Le ultime ricette

Zacusca con funghi

Zacusca con funghi


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Cuocere il peperone alla griglia o al forno, sbucciarlo e pulirlo dai semi.

Con l'aiuto di un tritacarne o di un robot da cucina, facciamo la pasta.

Puliamo la cipolla gialla e la laviamo bene. L'abbiamo tagliata anche noi.

Dividiamo a metà i funghi molto ben puliti. Ne tagliamo metà con un coltello in pezzi più grandi e maciniamo l'altra metà.

Mettere l'olio in una pentola dal fondo spesso e cuocere la cipolla per 5 minuti.

Quindi aggiungere il pepe, il brodo, i funghi, il sale, il pepe e la paprika (io ho usato la paprika affumicata).

Mescolate molto bene e fate bollire fino a quando non scende, circa 30 minuti o finché l'olio non sale in superficie.

Versate la zacusca nei vasetti preparati (lavati, sterilizzati e asciugati molto bene), chiudete il coperchio e lasciate raffreddare. Si conserva molto bene in dispensa a temperatura costante.

Dopo aver aperto il barattolo, conservatelo in frigorifero per 2-3 giorni.

È molto buono servito su pane tostato o con una frittata.




Zacusca con funghi

Come ti ho detto, non faccio zacusca per via della schiena che non dura tante ore accanto ai fornelli e quella postata oggi non posso nemmeno vantarmi di aver aiutato il meno possibile. È stata preparata una spedizione per mia madre in modo che io potessi proporti la ricetta passo passo nelle foto, ma tu sai come succede. Io sono a Cluj, lei a Salaj, ci sono problemi di ogni genere e io non sono arrivato. Ma le istruzioni sono molto chiare, la ricetta è sicuramente buona, ne esce un'ottima zacusca.

E il colore. è quello che mi piace di tutti i tipi di zacusca di mamma, è un arancio brillante, esattamente come lo vedi nella foto, non è un trucco

E il gusto, posso riconoscerlo in qualsiasi momento. L'anno scorso mia madre pensava che ci stesse prendendo in giro. Non ha avuto il tempo di mettere le lattine in inverno e come tale non ha messo nessuna zacusca. In pieno inverno ci ha chiesto cosa mandarci (sì lo so. Manda ancora pacchi anche se ho un sito culinario) e io ho detto "ZACUSCA. & quot. Dopo qualche giorno arriva la confezione con melanzane e fagiolo zacusca. Io e mio fratello apriamo un vasetto di melanzane, lo spalmiamo sul pane, lo mordiamo. bleahhh. “COS'È QUESTO?” gridai all'improvviso. Appare Radu e ci chiede cosa abbiamo sofferto. Gli diciamo che il sacco è rotto, capita anche che alcuni barattoli prendano aria e crescano. Apre un altro barattolo, riprendiamo i panini e. e bleahhh. Radu ha mangiato tranquillamente e ci ha guardato all'impazzata, zacusca era bravo secondo lui. E poi abbiamo capito: non è la zacusca di mia madre, è chiaro quel buongiorno! L'ho chiamata e le ho chiesto cosa avesse di zacusca, da dove l'avesse preso e ha dovuto ammettere che non l'ha messo e come non voleva deluderci, l'ha preso da un'amica.

Morale? Nessuna zacusca è come quella di mia madre, probabilmente lo dite tutti, vero? Comunque dico che vale la pena provare questa ricetta, è davvero la migliore!

La ricetta è la stessa per zacusca di melanzane e quella con i fagioli. nel caso non ti piacciano i funghi.

  1. Fagiolo zacusca: usate 2 kg di fagioli lessati al posto dei funghi ma lasciateli interi, non tritateli. Mettere a bollire contemporaneamente ho scritto che i funghi si mettono (punto 6 della ricetta sotto). È inoltre necessario aggiungere 3-4 foglie di alloro quando si induriscono le ciambelle.
  2. Zacusca di melanzane: usa 12 melanzane grandi e belle che cuoci e poi puliscile usando il metodo qui. Passarli attraverso la macchina della carne. Metterli a bollire contemporaneamente ho scritto che i funghi si mettono (punto 6 della ricetta sotto).

