Le ultime ricette

Petto di pollo in crosta di noci ~ Ricetta 300 ~

Petto di pollo in crosta di noci ~ Ricetta 300 ~



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Mettere il pangrattato in un piatto, aggiungere le spezie e le noci tritate. Non dobbiamo macinarlo, ma semplicemente tagliarlo a pezzi con un coltello.

Il petto di pollo viene lavato bene, porzionato (io l'ho tagliato a listarelle come il pollo Shanghai) e messo in un piatto con la farina.

Passate bene nella farina, poi nelle uova sbattute con un pizzico di sale e poi nel pangrattato con le noci e le spezie.

Friggete in olio ben caldo e togliete quando saranno dorate, su un piatto in cui ho messo un tovagliolo.

Servite con una guarnizione a vostra scelta, io ho preferito il purè di patate preparato con burro e latte.


PETTO DI POLLO PICCANTE

Abbiamo bisogno:
1-2 petti di pollo (500 gr)
2-3 uova
1 pattuglia di gamba
5-6 spicchi d'aglio
1 cipolla media
1 piccolo peperoncino piccante
sale
Pepe
200 g di panna acida
100 g di parmigiano (fino alla superficie)
3 fette spesse di pane ammollate nel latte e strizzateCome mai:
Passiamo il pollo al robot o al tritacarne e poi lo mescoliamo al pane bagnato nel latte
e strizzate, uova, verdure, peperoncino (io ho messo la salsa al peperoncino), aglio
e 2 cucchiai di panna acida. Conserviamo il resto della crema da mettere sopra.

Rivestite una forma di torta con olio e pangrattato e metteteci dentro la composizione,
livellandolo con un cucchiaio o una spatola.
Adagiate sopra la restante panna acida e 100 gr di parmigiano grattugiato.

Mettere in forno preriscaldato per 1 ora.
Ecco come si presenta tolto dal forno:


Petto di pollo lavare, tagliare a pezzi grossi, quindi friggere (solo finché non cambia colore).

Le verdure (cipolle sbucciate e tagliate a julienne, peperoni puliti dai semi, lavati, tagliati a listarelle larghe zucchine private del torsolo con i semi, tagliate a metà per il lungo, poi i funghi affettati a fettine) aggiungeteli sopra il petto di pollo, mescolando continuamente, fino a quando saranno ammorbidire e sottrarre dal liquido vegetale per circa 20 minuti.

Condire con sale, pepe e curry a piacere.

In una ciotola aggiungere latte, panna acida e farina, mescolando il tutto con una frusta (per schiacciare eventuali grumi di farina), poi si aggiunge in suvoie in padella (lasciando il fuoco lento) sul petto di pollo, mescolando energicamente con la forchetta (per non tagliare la salsa), lasciando sobbollire per qualche minuto finché non si addensa salsa di latte (se risulta troppo viscosa potete aggiungere del latte tiepido) per altri 10-15 minuti.

Verso la fine si può condire con salare, pepare a piacere e guarnire con prezzemolo fresco tritato.

Questo il cibo può essere servito con polenta calda e castrveciori sott'aceto o in salamoia.


Petto di pollo alla griglia semplice con basilico e fragole

Pollo, fragole, lattuga, basilico e aceto balsamico: ecco l'irresistibile combinazione di ingredienti in questa ricetta petto di pollo alla griglia con basilico e fragole, semplice, gustoso e allo stesso tempo dietetico.

Petto di pollo alla griglia con basilico e fragole è un Alimento a basso contenuto di carboidrati ricco di proteine, che è relativamente povero di grassi e calorie. Una porzione contiene meno di 300 kcal, 7 g di carboidrati, e, d'altra parte, ha fino a 40 g di proteine. Consiglio di servirlo semplicemente, ma se volete potete aggiungere anche insalata, quinoa, riso o patate al forno.

Questo alimento leggero è ottimo soprattutto in estate, quando riduciamo la quantità di cibo consumato in modo naturale e preferiamo cibi più leggeri. Puoi anche gustarlo a cena: non cade forte sullo stomaco, ma allo stesso tempo è pieno.

