Ultime ricette

Ricetta mele al forno con crema pasticcera alla vaniglia

Ricetta mele al forno con crema pasticcera alla vaniglia


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Dolce
  • Dolci alla frutta
  • Dolci di mele
  • Mele cotte

Questo meraviglioso dessert dovrebbe essere gustato durante l'autunno o l'inverno. Le mele al forno speziate alla cannella vengono servite con una crema pasticcera fredda alla vaniglia.

5 persone l'hanno fatto

IngredientiPorzioni: 4

  • Crema Alla Vaniglia
  • 3 tuorli d'uovo
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di maizena
  • 350 ml di latte o più a piacere
  • 1 baccello di vaniglia
  • mele cotte
  • 4 mele grandi
  • 115 g di zucchero semolato
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 250 ml di succo di mela

MetodoPreparazione: 20 min › Cottura: 1 ora e 10 minuti › Tempo extra: 4 ore per raffreddare › Pronto in: 5 ore e 30 minuti

  1. Per la crema alla vaniglia: Mescolare i tuorli, lo zucchero e la maizena con il latte quanto basta per ottenere una pasta liscia. Incorporare il baccello di vaniglia raschiato e i semi.
  2. Mettere il latte rimasto in una casseruola fredda, unire la pasta e portare a bollore. Se preferisci una salsa più sottile, aggiungi più latte. Cuocere fino a quando la salsa inizia ad addensarsi, mescolando continuamente.
  3. Rimuovere il baccello di vaniglia. Lasciare raffreddare la salsa, quindi raffreddare per alcune ore. Sbattere con una frusta prima di servire.
  4. Per le mele al forno: Preriscaldare il forno a 180 C/Gas 4. Lavare le mele, asciugarle, togliere il torsolo e metterle in una piccola teglia.
  5. Mescolare lo zucchero e la cannella e cospargere le mele dentro e fuori. Versare abbastanza succo di mela nella teglia in modo che le mele si siedano nel succo di 1-2 cm.
  6. Cuocere in forno preriscaldato per circa 45-55 minuti, bagnando ogni 15 minuti. Prova la cottura con un coltello: le mele dovrebbero essere morbide. Servire con crema pasticcera alla vaniglia fredda.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(2)


Mele Al Forno All'antica Con Salsa

Le mele al forno sono uno dei miei cibi di conforto autunnali, quindi ero entusiasta di trovare una deliziosa ricetta centenaria per loro. La ricetta ha avuto un nuovo (vecchio?) tocco – servire le mele con una salsa alla crema.

Ecco la ricetta originale:

Fonte: Larkin Housewives Cook Book (1917)

Ed ecco la ricetta aggiornata per i cuochi moderni:

Mele al forno con salsa

  • Porzioni: 6
  • Volta: 1 ora
  • Difficoltà: moderare

6 mele (Utilizzare una varietà di mele che mantiene la sua forma durante la cottura – Roma, Golden Delicious, Granny Smith, Braeburn, ecc.)

1 1/2 cucchiai di amido di mais

Preriscaldare il forno a 350 ° F. In una piccola ciotola, unire la cannella e lo zucchero. Mettere da parte.

Sbucciare le mele e metterle in una teglia. (La teglia sarà più facile da pulire se è rivestita con un foglio di alluminio.) Versare il composto di zucchero e cannella al centro delle mele. (A seconda delle dimensioni delle mele, potrebbero esserci della cannella e dello zucchero avanzati.) Versare una piccola quantità d'acqua su ogni mela. Mettere in forno e cuocere finché sono teneri (circa 35 – 45 minuti).

Nel frattempo preparate la salsa mettendo in un pentolino lo zucchero e l'amido di mais mescolando per amalgamare. Incorporare lentamente il latte, quindi mettere sul fuoco e portare a ebollizione a fuoco medio. Togliere dal fuoco e mettere una piccola quantità (circa 1 – 2 cucchiai) di composto caldo in un piatto con l'uovo sbattuto, mescolare velocemente. Aggiungere il composto di uova al liquido caldo nella casseruola e rimettere sul fuoco. Cuocere per 1 minuto mescolando continuamente. Togliere dal fuoco e mantecare con la vaniglia.


