Ultime ricette

Ricetta Crostata di tofu al cioccolato

Ricetta Crostata di tofu al cioccolato



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Torte e crostate
  • Torte e crostate dolci
  • Crostata al cioccolato

Questa è una deliziosa crostata al cioccolato fatta con tofu invece delle solite uova e latticini. Molto buono per chi ha sensibilità ai latticini o restrizioni dietetiche, ma non ha quel sapore!! Leggi la nota a piè di pagina per vedere come renderlo vegano.

95 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 8

  • 110 g di burro, fuso
  • 200 g di biscotti digestivi, spezzati in piccoli pezzi
  • 60 g di mandorle
  • 500 g di cioccolato fondente, tritato
  • 2 confezioni (340g) di tofu vellutato, sgocciolato
  • 2 cucchiai di estratto di vaniglia

MetodoPreparazione:15min ›Cottura:25min ›Tempo extra:4h di abbattimento ›Pronto in:4h40min

  1. Preriscaldare un forno a 200 C/Gas 6.
  2. Mettere il burro, i biscotti digestivi e le mandorle in un robot da cucina. Coprire e frullare fino a quando il composto non assomiglia a briciole grossolane. Trasferire le briciole in una tortiera da 23 cm e premere sul fondo della tortiera per formare la base. Lavare e asciugare la ciotola del robot da cucina; mettere da parte.
  3. Cuocere in forno preriscaldato fino a quando non saranno leggermente dorati, circa 15 minuti. Togliere dal forno e raffreddare per 15 minuti.
  4. Nel frattempo, sciogliere il cioccolato nella parte superiore di un bagnomaria su acqua appena bollente, mescolando spesso e raschiando i lati con una spatola di gomma per evitare che si bruci. Mettere il cioccolato, il tofu e l'estratto di vaniglia nel robot da cucina pulito. Frullare fino a che liscio, raschiando i lati più volte. Versare il composto di cioccolato nella base preparata. Raffreddare per 4 ore prima di servire.

Rendilo vegano

Questo può essere reso vegano utilizzando margarina e biscotti vegani per la base e utilizzando cioccolato vegano per la copertura.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(20)

Recensioni in inglese (13)

Avevo bisogno di renderlo molto più dolce mettendo lo zucchero a velo e la prossima volta avrei dimezzato la quantità di cioccolato e tofu perché è molto grande ma è molto carino.-15 gennaio 2016

Fantastico - mi è piaciuto molto! La consistenza era ricca e cioccolatosa, ho usato mandorle tritate e biscotti digestivi per la base che la faceva sembrare più leggera, ma questa è una torta grande, quindi sarei tentato di dimezzare alcuni degli ingredienti la prossima volta, come suggerisce il recensore precedente . La dolcezza è azzeccata, non c'è bisogno di zucchero extra IMO.-17 gennaio 2016

di sassyoldlady

L'ho visto su ARTV. Dovevo solo farcela. Adoro il sapore della crosta. Immerso in un po' di noci pecan con le mandorle. Buon sapore sul ripieno, anche con il temuto tofu, LOL! Ha il sapore di un budino al cioccolato. La crosta si è sbriciolata per me cercando di toglierla dalla padella, aveva ancora un ottimo sapore tutto mescolato con il ripieno. Ho scaldato le patatine al microonde per farle sciogliere, ha funzionato bene. Solo 45 secondi e mescola, meno tempo alla fine. Mi era avanzato del ripieno in più, suggerirei una tortiera più profonda poiché la crosta era spessa nel mio poco profondo 9 ". Nel video dice di cucinarlo solo 10 minuti e non farlo raffreddare prima di inserire il ripieno. Prova ti piacerà!Grazie per la ricetta.-28 ago 2010


Ricetta Facile Mousse Al Cioccolato Al Tofu

Ho creato questa ricetta di mousse al cioccolato a base di tofu quando ero incinta del mio primo figlio. Volevo il cioccolato e volevo qualcosa di veramente dolce e lo volevo al posto di colazione, pranzo e cena. Ma come sa chiunque sia stato incinta (e chiunque abbia buon senso), l'alimentazione è della massima importanza quando si mangia per due.

Quindi, invece di spalare biscotti per nutrire il mio appetito apparentemente infinito, ho lavorato a una ricetta che offrisse almeno una parvenza di nutrimento. Questa mousse cremosa e ricca è stata la risposta.