Purè di verdure

Zacusca era il metodo dei nonni per conservare le verdure raccolte in autunno, dopo le prime gelate. Le verdure venivano lasciate nella boscaglia il più possibile, ma quando cadeva il primo gelo era segno che dovevano essere raccolte, perché si sarebbe raffreddata sempre di più. Siccome non avevano le scatole refrigerate e nei frigoriferi di allora il congelatore era come una scatola da scarpe, le nostre nonne e mamme scaldavano le griglie per cuocere le verdure, che finivano nella zacusca che conservavano in cantina/rifugio. È così che hanno usato tutte le ricchezze della terra e hanno avuto opzioni per la colazione nei freddi inverni.

Oggi le abitudini sono cambiate, non si cerca più la brina nelle foglie per vedere se fa brutto tempo, abbiamo i frigoriferi, non abbiamo più capanne e troppo poco tempo per l'artigianato. Tuttavia, poiché ci piace la zacusca e non solo, in autunno cuocere le verdure (peperoni, melanzane) e conservarle in sacchetti in freezer. È così che ho finito per fare la zacusca a giugno.

  • 500 gr di melanzane mature
  • 500 gr di peperoni al forno
  • 500 gr di funghi freschi, tagliati a fette
  • 500 gr di cipolla
  • 500 concentrato di pomodoro
  • foglia d'alloro
  • Pepe
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva

Si può chiamare tranquillamente ricetta 500, ho continuato a provare varianti, ma mi sono attenuta ad essa, a parità di quantità, non credo che sappia di troppo pepe, melanzana o cipolla.

Tritare finemente la cipolla e metterla in padella con un cucchiaio di olio e poca acqua (in cottura di solito ne metto 1/3, cioè 1 cucchiaio di olio con 3 cucchiai di acqua/zuppa). Quando la cipolla diventa vitrea, aggiungi i funghi e cuoci fino a quando il liquido non viene rimosso. Quindi mettere gli altri ingredienti e continuare a fuoco basso, mescolando continuamente, fino a quando non scende e la cipolla non si rosicchia più.

Io ho usato la slow cooker, più precisamente, dopo aver fatto indurire i funghi, ho lasciato raffreddare il composto e l'ho messo nella splendida pentola a fuoco lento, per 8 ore.


Pesce Zacusca per l'inverno

1. Cuocere le ciambelle sul fuoco, metterle in una ciotola o in una pentola, cospargerle di sale grosso e lasciarle sobbollire per 10 minuti. Quindi pulire le pelli e le parti posteriori.

2. Passateli al tritacarne. A parte, passate le carote e le cipolle pulite attraverso la macchina e mettete ciascuna in ciotole diverse, e passate i pomodori attraverso l'apposita macchina per il succo.

3. Pulite il pesce, passatelo in un getto d'acqua fredda e fatelo bollire in acqua con un pizzico di sale, una foglia di alloro e 2-3 grani di pepe. Fate bollire fino a quando la carne si staccherà leggermente dalle ossa, quindi passatela al tritacarne.

4. Scaldare l'olio in una casseruola capiente e soffriggere un po' le cipolle e le carote. Aggiungere l'acqua, poca sufficiente per soffocare le verdure, quindi aggiungere la carne di pesce macinata, i peperoni e versare il succo di pomodoro, 2 foglie di alloro, 1-2 peperoncini tritati (se si desidera un gusto leggermente piccante), sale e pepe qb , pimento, un rametto di timo e qualche foglia di basilico.

5. Far bollire sul fuoco (per non bruciare) fino a quando la zacusca di pesce per l'inverno si addensa e l'olio si accumula sopra. Riponetela in vasetti puliti, avendo cura di lasciare un sottile strato di olio sulla superficie. Mettere i vasetti chiusi di zacusca di pesce a bagnomaria e cuocere per 30 minuti.


& # 8211 5 kg di melanzane
& # 8211 2 kg di peperoni rossi
& # 8211 2 kg gogosari
& # 8211 1 kg di cipolla
& # 8211 500 ml di olio
& # 8211 1 l brodo di pomodoro
& # 8211 sale, pepe, alloro

Cuocere a turno melanzane, peperoni e ciambelle. Le melanzane vengono lasciate sgocciolare per circa 1 ora.
Peperoni, ciambelle e melanzane vengono passati attraverso il tritacarne. Tritare finemente la cipolla e metterla nell'olio. Quando diventa vitreo, aggiungete i peperoni, le ciambelle e le melanzane.
Aggiungere il brodo e far bollire in una ciotola dal fondo più spesso. Portare a bollore finché l'olio non sale in superficie.
Aggiungere sale a piacere, pepe in grani e foglie di alloro.
Sterilizzare i vasetti in forno.
Dopo che la zacusca avrà bollito, mettiamola calda nei vasetti, graffettiamoli e lasciamoli raffreddare nei letti fino al giorno successivo, quando li conserviamo in dispensa.