Ingredienti delle mele al forno

  • 6 mele medie
  • 4 cucchiai di burro fuso
  • 2 palline di gelato alla vaniglia
  • 2 cucchiai di miele
  • 5 cucchiai di zucchero di canna
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 manciata di noci tritate
  • 1/2 tazza di acqua

Come fare le mele al forno

Passo 1

Per preparare questo delizioso dessert, preriscaldare il forno a 180 gradi Celsius.

Passo 2

Lavare e sbucciare le mele. Quindi, usando un torsolo o un coltello, rimuovere il picciolo e i semi delle mele. Sbucciatele abbastanza da poterle farcire.

Passaggio 3

In una ciotola, mescolare lo zucchero di canna, il burro, le noci tritate e la cannella in polvere.

Passaggio 4

Farcire il composto nelle mele aiutandosi con un cucchiaio.

Passaggio 5

Mettere le mele in una teglia e riempire la teglia con acqua sul fondo.

Passaggio 6

Trasferire la teglia in forno e cuocere per circa 30 minuti. Al termine, sfornate e mettete nel piatto da portata.


Ricetta di mele al forno con crema pasticcera alla cannella

Le festività natalizie sono il momento perfetto per provare le mele al forno di LearnToCook.com con salsa di crema pasticcera alla cannella!

Mele al forno con crema pasticcera alla cannella
Serve 8

Ingredienti:
8 mele ciascuna
1 limone per ogni limone, per il succo e la scorza
4 once. burro non salato, ammorbidito
½ tazza di zucchero di canna o d'acero, più altro per la superficie
½ tazza di nocciole o noci pecan, tostate e tritate finemente
frutta secca – uvetta, ribes, ciliegie, mirtilli rossi
cannella in polvere
2 tazze di liquido (acqua, sidro di mele, sherry, sciroppo d'acero, ecc.)

Metodo:
1. Preriscaldare il forno a 350˚F. Con un torsolo parigino le mele lasciando intatto il mezzo centimetro inferiore. Sbucciare il terzo superiore delle mele e strofinare la parte sbucciata con mezzo limone per evitare che annerisca.
2. Mescolare il burro, lo zucchero, le noci, la frutta secca e la scorza di limone e riempire le mele con questo composto. Mettere le mele in una teglia in modo che si adattino bene, cospargere con altro zucchero mescolato con un po' di cannella in polvere.
3. Versare la scelta dei liquidi sul fondo del piatto ad una profondità di almeno ¼ di pollice. Coprire senza bloccare con un foglio e cuocere fino a quando le mele sono morbide al tatto, da 30 minuti a un'ora. Irrorare un paio di volte mentre cuociono.

Crema pasticcera alla cannella

Ingredienti:
3 tuorli d'uovo (o 3 medi)
tazza di zucchero
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di stecca di cannella, spezzata (o ½ cucchiaino di cannella in polvere)
1 tazza metà e metà
1 cucchiaino. estratto di vaniglia

Metodo:
1. In una piccola casseruola, scaldare il latte o metà e metà con metà dello zucchero e la cannella solo per scottare. Nel frattempo montate i tuorli con lo zucchero rimasto e un pizzico di sale giusto per sciogliere lo zucchero.
2. Prepara un bagnomaria ghiacciato contenente una piccola ciotola di metallo con un colino. Quando il latte è caldo, sbatti gradualmente nei tuorli d'uovo (tempera). Rimettere il composto di crema nella pentola e cuocere a fuoco medio mescolando continuamente finché la salsa non si addensa, ma non farla sobbollire o bollire!
3. Versare immediatamente la crema pasticcera attraverso il colino nella ciotola nel bagnomaria ghiacciato. Aggiungere la vaniglia e continuare a mescolare la crema per accelerare il suo raffreddamento. Servire freddo con le mele al forno calde.


