollo, aggiungete il sale ed aspettate che la salsa si ristringa.

Servite il vostro pollo in agrodolce ricoprendolo con del gambo di cipollotto ed i semi di sesamo.

Video: POLLO del GENERALE TSO ricetta facile e veloce (Settembre 2020).