Prova anche questa video ricetta


Sup & # 259-crema & # 259 di cavolfiore & # 259 coapt & # 259

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 1 cavolfiore grande, spiegato in cimette (che possono essere tagliate più piccole)
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • Sale fino alto
  • 1 cipolla arrostita, tritata
  • 2 spicchi d'aglio, tritare
  • 4 cucchiai di verdure chiare
  • 2 cucchiai di burro
  • 1 cucchiaio di succo fresco dall'acircie (o più se necessario)
  • & frac12 cucchiai & # 539 & # 259 noci & # 537 remi & # 259 m & # 259cinat & # 259
  • Per la decorazione: 2 cucchiai di prezzemolo tritato o fettine di cipollotto

Metodo di preparazione:

Preriscaldate il forno a 220°C. In una teglia con la teglia di pollo, in un unico strato, le cimette di cavolfiore, che cospargete con 2 cucchiai di olio d'oliva ( potete mescolarle con mâna in modo che l'olio raggiunga tutto bene ). Fate cuocere il cavolfiore per 25-35 minuti, finché non sarà dorato sui bordi (a metà del tempo girate le cimette dall'altro lato), quindi togliete la teglia dal forno.

Mettere un cucchiaio di olio d'oliva in una casseruola, aggiungere un cucchiaio di olio d'oliva a fuoco medio, aggiungere la cipolla e un pizzico di sale e mescolare con la farina.Quando la cipolla si ammorbidisce e diventa traslucida (circa 7 minuti). Aggiungere l'aglio, il composto e dopo 30 secondi aggiungere la pentola e il brodo vegetale trasparente.

Trasferisci il cavolfiore dalla teglia alla pentola per la zuppa, conservando altre quattro belle cimette di cavolfiore cotte per la guarnizione. Spegnete il fuoco fino a quando la zuppa inizia a bollire, quindi lasciate sobbollire per 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Trascorso il tempo, togliete la pentola dal fuoco e trasferite con cura la zuppa calda in un frullatore (se non entra tutta mettetela in due o più fette) oppure passate gli ingredienti direttamente nella pentola con un impastatrice verticale, fino ad ottenere una crema.

Quindi aggiungere il burro e mescolare bene finché non si integra nella zuppa cremosa. Aggiungere il succo di limone, le noci e, se necessario, il sale e mescolare ancora. La zuppa verrà servita al tavolo nelle ciotole, insieme al pangrattato senza glutine sopra ogni scodella.# 259 green & # 537i, op & # 539ional, qualche goccia di olio d'oliva.


Zucchine

La zucchina, scientificamente chiamata cucurbita pepo, è una pianta erbacea annuale della famiglia delle cucurbitacee. In Moldova la verdura si chiama zucca e la Cucurbita maxima (zucca) si chiama zucca.

La pianta è originaria dell'America ma è attualmente piantata in tutto il mondo per i frutti utilizzati negli alimenti.

La Cucurbita pepo è una pianta ricadente il cui fuoco può raggiungere una lunghezza di 10 metri con un fusto striato e nodoso con grandi foglie lobate, lanuginose e cordate. I fiori sono unisessuali gialli e il calice è unito alla corolla.

I frutti sono lunghi e variano molto a seconda della varietà. La buccia di zucca può avere diversi colori ma di solito ha sfumature dal bianco-verde al verde scuro. L'arcobaleno di Pepo si ibrida facilmente con altre cucurbitacee.

Nel continente europeo la pianta è stata portata e diffusa qualche centinaio di anni fa dai turchi e dagli italiani. Attualmente, oltre alla varietà pelata verde chiaro, esistono anche zucchine italiane (zucchine) verde scuro, gialle, rossastre o addirittura bianche. Quelle che si coltivano nel nostro paese hanno un colore bianco-verdastro, marmorizzato, quando sono molto fresche, essendo grandi e allungate come i cetrioli.