Ricetta della torta di mele irlandese con salsa di crema pasticcera alla vaniglia

Mentre alcuni si divertono, ricorderò sempre il giorno di San Patrizio come il giorno in cui mi sono trasferito a Chicago. Ero così eccitato quando ho iniziato ad avvicinarmi al bellissimo skyline della città e poi a skuuuurt. Morto. Fermare. Traffico. Non mi ero reso conto che fosse il fine settimana del giorno di San Paddy perché ero troppo concentrato sul trasferirmi a Chicago, ma accidenti ho avuto un brusco risveglio quando ho realizzato che tutti erano radunati in città a bere Guinness e a godersi tutto il fiume verde locale feste. Ora che mi sono sistemato per 9 anni, mi assicuro di godermi tutto il giorno di San Paddy, dalla parata del South Side al cibo straordinario che riempie il fine settimana.

Di solito preparo carne in scatola e cavolo o una specie di stufato di birra scura, ma quest'anno ho deciso di preparare una torta di mele incredibilmente deliziosa e poi l'ho completata con una crema pasticcera alla vaniglia semplice da preparare. Se hai mai preparato una torta di mele o anche una crostata di mele, sono incredibilmente facili da realizzare. È semplice come preparare la pastella e poi aggiungere le mele tagliate seguite dagli ingredienti umidi fino a quando non assomiglia quasi a qualcosa di simile all'impasto. Da lì lo cuoci e te ne dimentichi per un'ora. Mentre la torta cuoce è il momento perfetto per preparare la crema pasticcera. Sì, molto probabilmente si raffredderà un po' prima che la torta sia pronta, tuttavia puoi riscaldarla di nuovo a fuoco basso sul fornello prima di servire se preferisci che sia calda.

Una volta terminata la cottura della torta dovete assicurarvi che si raffreddi a temperatura ambiente prima di servire. Uno dei nostri utensili da cucina preferiti nel nostro repertorio di cucina è il nostro Franke Roller Mat. Lo usiamo per tante cose, dall'asciugatura dei piatti all'utilizzo per uno scolapasta, fino all'utilizzo anche come griglia di raffreddamento. Inutile dire che lo amiamo e non possiamo vivere senza di esso. Il motivo per cui vuoi raffreddare questa torta a temperatura ambiente è perché continuerà la cottura una volta sfornato e sarà completamente finita una volta che si sarà raffreddata. Se dovessi estrarre la torta dal forno e tagliarla proprio al centro, è probabile che risulterebbe un po' pastosa e si sfaldi. Se volessi mangiare questa torta bollente e appena sfornata ti suggerirei di cuocerla per altri 20-30 minuti, ma dovrai tenerla d'occhio perché la parte superiore potrebbe dorarsi un po' più di te sperando. Se questo è il caso, avvolgere la parte superiore in un foglio di alluminio per tenere un po' fuori dal fuoco la parte superiore.

Ho letteralmente fatto la crema pasticcera più di 1.000 volte nella mia vita. di solito si presenta sotto forma della ricetta classica molto francese, la crema inglese. L'ho bruciato, ho strapazzato le uova, non l'ho cucinato abbastanza a lungo, lo chiami ho distrutto questa ricetta un sacco di volte, ma a causa di tutti quei fallimenti in cucina ora posso farcela in modo impeccabile. Mentre ci sono alcune sfumature tra la crema inglese e questa salsa alla vaniglia, le procedure sono praticamente le stesse. Il trucco è mantenere il calore incredibilmente basso e la tua pazienza incredibilmente alta. La maggior parte delle persone si innervosisce e prova a cucinarla a fuoco medio e poi finisce per strapazzare le uova. Se lo mantieni basso e lento mentre continui a frullare noterai quanto diventerà bella e soffice la crema pasticcera. Ancora una volta, la pazienza è una virtù con questa ricetta, o qualsiasi altra ricetta di crema pasticcera.

