Ramen

Ricetta Ramen di del 03-05-2018 [Aggiornata il 30-09-2018]

Il ramen è un piatto di origini cinese ma, dagli anni ottanta, si è diffuso talmente tanto in Giappone da essere divenuto un’icona della cucina giapponese. Il ramen è sostanzialmente una zuppa a base di tagliatelle servite in brodo di carne e/o pesce, spesso insaporito con salsa di soia o miso e con aggiunta di altri ingredienti come maiale nibuta, alghe, uova e quant'altro.
A differenza di quello che si pensa qui in Italia, durante il mio viaggio a Tokyo ho scoperto che esiste una grande varietà di ramen in Giappone, principalmente ne esistono 4 tipologie e variano in base al brodo ed al condimento utilizzato: Shio (brodo chiaro e salato), Tonkotsu (un brodo bianco realizzato con ossa di maiale), Shòyu (un brodo molto scuro a base di pollo e verdura con aggiunta di salsa di soia) e Miso (un brodo dal sapore molto deciso con una forte prevalenza di miso, un condimento derivato dai semi di soia gialla).
Per il mio primo esperimento ho preso spunto dalla ricetta del Ramen proposta dal libro di cui vi ho già parlato qualche giorno fa ("Tokyo le ricette di culto") e sono partita da una base di brodo dashi che ho insaporito con olio di sesamo, porro, salsa di soia, pepe e servito poi con noodles, uova e fette di maiale. Come prima volta posso ritenermi davvero soddisfatta!
Mi raccomando, per la cottura dei noodles seguite i tempi riportati sulla confezione e, quando la vostra zuppa giapponese sarà pronta, portatela subito in tavola perchè altrimenti perderà di consistenza e sapore. Ovviamente scotterà ma il ramen va mangiato proprio così, bollente! Io vi lascio alla ricetta e se avete suggerimenti, variazioni, migliorie da apportare, fatevi avanti, ho in mente di provare altre versioni e ho tutta la voglia di migliorare ;) Bacini :*

  • Dosi per 2 persone:

Procedimento

Come fare il Ramen

Video: Making a LEGENDARY Shio Ramen Soup Sano-san Recipe (Settembre 2020).