Da allora è diventata una delle mie prelibatezze al cioccolato preferite grazie alla sua consistenza morbida e cremosa e al sapore di cioccolato ricco e soddisfacente. Un dolce equilibrato, non troppo dolce. Ma l'aggiunta di tofu ricco di proteine, uno dei nostri 10 migliori alimenti per le donne, lo rende praticamente un alimento salutare. (Almeno, è nella mia mente!)


Per iniziare a preparare la ricetta della mousse al cioccolato al tofu, aggiungi prima il tofu setoso, il cacao in polvere, lo sciroppo d'acero, il sale, l'estratto di vaniglia, l'olio di cocco e il latte di mandorle nella caraffa del frullatore.

Frullare il composto fino a che liscio.

Una volta che sarà liscio, versatelo in coppette da portata e mettete in frigorifero almeno per 1-2 ore prima di servire.

L'aggiunta di altro liquido dipende dalla marca e dalla consistenza del tofu, aggiungere 2 cucchiai alla volta se necessario fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Avrai una mousse al cioccolato al tofu liscia, morbida, appena fissata.

Servi la mousse al cioccolato al tofu come dessert dopo il tuo semplice pasto con ricetta di pane all'aglio e formaggio e pasta di spaghetti al forno con formaggio in salsa di pomodoro e basilico.


Preriscaldare il forno a 350 F. Olio o grasso leggermente (con margarina di soia senza latticini) due tortiere rotonde da 9 pollici. Mettere da parte.

In una ciotola di medie dimensioni, setacciare la farina, il cacao in polvere, il lievito, il bicarbonato e il sale. Mettere da parte.

In un frullatore, frullare il tofu fino a renderlo cremoso. Aggiungere lo sciroppo d'acero e l'olio e lavorare fino a che liscio. Mescolare la miscela di tofu e il latte di mandorle negli ingredienti secchi. Aggiungere l'acqua bollente e continuare a mescolare fino a quando la pastella è appena combinata. (La pastella dovrebbe essere abbastanza liscia ma conterrà ancora dei grumi.)

Versare l'impasto nelle teglie preparate e cuocere per circa 25-30 minuti o fino a quando uno stuzzicadenti inserito al centro delle torte non esce pulito. Lasciare raffreddare le torte nelle teglie per circa 15-20 minuti su una gratella prima di rimuoverle dalle teglie per completare il raffreddamento sulla gratella. Una volta che le torte sono completamente fredde, glassate con una glassa senza latticini a vostra scelta.


Crostata di mousse di tofu al cioccolato

Questa crostata è la più ricca che abbia mai assaggiato in vita mia, anche se non ci credete, il tofu sta proprio bene nelle cose dolci. Poiché non ha un sapore troppo intenso, è facile integrarlo in molte ricette, e il sapore è dato dagli altri ingredienti. Il tofu, è un prodotto a base di soia, è ricco di proteine ​​vegetali, una proteina dall'ottimo valore biologico, che rende questa crostata, oltre che sana, ricca di proteine!

Questa mousse è super leggera, molto soffice ed estremamente cremosa, ma mantiene la forma, quindi non cade dalla torta quando la si taglia. La crostata è la mia preferita, semplicissima e con soli 3 ingredienti, senza forno, e così ricca!

Hai il coraggio di provare la ricetta? Non te ne pentirai! Se le prove me lo dicono, mandami una mail o commenta nel post del blog come è venuta, se ti è piaciuta, o che la cambieresti, mi piacerebbe ascoltare i consigli di chi prova le mie ricette! E se condividi una foto sul tuo Instagram o sulle tue storie taggami come @gaspic_healthyberry così posso vederla e ti condivido nelle mie storie!


Crostata Di Lamponi Al Cioccolato Senza Cottura

  • Autore: Caitlin Shoemaker
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 0 minuti
  • Tempo totale: 30 minuti
  • Resa: 8 Porzioni 1 x
  • Categoria: Dessert
  • Metodo: senza cottura
  • Cucina: Americana

Descrizione

Difficilmente crederai che questa decadente torta al cioccolato e lamponi senza cottura sia fatta con solo 8 ingredienti sani! Vegano, senza zucchero e senza cereali.


La crostata più leggera al cioccolato di Angela

Versare la farina in una ciotola e rimuovere 2 cucchiaini (il cacao lo sostituirà in seguito). Aggiungere il burro e impastare la farina fino a ottenere un composto simile al pangrattato. Setacciare il cacao e lo zucchero a velo, quindi, con un coltello a lama rotonda, incorporare l'olio, il tuorlo d'uovo e 1½-2 cucchiai di acqua fredda, fino a quando l'impasto non si sarà amalgamato. Raccogliere delicatamente una palla, quindi stenderla su una superficie leggermente infarinata, abbastanza grande da contenere uno stampo da crostata rotondo di 20 cm x 3,5 cm di profondità. Stendere la pasta frolla nella tortiera, lasciando una leggera sporgenza. Bucherellate leggermente la base con una forchetta, poi mettete in frigo per circa 10 minuti.