Di solito cerco di fare qualche ricerca quando faccio ricette culturali, ma ho continuato a sbattere contro il muro perché non riuscivo a trovare una sola cosa che potesse indicarmi la storia della torta di mele irlandese. Mi piace sempre sapere da dove vengono certe cose e di solito rimango piacevolmente sorpreso quando apprendo l'origine delle ricette tradizionali. Spesso i piatti non sono nemmeno originari del paese che potresti aver pensato che fossero. Alla fine, mi scuso perché non ho trovato nulla su questo. Alla fine, questa ricetta della torta di mele irlandese è vincente e così dannatamente gustosa che ho seriamente mangiato 2 fette appena fuori dal cancello, non dirlo a mia moglie! Buona cucina e buona festa di San Patrizio!!


Ricetta

Passo 2: Tagliare i datteri e le noci in 1/4″ pezzi. Mettere in una ciotola di medie dimensioni e aggiungere la scorza d'arancia, lo zenzero, la noce moscata e il pangrattato. Lanciare. Cospargete con il Marsala. Mescolare delicatamente insieme.

Passaggio 3: Taglia una piccola fetta dal fondo di ogni mela in modo che possa stare in piedi. Usando un melone baller o un cucchiaino affilato e partendo dal basso, svuota il centro della mela quasi fino in cima, assicurandoti di eliminare tutti i semi. Sbucciare la pelle dal terzo superiore della mela. Farcire bene ogni mela dal fondo con il composto di datteri e noci. Mettere le mele, con la buccia verso l'alto, in una teglia imburrata abbastanza piccola da farle quasi toccare.

Passaggio 4: In un pentolino scaldare il vino rosso, il miele e il burro giusto il tempo di far sciogliere il miele, quindi versare il composto sulle mele. Cuocere in forno per circa 30 minuti o fino a quando saranno morbide, bagnando le mele ogni 10 minuti circa. Lasciare riposare 10-20 minuti prima di servire. Servire ogni mela sopra una generosa pozzanghera di crema pasticcera al Marsala a temperatura ambiente (vedi sotto).

Crema Marsala

Passo 1: Portare a bollore il latte e la bacca di vaniglia. Togliere dal fornello.

Passo 2: In una ciotola abbastanza capiente da contenere il latte, sbattere delicatamente i tuorli e lo zucchero per circa 1 minuto. Continuando a sbattere il composto di uova, versare lentamente 1/4 di tazza di latte caldo. Continuare fino ad esaurire tutto il latte.

Passaggio 3: Mettere il ghiaccio in una ciotola capiente fino a metà e adagiarvi una ciotola abbastanza grande da contenere tutta la crema pasticcera. Mettere da parte. Rimettere il composto di uova e latte nella casseruola e cuocere a fuoco medio-basso. Mescolate continuamente con un cucchiaio di legno per circa 6-9 minuti o finché il composto non si sarà addensato fino a raggiungere la consistenza di una panna montata molto morbida. Per sapere se la crema è pronta, solleva il cucchiaio dal liquido e fai scorrere il dito sul retro. È pronto quando la riga non si riempie. Incorporare il Marsala.

Passaggio 4: Versare la crema nella ciotola riposata nel ghiaccio per evitare che la crema continui a cuocere. Rimuovere il baccello di vaniglia. Raschiare i semi e unirli alla crema pasticcera. Per una consistenza più liscia e vellutata, versare la crema al setaccio dopo la cottura. Tieni presente che potresti perdere alcuni semi di vaniglia.

Il consiglio del cuoco: preparare la crema pasticcera per la prima volta può intimidire. Ci sono meno possibilità che la miscela “scrambling” se usi una doppia caldaia. Assicurarsi che l'acqua nella pentola inferiore non entri in contatto con la pentola superiore del bagnomaria. Seguire la stessa procedura della cottura direttamente sul fuoco. La crema pasticcera potrebbe impiegare un po' più di tempo ad addensarsi.