Le zucche che interessano nella terapia naturale sono quelle commestibili, che si consumano in età immatura, quando i semi sono appena formati, la buccia è fine e intera.

Queste zucche sono molto ricche di acqua (quasi il 95% della loro massa), ma nella polpa e soprattutto nella buccia troviamo anche grandissime quantità di vitamina B9, vitamina A, fosforo e potassio.

Trecento grammi di zucca forniscono quasi il doppio del fabbisogno giornaliero di vitamina A e vitamina B9, il fabbisogno giornaliero di fosforo e potassio, la metà del fabbisogno giornaliero di magnesio.

Si mangiano soprattutto bollite o fritte.

Le zucchine fritte sono le meno adatte al consumo.

Quando sono freschi, vengono consumati raramente, in quanto possono causare un leggero gonfiore e fastidio addominale.

  • ideale nelle cinture dimagranti - una porzione da 100 grammi di zucchine contiene solo 15 chilocalorie, quindi può essere inserita senza problemi in qualsiasi dieta. Le zucchine sono ricche di acqua e fibre, per questo ti stancherai più velocemente e manterrai a bada la fame più a lungo.
  • buono per mantenere la salute generale - La zucca è una buona fonte di manganese, zinco, potassio, rame, fosforo, calcio, acido folico, vitamine A, C, B1, B6, B12. Inoltre, nelle zucchine puoi trovare quasi tutti i gruppi di nutrienti, inclusi carboidrati, aminoacidi e sodio, e questo ti aiuterà sicuramente a mantenere la tua salute fisica e mentale.
  • potrebbe proteggere gli uomini dai problemi alla prostata - diversi studi hanno concluso che un estratto di zucca potrebbe avere proprietà benefiche per le malattie della prostata, soprattutto nel prevenire o migliorare l'ipertrofia prostatica benigna. Questa condizione si manifesta con l'urgente necessità di urinare, la minzione difficile o interrotta e l'incontinenza urinaria. Le zucchine, ma anche altri alimenti ricchi di fitonutrienti, possono alleviare questi spiacevoli sintomi (consumare 4-6 cucchiaini di polvere di semi di zucca per 30 giorni, poi fare una pausa per una settimana)
  • riduce il rischio di cancro al colon - Essendo ricche di fibre, le zucchine aiutano a mantenere un sano transito intestinale e vitamina C, acido folico e beta-carotene proteggono le cellule dall'azione dei radicali liberi e prevengono le infiammazioni nel corpo.
  • fornisce protezione cardiovascolare - L'aumento del contenuto di magnesio e potassio aiuta a ridurre la pressione sanguigna, che può favorire infarto e ictus. La zucca aiuta anche a prevenire la formazione di depositi di grasso sui vasi sanguigni (aterosclerosi) e regola i livelli di colesterolo grazie al suo alto contenuto di fibre. (Trattamento & #8211 di 1-2 mesi con il succo ottenuto da 400g di zucca. Si somministra 2 settimane dopo il trattamento farmacologico ischemia cardiaca, aritmia cardiaca, tachicardia)
  • abbassa la pressione sanguigna
  • mantiene la salute degli occhi (previene la miopia, la cataratta)
  • migliora la memoria
  • stimola la digestione (ha effetti diuretici, stimola i movimenti intestinali)
  • coadiuvante nel trattamento di gastriti e ulcere
  • riduce l'infiammazione (consigliato per le persone che soffrono di reumatismi, artrite reumatoide, gotta, osteoartrite & # 8211 cura per 1-2 mesi, durante i quali almeno 300 ml di succo di asma vengono somministrati ogni giorno & # 8211 è una cura per 30 giorni, tempo in cui 100 ml di succo vengono somministrati due volte al giorno)
  • migliora il metabolismo (consigliato nel trattamento dell'obesità, nelle diete)
  • tratta la stitichezza e la diarrea (consuma 300-500 ml di succo di zucca a stomaco vuoto)
  • mantiene la salute e l'integrità del sistema scheletrico
  • previene l'osteoporosi
  • protegge le articolazioni (previene la poliartrite)
  • mantiene la pelle sana (previene le rughe e illumina la pelle spenta e stanca)
  • accorcia il periodo di guarigione dei lividi (lividi & # 8211 applicare fette di zucchine sulla zona interessata, due volte al giorno per 30 minuti)
  • coadiuvante nel trattamento dei disturbi urinari
  • tratta l'ipocalcemia (mancanza di calcio).

