Le migliori ricette

Pizza con il lievito madre

Pizza con il lievito madre

Ricetta Pizza con il lievito madre di del 07-03-2014 [Aggiornata il 05-04-2019]

La pizza con il lievito madre mi ha dato un pò di noie, dopo aver preparato per la prima volta il pane con la mia pasta madre ed aver avuto un ottimo risultato, mi sono subito cimentata a fare l'impasto della pizza sostituendo nella mia ricetta il lievito di birra con il lievito madre... una tragedia. La lievitazione era avvenuta bene ma in cottura la pizza veniva ammassata come se fosse cruda, la prima volta ho pensato che fosse colpa del forno di mia mamma o comunque che la temperatura non avesse fatto creare le alveolature, così ci ho riprovato cuocendo la pizza del mio forno, stessa storia, lievitazione perfetta ma pasta ammassata tranne che sui cornicioni dove risultava bella gonfia. Così ho iniziato a studiare le varie ricette per preparare la pizza con il lievito madre per provare a capire qualcosa, ebbene il mio errore consisteva nella manipolazione dell'impasto una volta lievitato, il mio prendere l'impasto dalla ciotola e lo stenderlo con le mani nella teglia avevano fatto rompere tutte le bolle di lievitazione, così ieri ho deciso di riprovarci con le dovute accortezze. Dopo una notte di lievitazione, ho fatto cadere l'impasto sulla spianatoia, ho fatto le famose pieghe che non avevo effettuato nelle volte precedenti, ho diviso l'impasto in due ed ho semplicemente tirato la pasta con le mani (come fanno i pizzaioli per intenderci) e finalmente ho fatto una signora pizza, come si dice, chi la dura la vince ed io alla terza volta ho vinto :D Beh se volete cimentarvi, questa è la mia ricetta, un bacio.

Procedimento

Come fare la pizza con il lievito madre

La sera prima Sciogliere la pasta madre rinfrescata nell’acqua appena tiepida

Aggiungere ora i due tipi di farina e iniziate ad impastare

Quando avrete ottenuto un impasto ben legato aggiungete olio e sale

Impastate fino ad ottenere una palla quindi coprite la ciotola con la pellicola e mettete in forno spento fino alla mattina seguente

L'impasto sdarà raddoppiato di volume

Ora molto delicatamente, fate cadere l'impasto su una spianatoia infarinata e senza impastarlo, nè manipolarlo, fate delle pieghe all'impasto

Dividete in due parti e stendete ognuna tirando leggermente con le mani nelle teglie cosparse con un filo d'olio. Coprite con una pellicola e fate lievitare ancora per un paio d'ore

Condite ora la pizza con la salsa di pomodoro e infornate in forno già caldo a 250°

Cuocete per 15 minuti, poi aggiungete la mozzarella e proseguite la cottura ancora per 5 minuti

Servite quindi la vostra pizza con il lievito madre

Video: PIADINE con ESUBERO di LIEVITO MADRE (Settembre 2020).