Ristampato con il permesso di Linda Haynes’ Il ricettario di Ace Bakery (2003 Whitecap Books).

Ingredienti

Da 4 a 6 datteri grandi, snocciolati
16 noci a metà
1 cucchiaino di scorza d'arancia grattugiata grossolanamente
1/8 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato
Un grosso pizzico di noce moscata appena grattugiata
5 cucchiai di pangrattato fresco fine
2 cucchiaini di Marsala
6 Russets, Golden Delicious, Cortland, McIntosh o altre mele da forno di medie dimensioni
1-1/2 bicchieri di vino rosso
2 cucchiai di miele millefiori liquido
1 cucchiaio di burro non salato
Burro non salato per ungere la teglia

Crema Marsala
2 tazze di latte omogeneizzato
1/2 baccello di vaniglia (tagliato a metà nel senso della lunghezza) o 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
5 tuorli d'uovo
3 cucchiai di zucchero
1-1/2 cucchiaio di Marsala

Indicazioni

Passo 1: Preriscaldare il forno a 350 ° F.

Passo 2: Tagliare i datteri e le noci in 1/4″ pezzi. Mettere in una ciotola di medie dimensioni e aggiungere la scorza d'arancia, lo zenzero, la noce moscata e il pangrattato. Lanciare. Cospargete con il Marsala. Mescolare delicatamente insieme.

Passaggio 3: Taglia una piccola fetta dal fondo di ogni mela in modo che possa stare in piedi. Usando un melone baller o un cucchiaino affilato e partendo dal basso, svuota il centro della mela quasi fino in cima, assicurandoti di eliminare tutti i semi. Sbucciare la pelle dal terzo superiore della mela. Farcire bene ogni mela dal fondo con il composto di datteri e noci. Mettere le mele, con la buccia verso l'alto, in una teglia imburrata abbastanza piccola da farle quasi toccare.

Passaggio 4: In un pentolino scaldare il vino rosso, il miele e il burro giusto il tempo di far sciogliere il miele, quindi versare il composto sulle mele. Cuocere in forno per circa 30 minuti o fino a quando saranno morbide, bagnando le mele ogni 10 minuti circa. Lasciare riposare 10-20 minuti prima di servire. Servire ogni mela sopra una generosa pozzanghera di crema pasticcera al Marsala a temperatura ambiente (vedi sotto).

Crema Marsala

Passo 1: Portare a bollore il latte e la bacca di vaniglia. Togliere dal fornello.

Passo 2: In una ciotola abbastanza capiente da contenere il latte, sbattere delicatamente i tuorli e lo zucchero per circa 1 minuto. Continuando a sbattere il composto di uova, versare lentamente 1/4 di tazza di latte caldo. Continuare fino ad esaurire tutto il latte.

Passaggio 3: Mettere il ghiaccio in una ciotola capiente fino a metà e adagiarvi una ciotola abbastanza grande da contenere tutta la crema pasticcera. Mettere da parte. Rimettere il composto di uova e latte nella casseruola e cuocere a fuoco medio-basso. Mescolate continuamente con un cucchiaio di legno per circa 6-9 minuti o finché il composto non si sarà addensato fino a raggiungere la consistenza di una panna montata molto morbida. Per sapere se la crema è pronta, solleva il cucchiaio dal liquido e fai scorrere il dito sul retro. È pronto quando la riga non si riempie. Incorporare il Marsala.

Passaggio 4: Versare la crema pasticcera nella ciotola riposata nel ghiaccio per evitare che la crema continui a cuocere. Rimuovere il baccello di vaniglia. Raschiare i semi e unirli alla crema pasticcera. Per una consistenza più liscia e vellutata, versare la crema al setaccio dopo la cottura. Tieni presente che potresti perdere alcuni semi di vaniglia.