Puoi cuocere il pollo in una griglia o sulla griglia all'aperto o elettrica. Non dovresti lasciarlo sul fuoco troppo a lungo per evitare che si secchi.

Il semplice petto di pollo alla griglia con basilico e fragole è un piatto delizioso, quindi dovresti provarlo ogni volta che hai voglia di pollo. E non dimenticare l'aceto balsamico! Buon appetito :)


Mescolare la marmellata di ciliegie, l'acqua minerale e lo zucchero in una ciotola e mescolare fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto. Aggiungere l'olio, l'essenza di rum e una polvere di sale grattugiato kamis. Spegnere il bicarbonato di sodio con il succo di limone e aggiungerlo alla ciotola. Metti i semi della bacca di vaniglia. Mescolare il lievito con la farina, il cacao, la cannella e la noce moscata e adagiarlo gradualmente sulla composizione. Omogeneizzare fino ad ottenere la consistenza dell'impasto della torta. Aggiungere alla fine le noci tritate finemente.

Rivestire una teglia rettangolare con carta da forno e versare la composizione. Cuocere la mora in forno preriscaldato a 170°C, circa 40 minuti, finché non supera la prova stecchino.

Nel frattempo preparate la glassa: mescolate lo zucchero con il cacao, l'acqua e l'olio e fate bollire la composizione per qualche minuto. Alla fine, macina le spezie per le torte kamis.

Sfornare la torta e lasciarla raffreddare un po', porzionarla, poi versarvi sopra la glassa calda e decorare con noci tritate.


Laviamo il petto di pollo e lo tagliamo in modo da ottenere 4-5 fette né troppo spesse né troppo sottili. Cospargere di sale e mettere da parte per 10 minuti. Nel frattempo mescolate la panna, il ketchup, l'aglio schiacciato, il prezzemolo tritato, il pepe, le noci tritate, lo zucchero e un pizzico di sale.

Ungete con burro/olio d'oliva una pirofila resistente al calore, ungete il petto di pollo con il composto di panna e noci, mettete le fette di petto di pollo nella ciotola, coprite con il resto del composto, coprite la ciotola con un coperchio e mettete nella forno preriscaldato circa 30 minuti. Trascorso questo tempo, cospargete di formaggio grattugiato e coprite la pirofila in forno per altri 15 minuti.

Per guarnire il riso con i pomodori, procedere come segue:

In una ciotola più grande, scaldare l'olio d'oliva e soffriggere la cipolla tritata finemente. Aggiungere i cubetti di peperone kapia, il riso e sempre mescolando, cuocere per 2-3 minuti. Bagnate con il vino e quando sarà un po' evaporato aggiungete il concentrato di pomodoro e l'acqua. Aggiustate di sale e pepe, aggiungete le foglie di alloro, coprite la ciotola con un coperchio e lasciate cuocere per circa 20 minuti. Non lasciare che il liquido evapori completamente. Anche se ha un po' di liquido potete spegnere il fuoco perché il riso assorbirà tutto il liquido e si gonfierà.

Petto di pollo in crosta di formaggio e noci viene servito con riso al pomodoro.


Cosce di pollo al cocco

Ho visto una ricetta simile, petto di pollo croccante al cocco, su Good Food ma anche da Rachel Ray qualche tempo fa. Ho adattato la ricetta dopo averla portata in dispensa e il risultato è stato sorprendente: le cosce di pollo facevano una crosticina dorata, uniforme e molto croccante, e il gallo si sentiva appena. Una ricetta molto interessante, da provare anche se non amate gli abbinamenti dubbi.

Ingrediente:
& # 8211 6 cosce di pollo
& # 8211 2 albumi d'uovo
& # 8211 100 gr di scaglie di cocco
& # 8211 spezie (sale, pepe, noce moscata)
& # 8211 olio per friggere

È preferibile che le cosce di pollo siano senza pelle, perché renderanno più bella la crosta ma anche perché la pelle non è affatto la migliore amica del colesterolo. Quindi sbattere gli albumi, non troppo duri e condire a piacere. La mia opinione è che la noce moscata sia una spezia fondamentale in questa ricetta. Bene!