Zucchine & # 8211 Rimedi

Indipendentemente da come vengono somministrate le zucche, è necessario ricordare una cosa molto importante: la maggior parte delle vitamine, dei minerali e delle altre sostanze attive (enzimi, flavonoidi, ecc.) sono immagazzinate nel guscio. Pertanto, se vuoi beneficiare degli effetti terapeutici delle zucche, assicurati al momento dell'acquisto che abbiano una buccia sana, fine e intatta, lavale bene prima della cottura, ma non sbucciarle.

Le zucchine fresche vengono mangiate raramente, poiché le persone con una digestione sensibile possono avvertire un leggero gonfiore e disagio addominale. In questa forma, però, hanno ottimi effetti terapeutici. Possono essere consumati tal quali, tagliati a fette lunghe, come i cetrioli, oppure tagliati a cubetti piccoli e messi nelle insalate estive con pomodori, peperoni, cetrioli, ecc. La dose terapeutica giornaliera è di almeno 200 grammi.

Le zucchine cotte vengono solitamente preparate mediante bollitura, che distrugge alcune delle loro vitamine, flavonoidi e altri ingredienti attivi complessi. Restano invece fosforo, magnesio, potassio, fibra alimentare, consigliati nella dieta dei cardiopatici, degli ipertesi, oltre che di chi ha problemi di peso. Le zucchine fritte sono le meno indicate.

Zucca & # 8211 Aiuta a prevenire le malattie

Ulcera e gastrite. La zucchina è un vero e proprio bendaggio gastrico, contiene fibre e altri elementi attivi che aiutano nel trattamento dei disturbi digestivi.

Cancro del polmone e cancro del colon. Questo ortaggio ha un ruolo benefico sul corpo. aiuta a prevenire alcune forme di cancro, come il cancro ai polmoni, il cancro del colon, l'iperplasia della prostata, ecc.

Sclerosi multipla. Studi sulle popolazioni dell'America Centrale, dove questo ortaggio fa parte della dieta quotidiana, hanno dimostrato che in queste zone la sclerosi multipla è praticamente sconosciuta. I flavonoidi, la vitamina B9 e altre sostanze attive nella buccia di zucca sembrano proteggere la guaina della mielina dalla distruzione.

Sovrappeso. Il piatto di zucca cotto e ben condito è l'ideale per l'estate e per chi vuole dimagrire. È leggero, molto digeribile e ti fa venire una fame inaspettata. Contiene fibra alimentare, potassio e pochissime calorie (100 grammi di zucca fresca hanno meno di 15 calorie), essendo un vero e proprio antidoto per i chili di troppo.

Malattie cardiache. Le zucchine hanno una quantità significativa di potassio, magnesio ma anche altri micro e macroelementi che fanno bene al cuore, aiutano a ridurre la pressione sanguigna, riducono il rischio di subire un ictus o un infarto.

Miopia, cataratta, malattie degli occhi. In generale, l'assunzione di vitamina A e luteina apportata dalle zucche è molto importante per il mantenimento della salute degli occhi. Sono particolarmente indicati per gli anziani, che li proteggono da specifiche malattie degli occhi.

Sistema nervoso. A causa del contenuto di minerali e vitamine, il succo di zucca è un ottimo calmante del sistema nervoso e rivitalizzante del corpo.

Reumatismi e artrosi. Le zucchine hanno un effetto antinfiammatorio quindi è un buon rimedio per tali malattie, riduce tutte le infiammazioni che si verificano nel corpo.

Migliora la digestione. La zucchina è ricca di vitamine, acqua, potassio, fibre, minerali, quindi ha proprietà diuretiche, rivitalizzanti ed è l'alimento ideale per chi soffre di diabete, stitichezza, problemi digestivi, malattie renali o cardiache.

Pelle grassa. Maschera cosmetica a base di zucchine, tuorlo d'uovo e crema aiuta a rivitalizzare la pelle grassa. La miscela viene applicata in uno strato sottile su viso e collo e tenuta per 15 minuti, quindi risciacquare la pelle con acqua.