Il consiglio del cuoco: preparare la crema pasticcera per la prima volta può intimidire. Ci sono meno possibilità che la miscela “scrambling” se usi una doppia caldaia. Assicurarsi che l'acqua nella pentola inferiore non entri in contatto con la pentola superiore del bagnomaria. Seguire la stessa procedura della cottura direttamente sul fuoco. La crema pasticcera potrebbe impiegare un po' più di tempo ad addensarsi.

Ristampato con il permesso di Linda Haynes’ Il ricettario di Ace Bakery (2003 Whitecap Books).


Attrezzatura


Crostata di mele con salsa alla vaniglia

Sto ancora cercando di capire cosa sia in realtà questa cosa deliziosa. Non sono sicuro se sia una torta, una torta o anche un biscotto gigante. Ho finito per chiamarlo calzolaio perché pensavo che fosse la cosa più vicina ad esso. Non importa cosa sia, è dannatamente buono. Così buono che è diventato un punto fermo in casa nostra. Ed è così facile da realizzare. Sarai sorpreso. L'unica cosa che richiede un po' di lavoro è affettare le mele. Ma non c'è bisogno di sbucciare le mele, a meno che tu non voglia, ovviamente. Immagina quanto sarà facile realizzarlo con i frutti di bosco! Assicurati di servirlo con salsa alla vaniglia fatta in casa o gelato. Non te ne pentirai!


Crema di mele e fichi

Mettere la griglia nel terzo superiore del forno preriscaldare a 450°. Imburrare un 2-qt poco profondo. teglia e cospargere con zucchero demerara. Unire lo zucchero semolato e la scorza in una ciotola media. Raschiare i semi dal baccello di conservazione del baccello di vaniglia per un altro uso. Massaggiate con le dita la scorza e i semi nello zucchero fino ad ottenere un composto molto profumato.

Passo 2

Frullare le uova in un frullatore fino a renderle molto spumose, circa 1 minuto. Con il motore acceso, versare gradualmente il latte, quindi il brandy. Aggiungere la miscela di zucchero, la crème fraîche, la farina e 1 cucchiaino. sale e frullare fino a che liscio. Lascia riposare la crema mentre arrostisci le mele.

Passaggio 3

Cuocere i restanti 4 cucchiai. burro in una piccola casseruola a fuoco medio, mescolando spesso, fino a quando il burro non fa la schiuma, quindi diventa marrone (non farlo bruciare), per circa 5 minuti. Togliere dal fuoco e aggiungere le mele, un pizzico di sale e i restanti 2 cucchiai. demerara zucchero e rigirare per ricoprire.

Passaggio 4

Disporre le mele in un unico strato su una teglia bordata. Arrostire in forno, rigirando a metà cottura, finché non saranno caramellati e teneri, 25-30 minuti. Lascia riposare le mele finché non sono abbastanza fredde da poter essere maneggiate ma ancora calde (altrimenti si attaccano), quindi disponile in un piatto preparato, riservando alcune fette per metterle sopra. Aggiungere i fichi, conservandone alcuni per sopra. Mettere il piatto su una teglia bordata e versare con cura la crema pasticcera sulla frutta. Disporre sopra le fette di mela e i fichi riservati. Ridurre la temperatura del forno a 375° e cuocere la crema fino a doratura e il centro è fermo, 30-35 minuti. Lasciar raffreddare leggermente prima di servire.

Passaggio 5

Fai in anticipo: La crema pasticcera può essere frullata 1 giorno prima. Coprire e raffreddare. Portare a temperatura ambiente e mescolare delicatamente prima di versare sulla frutta.

Come valuteresti la crema pasticcera di mele e fichi?