Lessiamo le cosce in acqua salata, e quando saranno cotte le scoliamo bene in un colino. Condite le cosce, passatele nella schiuma dell'albume, poi nel cocco, in modo che siano ricoperte uniformemente. Li friggiamo in olio bollente, non ci serve troppo olio, ma quanto basta per coprire la padella di 1/2 cm. Friggere le cosce su tutti i lati fino a quando la crosta sarà dorata. Rimuovere le cosce su un tovagliolo per eliminare l'olio in eccesso. Poiché le scaglie di cocco si dorano molto velocemente, scaldare bene l'olio e poi, durante la frittura, tenere le cosce a fuoco lento.

La guarnizione più adatta mi è sembrata le patatine fritte, ma potete mangiare anche le cosce di pollo in crosta di cocco con patate al naturale o semplicemente con un'insalata, senza la guarnizione in più.


Delizioso blog di ricette

INGREDIENTI

  • 2 cani farina
  • 2 uova
  • 1 tazza di zucchero
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 1 cucchiaio di nesquik
  • 1/2 tazza di latte
  • 1/2 tazza di olio
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 240 g di merda di noci tritate grossolanamente
  • 9 cucchiai di farina
  • 9 cucchiai di zucchero di canna (io ho usato lo zucchero semolato)
  • 150 g di burro fuso
  • 3 cucchiai di essenza di rum
  • 2 cucchiaini di cannella

RICETTA PREPARAZIONE Torta con crosta croccante di noci:

In una ciotola mettete i gherigli di noce, la farina, lo zucchero, la cannella, il burro fuso e l'essenza di rum. Mescoliamo tutti gli ingredienti, ottenendo un composto consistente.

Le uova sono mescolate con zucchero e zucchero vanigliato. Quindi aggiungere il latte e l'olio. Mescolare la farina setacciata con il lievito e aggiungerla sulla composizione precedente.

In una ciotola mettete 4 cucchiai della composizione, poi aggiungete la polvere di nesquik e mescolate.

Rivestite una teglia con carta da forno/foglio di alluminio e un filo d'olio. Versa la composizione bianca nel vassoio e metti sopra la composizione marrone (l'ho messa in modo elegante e ho disegnato delle linee sopra la composizione bianca).

Cospargete la frolla sulla pasta e, dopo averla stesa uniformemente, premete leggermente con la mano.

Mettere in forno preriscaldato per 30-40 minuti, guardando di tanto in tanto per non bruciare (proviamo con lo stuzzicadenti).


Metodo di preparazione

Mettere i biscotti sul robot, quindi impastare con il burro e i gherigli di noce tritati. Si stende a forma di torta, in uno strato uniforme, pressato con un cucchiaio.

Far bollire 2 tazze d'acqua, insieme a 3 cucchiai di zucchero. Quando l'acqua bolle, mettete le perle di tapioca e fate bollire per circa 30 minuti, a fuoco lento. Scolare, se lo sciroppo rimane a bollire, coprire e lasciare raffreddare.

La panna liquida viene mescolata fino a quando non si indurisce, quindi si aggiungono le perle di tapioca, i frutti di ananas schiacciati ben scolati dallo sciroppo e la gelatina idratata in acqua fredda e poi sciolta a bagnomaria. Versare sulla teglia e lasciare raffreddare per 2 ore o, preferibilmente, dalla sera alla mattina.

Preparate la frolla, caramellando lo zucchero fino a quando non assume un colore marrone chiaro, quindi aggiungete i gherigli di noce. Togliere dal fuoco e incorporare le 2 uova ben sbattute, nel composto di zucchero caramellato e noci, mescolando continuamente con un cucchiaio fino a ottenere un composto omogeneo. Distribuire uniformemente sulla torta, velocemente, finché è calda e lasciar riposare per ca. 30 minuti al freddo.