Riscaldare il forno a 190°/170° ventilato/gas 5. Mettere lo stampo su una teglia. Foderate la pasta sfoglia con la carta stagnola e farcitela con i fagiolini. Cuocere alla cieca per 15 minuti o fino a quando non si è rassodata. Sollevare con cautela i fagioli e la carta, quindi cuocere la pasta sfoglia per altri 10 minuti o fino a quando la base è cotta. Sfornare, rifilare con cura la pasta in eccesso con un coltello affilato, in modo da dare alla pasta un bordo piatto, quindi lasciar raffreddare completamente.

Per fare il ripieno, mettete il cioccolato in una ciotola capiente che si adatterà sopra una pentola di acqua bollente senza toccarla. Mescolare il cacao, il caffè e la vaniglia con il latte. Versare sul cioccolato. Mettere la ciotola su una pentola di acqua bollente, mescolare, quindi togliere immediatamente la padella dal fuoco, con la ciotola di cioccolato ancora sull'acqua, mescolando di tanto in tanto, per controllare che si sia sciolto. Mescolate il cioccolato fuso: sarà abbastanza denso. Mescolare in 2 cucchiai di acqua bollente e il cioccolato si assottiglierà immediatamente e diventerà liscio come la seta. Togliete la ciotola dalla padella e lasciate raffreddare leggermente.

Montare gli albumi a neve ben ferma, quindi incorporare lo zucchero fino a ottenere un composto denso e lucido. Incorporate la crème fraîche al cioccolato raffreddato. Incorporare un terzo degli albumi al composto di cioccolato utilizzando un cucchiaio di metallo grande, quindi incorporare molto delicatamente gli albumi rimanenti, un terzo alla volta, fino a quando non si sono amalgamati in modo uniforme. Rimuovere la teglia dallo stampo e adagiarla su un piatto da portata piatto. Versare il ripieno nella teglia, quindi stendere delicatamente e in modo uniforme. Raffreddare per circa 3 ore, o durante la notte, prima di servire. Servire con un setaccio di cacao e crème fraîche semigrasso, se vi piace. Si prega di notare che le donne incinte, gli anziani, i neonati e i bambini piccoli e le persone che non stanno generalmente bene dovrebbero evitare di mangiare uova crude o parzialmente cotte.


  • 1 tazza e ½ di gocce di cioccolato semidolce (circa 10 once)
  • 1 confezione stabile di tofu setoso da 12,3 once (vedi Suggerimento)
  • 1 cucchiaio di sciroppo d'acero puro
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 tazza di lamponi, freschi o congelati (scongelati), più altro per guarnire
  • ½ tazza di zucchero a velo
  • 1 crosta di torta graham cracker da 9 pollici

Metti le gocce di cioccolato in una ciotola media per microonde. Forno a microonde su medio per 1 minuto. Mescolare, quindi continuare a cuocere a microonde su Medium, mescolando ogni 20 secondi, fino a quando non si scioglie.

Mettere il tofu in un robot da cucina o frullatore e lavorare fino a che liscio. Aggiungere il cioccolato fuso, lo sciroppo d'acero e la vaniglia. Lavorare di nuovo fino a che liscio. Aggiungere i lamponi e lo zucchero a velo e lavorare fino a ottenere un composto molto liscio raschiando i lati se necessario. Distribuire il composto nella crosta. Refrigerare fino a che non si rassoda, almeno 2 ore. Guarnire con lamponi, se lo si desidera.

Suggerimento per il futuro: coprire con pellicola trasparente e conservare in frigorifero per un massimo di 3 giorni.

Cerca il tofu di seta stabile a scaffale nella sezione degli alimenti asiatici o vicino al latte di soia stabile a scaffale nei negozi di alimenti naturali e in alcuni supermercati ben forniti. Se non riesci a trovarlo, al suo posto in questa ricetta può essere utilizzato il tofu di seta refrigerato. Di solito viene venduto in un contenitore da 1 libbra, ma per questa ricetta avrai bisogno solo di 1 tazza e 1/3.