Un sentito ringraziamento al primo recensore, che mi ha dato fiducia per realizzare questo piatto. Come dice quel recensore, questo piatto sembra estremamente complesso (e se segui ogni singola direzione fino alla T, potrebbe essere) ma è davvero abbastanza semplice e, soprattutto, molto gustoso. Mio padre ha comprato i fichi di fine estate e non avevamo idea di cosa farne, quindi questo è quello che abbiamo scelto! Ho semplificato un po' la ricetta perché non abbiamo una cucina molto ben fornita e io sono un fornaio alle prime armi: ho scambiato l'estratto di vaniglia con il baccello di vaniglia e la panna acida leggera per la creme fraiche, ho omesso il brandy e ho usato due 9 tortiere da un pollice invece della teglia da 2 qt. Si è rivelato delizioso: la crema pasticcera era morbida e cremosa, e le mele hanno aggiunto una calda dolcezza e un po' di acidità. Lo abbiamo mangiato con del gelato alla vaniglia. Non potevo davvero assaggiare i fichi, ma sembravano bellissimi. Tutto sommato, una deliziosa ricetta di Claire, e se riesco a macellarla e fare un milione di sostituzioni e viene comunque così bene, allora sono sicuro che sarebbe ancora più gustoso nel modo originale.

Questa ricetta sembra intimidatoria, ma in realtà non lo è. Prima di tutto, la crème fraîche è solo panna acida con un po' di metà e metà mescolata. Se non hai un baccello di vaniglia, aggiungi un cucchiaio di estratto di vaniglia, ma se stai cercando di stupire, non lesinare sul baccello di vaniglia. Insomma, ho adorato questa ricetta. I fichi in questo erano deliziosi e le mele funzionavano bene con loro.


Ricetta della torta di mele irlandese

Può essere gustato come torta per la colazione, con tè o caffè, ed è particolarmente meraviglioso dopo cena servito come dolce irlandese - completare con la crema pasticcera!

Come tante altre ricette tradizionali, le varianti di questa torta di mele sono numerose quanto le nonne che la preparano nelle fattorie della campagna irlandese durante la stagione autunnale della raccolta delle mele!

Nel complesso, una torta di mele irlandese va servita calda (ed è così profumatissimo appena sfornato).

Assicurati di preparare questa fantastica torta di mele irlandese Giorno di San Patrizio!

La crema densa o crema pasticcera che di solito viene servita con una torta di mele può essere servita fredda, il che è comodo se la crema pasticcera è stata preparata in anticipo, o riscaldata.

Puoi scaldarti salsa alla crema sul fornello, ma una breve raffica nel microonde su a minore l'impostazione del calore funziona ugualmente bene.

Anche le tue varietà di mele faranno la differenza nel gusto, e a noi piace una buona mela soda con un sapore dolce come Ambrosia (usato qui), Gala, Fuji, Braeburn, Honeycrisp o Cameo. Puoi anche usare una combinazione di dolce e aspro, come usare una o due mele Granny Smith, ma le mele sode funzioneranno megliot per la cottura.

Questa è una torta estremamente facile da cuocere e da gustare ogni sera della settimana, ma comunque abbastanza speciale da essere servita festa di San Patrizio o altre occasioni speciali!

*Il tempo di cottura sarà più breve se si utilizzano pezzi di mela più grandi o una varietà meno succosa. Le mie mele tritate finemente sono una preferenza, ma aggiungete una decina di minuti al mio tempo di cottura.

La nostra deliziosa torta di mele irlandese appena sfornata e sfornata, posta su una gratella per raffreddare completamente.



Commenti:

  1. Abdul-Azim

    Scusa, ho pensato e ho rimosso una domanda

  2. Fontane

    Frase meravigliosa e utile

  3. Miroslav

    Assolutamente con te è d'accordo. Mi sembra una buona idea. Sono d'accordo con te.

  4. Cuuladh

    È un'opinione straordinaria, molto divertente

  5. Iago

    Completamente condivido la tua opinione. In esso qualcosa è ed è un'idea eccellente. È pronto a supportarti.

  6. Mamdouh

    Che frase necessaria ... super, un'idea geniale



Scrivi un messaggio