Ricette tradizionali

Colomba con il lievito madre

Colomba con il lievito madre

Quest'anno ho voluto provare la colomba con il lievito madre, fremevo dalla voglia di fare un lievitato dolce complesso come la colomba pasquale con il mio lievito, mi sono buttata in questa piccola impresa seguendo la ricetta di vivalafocaccia ma non sapendo che il LM deve avere almeno 6 mesi di vita per dare dei buoni risultati con questo tipo di impasti. La mia neonata pasta madre ha dovuto faticare molto, sono stati necessari tempi lunghissimi di lievitazione rispetto a quelli riportati dalla ricetta che ho seguito ed io non avendo fatto fatto bene i conti mi sono trovata ad infornare la mia colomba di notte e di fretta perchè la mattina dopo ero in viaggio per Bologna e non potevo abbandonare tutto così. Il risultato è stato che la lievitazione non è arrivata al massimo, che non ho potuto far raffreddare la colomba a testa in giù come avrei dovuto e che non ho aspettato il giorno dopo per assaggiarla quindi niente foto di questi ultimi passaggi. Nonostante il pasticcio sono molto soddisfatta della mia colomba, il profumo ed il sapore di questo dolce è stato inebriante ma onestamente ho preferito la colomba che ho preparato a Pasqua di 2 anni fa con il lievito di birra, ma probabilmente è stato perchè ancora non ho una completa padronanza con il lievito madre e con la sua gestione :P Concludo così la mia settimana tra le specialità regionali, toccando con questa ricetta, la Lombardia poichè ha dato i natali alla colomba, il più classico dei dolci di Pasqua. Un saluto a chi passa di qui :)

Procedimento

Come fare la colomba con il lievito madre

Ingredienti 1 impasto:
150 gr di lievito madre
70 gr di zucchero
50 gr di tuorli
100 ml di acqua
70 gr di burro
250 gr di farina 0

Rinfrescate il lievito madre un paio di volte a distanza di qualche ora, poi aspettate 3 ore dall'ultimo rinfresco prima di utilizzarlo, in questo modo sarà al massimo della sua maturazione

Sciogliete il lievito naturale in una ciotola con l’acqua appena tiepida

Aggiungete lo zucchero e metà dei tuorli e impastate per 5 minuti

Aggiungete la farina e continuate a lavorare l'impasto

Poi quando il composto sarà ben legato, unite i tuorli restanti e aggiungete il burro ammorbidito

Continuate ad impastare fino a che l’impasto risulta di nuovo asciutto

L'impasto dovrà "incordarsi" e staccarsi completamente dalle pareti della ciotola, ci vorranno circa 45 minuti totali

Coprite l’impasto cosi’ ottenuto e mettetelo a lievitare in forno spento con la luce accesa per 12 ore

Ingredienti Secondo Impasto

1 impasto
70 gr di zucchero
5 gr di miele
25 ml di acqua
50 gr di tuorli
150 gr di farina 0
4 gr di sale
70 gr di burro
essenza di vaniglia
buccia grattugiata di arancia
buccia grattugiatadi limone

Dopo la lievitazione, aggiungete al primo impasto il miele, lo zucchero, l’acqua e metà dei tuorli

Iniziate a lavorare poi aggiungete la farina ed i restanti tuorli

Aggiungete il sale, l'essenza di vaniglia, la buccia grattugiata di limone e di arancia, il burro ammorbidito e continuare a lavorare

In tutto ci vorranno circa 45 minuti tempo in cui l'impasto si incorderà ben bene



L'impasto dovrà essere elastico e staccarsi dalle pareti della ciotola

Rovesciate ora l'impasto su una spiantatoia infarinata e fate riposare per 40 minuti

Dividete l’impasto in 3 parti. Una più’ grossa per il corpo e dividete la pasta rimanente in due parti uguali per le ali.

Avvolgete ogni pezzo delicatamente come ad ottenere dei cilindri

Mettete il pezzo più grande al centro dello stampo ed i due più piccoli, le due ali, ai lati

Lasciate lievitare in forno spento con la luce accesa per circa 12 ore

Preparate ora la glassa mescolando l'albume con lo zucchero e la farina di mandorle

Versate la glassa ottenuta sulla colomba

Poi decorate con mandorle pelate e granella di zucchero

Infornate a forno pre-riscaldato a 180 e cuocete per 50-60 minuti

Lasciate raffreddare la colomba completamente a testa in giù
la colomba va infilzata con i ferri, poi capovolta appoggiando i ferri su dei libri ad esempio.
Servite la colomba di Pasqua il giorno dopo

Video: Colomba di Pasqua: la ricetta di Alfonso Pepe (Ottobre 2020).