Crostata Vegana Di Tofu Al Cioccolato Con Base Di Mandorle E Noci

Le crostate vegane salutari sono una delle mie cose preferite da fare per dessert perché sono facili e veloci da preparare. Uniscono la bontà delle noci e dell'avena nella base che è davvero facile da montare frullandoli in un robot da cucina e premendoli poi in una tortiera.

Il ripieno può essere un po' più complicato nel suo processo e ci sono anche diverse opzioni tra cui scegliere, incluso quale sapore e come ottenere una consistenza che sarà solida o per lo meno abbastanza spessa e stabile da affettare. Puoi usare anacardi ammollati, crema di cocco, burro di noci, avocado e l'aggiunta di agar o amido di mais per addensare una consistenza altrimenti più fluida.

Per questa crostata ho utilizzato il tofu vellutato che è davvero ottimo da utilizzare nei dolci perché ha una consistenza solida ma cremosa, che lo rende perfetto come base per farcire. È anche relativamente privo di gusto, quindi non sopraffarà la tua scelta di sapore per la crostata. Il tofu setoso è ricco di proteine ​​e povero di grassi saturi, il che lo rende una buona alternativa all'uso della crema di cocco. Sciogliendo il cioccolato nel tofu, si indurisce quando si rapprende, permettendovi di tagliare le porzioni con facilità una volta che ha avuto il tempo di solidificare in frigo per qualche ora.

La consistenza è liscia come la seta, rendendo questo uno dei miei modi preferiti e salutari per creare un ripieno di crostate!

  • 1 tazza di datteri ammollati in acqua bollita
  • 1 tazza di mandorle tritate
  • 2 cucchiai di olio di cocco
  • 1 tazza di avena jumbo
  • 1 tazza di mandorle intere

Basta aggiungere tutti gli ingredienti di base a un robot da cucina e frullare fino a formare una consistenza appiccicosa e simile a una briciola. Se necessario, aggiungi qualche cucchiaio d'acqua.

Versare il composto in uno stampo da crostata da 23 cm di diametro e ottenere una diffusione uniforme premendo continuamente e allargando i bordi aiutandosi con il dorso di un cucchiaio.

Infornare la base in forno preriscaldato a 160°C per 10-15 minuti. Togliete dal forno e lasciate raffreddare.

Ecco 8217 cosa ti servirà per il ripieno

Mettere gli ingredienti del ripieno in un pentolino a fuoco basso e mescolare continuamente fino a quando il cioccolato non si è sciolto e il tofu si è unito allo zucchero e al cioccolato fuso per formare una consistenza densa e cremosa.

Togliere dal fuoco e utilizzare un frullatore a immersione per frullare il composto fino a renderlo omogeneo. Assicurati che non rimangano pezzi grandi di tofu – continua a frullare finché non rimangono pezzi.

Versate il composto nella tortiera e livellate con la parte inferiore di un cucchiaio.

Lasciare la crostata in frigo a rassodare per almeno 2 ore o tutta la notte.

Una volta che la torta si è rappresa, guarnire con una generosa selezione di frutti di bosco.

Questa crostata si conserva in frigo fino a 2 giorni. Il tofu vellutato, una volta aperto deve essere consumato entro 2 giorni quindi non conservarlo più a lungo.


Per iniziare a preparare la ricetta della torta Oreo senza cottura, aggiungi i biscotti oreo in un robot da cucina, fino a quando la consistenza del biscotto è sotto forma di briciole. Trasferire i biscotti sbriciolati in una ciotola e aggiungere il burro fuso e mescolare bene fino a quando le briciole non si saranno inumidite uniformemente.

In una tortiera, aggiungere il composto di biscotti e premere con il dorso del cucchiaio e le dita dove necessario, per formare la crosta per la crostata.

Congelare fino a quando non si prepara il ripieno, solo per pochi minuti.

Mettere un pentolino sul fuoco medio-basso, aggiungere la panna e far bollire la panna.

Togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete il cioccolato tritato alla panna calda. Mescolare fino a quando il cioccolato non si scioglie nella crema e forma un composto liscio.

Versare il ripieno di cioccolato e crema sulla base di biscotti e guarnire con ciliegie o fragole fresche.

Mettere in frigo per almeno 3 o 4 ore o tutta la notte prima di servire. Cospargere con le ciliegie e i biscotti oreo e servire.

Servi No Bake Oreo Tart durante il tuo weekend dopo la tua soddisfacente cena a base di Pav Bhaji e Chole Aloo Tikki Chaat.


Guarda il video: HOW TO COOK u0026 USE TOFU. 5 Easy Ways (Agosto 2022).