Le migliori ricette

Zucchine sott’olio

Zucchine sott’olio

Ricetta Zucchine sott’olio di del 19-05-2015 [Aggiornata il 27-08-2018]

Le zucchine sott'olio sono una delle mie conserve preferite, una preparazione molto semplice e facile da realizzare ma che porta con se tutto il gusto dell'estate. Insieme alle melanzane sott'olio sono la cosa che non manca mai nella mia dispensa durante i lunghi mesi invernali, di solito me le regalano, ma quest'anno ho deciso di provare a farmele da me. Dopo aver reperito delle zucchine di campagna, ed aver avuto la ricetta con i tempi di cottura esatti per rendere la verdura bella croccante come piace a me, mi sono armata di vasetti per le conserve e mi sono data da fare e questo è il risultato. Le zucchine sott'olio possono essere servite come antipasto su delle bruschette di pane caldo o come contorno per accompagnare formaggi o piatti a base di pesce e rallegreranno le vostre tavole con il loro colore verde brillante ed il loro sapore appetitoso. Vi lascio quindi alla ricetta di oggi, e ricordatevi di ripassare sul blog oggi pomeriggio, perchè vi aspetta una nuova video ricetta. Un bacio e a più tardi :*

Procedimento

Come fare le zucchine sott'olio

Lavate e mondate le zucchine, e tagliatele a bastoncini.

Mettetele in uno scolapasta, cospargetele di sale grosso, poggiateci sopra un peso (ad esempio una pentola piena d'acqua) e lasciatele riposare per un paio d'ore.

Le zucchine in questo modo perderanno l'acqua di vegetazione.

Sciacquate le zucchine e strizzatele bene.

Mettete sul fuoco un'ampia pentola con acqua e aceto, quando inizia a bollire, calateci le zucchine.

Non appena l'acqua riprenderà a bollire, scolate le zucchine.

Disponetele quindi su un canovaccio pulito per farle asciugare.

Pulite l'aglio ed il peperoncino, lavate e asciugate le foglioline di menta. Quindi tagliate tutto a pezzetti.
Iniziate a riempire i barattoli sterilizzati (qui trovi la guida su come sterilizzare i vasetti), alternando uno strato di zucchine con uno di condimento (aglio, menta e peperoncino), fino a riempire i barattoli.
(Per una conservazione migliore e più duratura è meglio che gli aromi siano secchi, o che siano stati sbollentati anch’essi in acqua e aceto.)

Premete bene per non far formare bolle d’aria all’interno del vasetto, quindi riempite lentamente i barattoli di olio, fino a ricoprire completamente le zucchine.

Chiudete i vasetti con i coperchi e mettete le zucchine sott'olio in dispensa.

Aspettate almeno una settimana ( ma meglio un mese) prima di assaggiare le vostre zucchine sott'olio. Dopo aver aperto il vasetto, si conserva in frigo.
Controllate il livello dell'olio che dovrà sempre ricoprire completamente le verdure, nel caso aggiungetene dell'altro.

Video: ZUCCHINE SECCHE SOTT OLIO Conserve della tradizione. Micli (Settembre 2020).