Zucchine & # 8211 Lo sapevi che & # 8230

La zucchina è un altro membro della famiglia del melone, della zucca e del cetriolo, che è composta da una quantità impressionante di acqua, ma anche da sostanze nutritive particolarmente concentrate nella sua buccia. Ecco alcuni dettagli meno conosciuti su questo ortaggio dalle straordinarie proprietà curative.

Altro che verde?

Siamo abituati a trovare in commercio una zucca dalla forma allungata, simile a un cetriolo, di colore verde, sia che si tratti di un verde chiaro o di un tono più scuro. Esiste però anche la zucca gialla, che può essere confusa con la zucca. La forma fa la differenza. Se la zucca può avere varie forme, più convesse ad un'estremità, la zucca ha una forma allungata, cilindrica, da un'estremità all'altra. Si dice che la varietà gialla abbia un sapore un po' più dolce di quella verde. Se continuiamo a parlare di colore, è bene sapere che quelli verde scuro hanno un contenuto maggiore di nutrienti.

Zucca Gigante

La zucchina più grande del mondo, coltivata da un agricoltore nel Regno Unito, pesava 175 cm e pesava quasi 30 chilogrammi, circa le dimensioni di un bambino di 9 anni.

Più è grande, meno è insapore

Molto probabilmente, le zucchine giganti non erano le più gustose. Le zucche più profumate sono quelle di piccola taglia. Se troviamo zucche piccole e di colore scuro, tanto meglio!

Massima idratazione

Le zucche contengono più del 90% di acqua, così come altri parenti della famiglia arcobaleno. Ecco perché una zucchina di media grandezza contiene solo 25 calorie.

Fiori di zucca nel piatto

I fiori di zucca sono considerati una prelibatezza e possono essere consumati sia ripieni che impanati.

Più potassio di una banana

Le zucchine sono povere di grassi e ricche di manganese, vitamina A, acido folico e molte altre vitamine e minerali. Se dovessi competere con la banana per il contenuto di potassio, la zucchina ne uscirebbe trionfante.

Ruolo importante nella prevenzione del cancro

Le qualità nutrizionali delle zucchine aiutano a prevenire molti tipi di cancro e malattie cardiache. Le zucchine sono tra i primi tre alimenti ricchi di luteina e zeaxantina, oltre ad alfa e beta-carotene. Numerosi studi hanno dimostrato il legame tra una dieta ricca di carotenoidi, come luteina, zeaxantina o beta-carotene, e vari tipi di cancro.

Le zucchine possono essere cotte mediante bollitura o al vapore per mantenere al massimo vitamine e sostanze nutritive, ma nella versione cruda e le conserva al meglio. Può essere tagliato a fettine sottili o bastoncini per sostituire la pasta nei piatti crudi oppure può essere aggiunto ad insalate o zuppe fredde.

Zucca & #8211 Come la mangiamo

Per beneficiare di tutti i loro nutrienti, è preferibile non sbucciarli.

Se li mangiate cotti, lessateli in pochissima acqua, per evitare di distruggere i nutrienti oppure bevete poi l'acqua in cui li avete bolliti.

Se li mangiate crudi, in insalata, sceglieteli giovani, in modo che non abbiano affatto amido, che richiederebbe una preparazione termica per una buona assimilazione. Sono deliziosi, ad esempio, con le mandorle.

Potete anche asciugarli in un essiccatore per alimenti o in un forno a bassa temperatura con lo sportello leggermente aperto.

zucchine zucchine

La zucchina italiana è frequentemente coltivata in molte località della Muntenia, soprattutto nelle zone rurali. I consumatori preferiscono questa varietà di zucca perché è più dolce rispetto alla nostra zucca tradizionale. Allo stesso tempo, questa varietà di zucca può essere aggiunta al piatto di verdure con pomodori, cipolle, aneto e aglio.

I nutrizionisti europei apprezzano gli effetti nutrizionali di questo ortaggio ricco di vitamine, acqua, ma povero di calorie. Anche i nutrizionisti consigliano ricette con questa zucca perché è un ortaggio facilmente digeribile. Le massaie preparano queste zucche grigliate con una guarnizione di pomodori conditi con succo d'aglio.

