Le migliori ricette

Torta al caffè e amaretti

Torta al caffè e amaretti

La torta al caffè e amaretti è un dolce soffice e profumato da servire dopo pranzo o per merenda per accompagnare il caffè ;) Ragazze che sia un compleanno o un'occasione speciale oppure un semplice sabato pomeriggio, preparare un dolce per me è sempre un momento rilassante. Adoro coccolare chi mi sta intorno con un dolcetto preparato con le mie mani e, dai discorsi che mi fa Elisa, credo che stia trasmettendo la stessa cosa anche a lei. Quando siamo a casa e Ivano ancora non è rientrato, lei è sempre lì pronta a volergli preparare un dolcetto per accoglierlo, quando sa di qualcuno che sta passando a casa nostra, vuol preparagli i pancake o i muffin ;) Oggi pomeriggio starà con me in ufficio e già ha deciso cosa dobbiamo cucinare, una torta ovviamente! Chissà se porterà avanti questa passione anche quando diventerà più grande, io per adesso mi diverto a vederla all'opera ed a condividere dei momenti del mio lavoro in maniera giocosa con lei e va più che bene così ;) Beh, io adesso vi saluto che mi aspetta un lunedì da leoni, vi lascio la ricetta della torta al caffè e amaretti e vi auguro un dolce inizio settimana :*

Procedimento

Come fare la Torta al caffè e amaretti

In un'ampia ciotola lavorate a crema il burro ammorbidito a pezzetti con lo zucchero ed il miele.

Unite le uova, uno alla volta continuando a montare.

Unite al composto la farina ed il lievito setacciati insieme.


In ultimo aggiungete il latte a filo.

Lavorate fino ad ottenere un impasto liscio ed emogeneo.

Versate metà del composto ottenuto in uno stampo imburrato ed infarinato.

Imbevete gli amaretti nel caffè.

Posizionateli su tutta la superficie dell'impasto.

Coprite con il restante impasto.

Cuocete la torta in forno statico già caldo a 180°C per 35 minuti.

Una volta cotta, fatela raffreddare su una gratella, poi capovolgetela su un piatto da portata.

Spolverizzate la Torta al caffè e amaretti con lo zucchero a velo e servite.


Video: Torta di Amaretti Morbidissima (Settembre 2020).