Le zucchine sono ricche di sostanze nutritive: carboidrati, minerali come sodio, calcio e potassio, ma anche proteine ​​e fibre. Poiché le zucchine contengono quantità significative di vitamine A ed E, i nutrizionisti consigliano di includere questo ortaggio nella nostra dieta quotidiana e, alla fine della stagione, di fare scorta di zucca di zucchine da conservare nel congelatore.

Le zucchine si sono diffuse dall'Italia, come ortaggio da orto fin dal XVII secolo, in tutta Europa, e in Germania hanno goduto di popolarità dal 1980. In Muntenia, spesso la varietà di zucca Zucchine è di colore verde scuro e se non viene raccolta quando è di 30-40 cm in dimensioni, può raggiungere un peso fino a 2 kg. Questa zucca può essere raccolta tra luglio e fine ottobre.


Cavolfiore con funghi

Ingredienti: Un cavolfiore grosso, 200 g di funghi, 100 g di margarina, un cucchiaio di farina, un mazzetto di prezzemolo, sale e pepe.

Preparazione: Il cavolfiore spezzato nei mazzi viene lavato e lessato in acqua salata. Tagliate i funghi a fette e fateli cuocere per 10-15 minuti, poi cospargeteli di farina e spegnete con un bicchiere d'acqua in cui lessate il cavolfiore. Dopo l'ebollizione, aggiungere il cavolfiore lessato, salare e cuocere per altri 10 minuti. Quindi aggiungere il prezzemolo tritato e aggiungere il pepe.


Zacusca . di melanzane e ceci

La zacusca di melanzane e ceci è un'idea golosa per conservare per l'inverno il sapore delle verdure che riempiono gli orti in estate e in autunno. Puoi spalmarlo su fette di pane integrale fresco o tostato, puoi portare con te un vasetto, al lavoro (per un pranzo sano), puoi gustarlo ogni volta che hai voglia di qualcosa di buono.

Se trovi complicato iniziare a fare la zacusca di melanzane e immagini di dover riposare per ore intere, mescolando in padella e sterilizzando decine di vasetti, allora prova la nostra ricetta delle melanzane zacusca e ceci. Ti insegniamo come cucinare le verdure senza riempire la tua cucina di fumo e senza attaccarsi ai fornelli, come pulirle velocemente e come preparare la zacusca usando il forno, per un risultato sano e gustoso. Non vi resta che preparare le etichette autoadesive più belle e sbatterle con la zacusca di melanzane e ceci!


Pasta multicolori con funghi e provolone

Ho ricevuto un pacco dall'Italia. Me l'ha portato Emil Tămaș, un giovane che conosco su Twitter e con cui non mi incontravo troppo spesso in rete (riparabile, ovviamente). Nella confezione, un pezzo di provolone, ottimo formaggio italiano (vi invito a cercarlo e trovare dettagli piccanti, quindi il pezzo l'ho ricevuto). Avevo una voglia matta di pasta e, di conseguenza, ho realizzato un abbinamento che includesse questo formaggio. Ecco qui:

Io ho usato pasta corta e multicolore che ho lessato in molta acqua, con sale e qualche goccia di olio d'oliva.

Avevo ancora qualche fungo champignon in frigo, quindi li ho messi al lavoro.

Una tazza di dolce sm & acircnt & acircnă per la salsa e un rametto del mio cespuglio di rosmarino, per il sapore.

Pomodori secchi C & acircteva, prodotti in Grecia.

Ho tagliato a metà i funghi e li ho messi in una padella con un filo d'olio.

Ho tritato i pomodori e li ho messi sopra i funghi.

Ho versato sopra tutto questo sm & acircnt & acircna, con tutto il rosmarino. Ho messo la padella a fuoco alto.

Dopo tre minuti ho messo la pasta cotta nella padella e ho mescolato bene. L'ho tenuto sul fuoco per un altro minuto. Ho rasato br & acircnză sulla pasta nel piatto.


Video: Zacusca simpla picanta - Zacusca de vinete cu ardei (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Chayce

    No, al contrario.

  2. Akilkis

    Pertinente. Puoi dirmi dove posso trovare maggiori informazioni su questo problema?

  3. Meleager

    E non è così))))

  4. Wynter

    È un'opinione straordinaria, piuttosto divertente

  5. Mordrain

    Secondo me non hai ragione. Scrivimi in PM, discuteremo.



Scrivi un messaggio