Ultime ricette

L'industria del kimchi della Corea del Sud è minacciata dai regolamenti cinesi sui sottaceti

L'industria del kimchi della Corea del Sud è minacciata dai regolamenti cinesi sui sottaceti



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il kimchi, il piatto di cavolo in salamoia con profonde radici culturali per i coreani, può essere trovato a tavola durante ogni pasto in Corea del Sud. E il recente accordo di libero scambio firmato di recente con la Cina dovrebbe, in teoria, aiutare l'industria del kimchi a riguadagnare terreno, dato che la Cina ha finalmente accettato di revocare le tariffe su una serie di articoli, incluso il kimchi.

Ma la Corea del Sud continua ad affrontare le conseguenze di anni di una situazione commerciale profondamente iniqua. La rimozione della tariffa del kimchi significa poco per la Corea del Sud a causa delle attuali normative cinesi sui prodotti in salamoia, che sono soggetti a determinate condizioni igieniche.

Quando la Cina ha classificato il kimchi come sottaceto, il prodotto fermentato, con i suoi alti livelli di batteri dell'acido lattico - batteri buoni, tra l'altro - non ha superato gli standard di importazione. Altri sottaceti sono tipicamente sterilizzati e contengono bassi livelli di batteri.

La Cina, nel frattempo, era libera di esportare quanto desiderava del proprio kimchi.

"Per anni, il kimchi cinese più economico è fluito in Corea del Sud, riducendo i prezzi dei produttori locali, a cui non era permesso esportare in Cina", secondo il New York Times. "L'argomento è diventato un punto così dolente che il kimchi è stato escluso da importanti trattative commerciali con la Cina per anni".

A febbraio, la Cina ha finalmente fatto una concessione alla disputa sul kimchi, indicando che avrebbe apportato modifiche ai suoi regolamenti sul kimchi, ma l'Organizzazione mondiale del commercio deve ancora confermare la modifica.

Anni dopo, è difficile dire se il kimchi riacquisterà mai il posto che gli spetta nel proprio paese.

"Siamo i leader nella produzione di kimchi", ha detto al New York Times Kim Soon-ja, amministratore delegato di Hansung Food.

“Ma poiché il materiale e i costi sono più economici in Cina, c'è più kimchi cinese in Corea. Adesso arrivano troppe cose dalla Cina. "


Astratto

I progressi nei trasporti e nelle comunicazioni hanno abbattuto le barriere critiche all'interno dell'economia globale, spingendoci verso un mondo più unificato. In linea con questa tendenza, i processi di comunicazione, trasporto e produzione stanno diventando sempre più standardizzati, meccanizzati e automatizzati. Tuttavia, con il progredire di questa era globale di uniformità, le persone e gli individui incontreranno inevitabilmente una confusione di identità. Numerosi individui, etnie, nazionalità e paesi in tutto il mondo stanno lavorando per contrastare tale confusione di identità. Con il progredire della globalizzazione, i gruppi e le nazionalità che non riescono a preservare la propria identità rimpiccioliranno e verranno assorbiti da entità più forti. Pertanto, molte società stanno investendo grandi sforzi per riscoprire e rinnovare le proprie tradizioni, culture e costumi indigeni. Quando i viaggiatori visitano un altro paese, uno dei modi più semplici per sperimentare la cultura locale è il cibo. A differenza di altri elementi culturali, molti dei quali si sono diluiti a causa della globalizzazione, le cucine autoctone sono ancora percepite come conservatrici delle tradizioni, dell'unicità e della diversità delle singole culture. È più importante che mai per le persone e i paesi espandere e preservare le rispettive valute culturali. A questo proposito, adottare un approccio culturale alla cucina coreana è uno sforzo affascinante e significativo. Alla luce della recente pubblicazione di alcuni articoli che trattano del significato simbolico e del significato alla base della cucina coreana, sembra vitale uno sforzo per compilare un elenco delle proprietà culturali distintive del cibo coreano. Inoltre, presentare l'estetica del cibo coreano attraverso un metodo che integra scienza e cultura è un compito molto significativo. Gli autori di questo articolo credono fermamente nel suo potenziale per far avanzare la globalizzazione del cibo coreano.


Astratto

I progressi nei trasporti e nelle comunicazioni hanno abbattuto le barriere critiche all'interno dell'economia globale, spingendoci verso un mondo più unificato. In linea con questa tendenza, i processi di comunicazione, trasporto e produzione stanno diventando sempre più standardizzati, meccanizzati e automatizzati. Tuttavia, con il progredire di questa era globale di uniformità, le persone e gli individui incontreranno inevitabilmente una confusione di identità. Numerosi individui, etnie, nazionalità e paesi in tutto il mondo stanno lavorando per contrastare tale confusione di identità. Con il progredire della globalizzazione, i gruppi e le nazionalità che non riescono a preservare la propria identità rimpiccioliranno e verranno assorbiti da entità più forti. Pertanto, molte società stanno investendo grandi sforzi per riscoprire e rinnovare le proprie tradizioni, culture e costumi indigeni. Quando i viaggiatori visitano un altro paese, uno dei modi più semplici per sperimentare la cultura locale è il cibo. A differenza di altri elementi culturali, molti dei quali si sono diluiti a causa della globalizzazione, le cucine autoctone sono ancora percepite come conservatrici delle tradizioni, dell'unicità e della diversità delle singole culture. È più importante che mai per le persone e i paesi espandere e preservare le rispettive valute culturali. A questo proposito, adottare un approccio culturale alla cucina coreana è uno sforzo affascinante e significativo. Alla luce della recente pubblicazione di alcuni articoli che trattano del significato simbolico e del significato alla base della cucina coreana, sembra vitale uno sforzo per compilare un elenco delle proprietà culturali distintive del cibo coreano. Inoltre, presentare l'estetica del cibo coreano attraverso un metodo che integra scienza e cultura è un compito molto significativo. Gli autori di questo articolo credono fermamente nel suo potenziale per far avanzare la globalizzazione del cibo coreano.


Astratto

I progressi nei trasporti e nelle comunicazioni hanno abbattuto le barriere critiche all'interno dell'economia globale, spingendoci verso un mondo più unificato. In linea con questa tendenza, i processi di comunicazione, trasporto e produzione stanno diventando sempre più standardizzati, meccanizzati e automatizzati. Tuttavia, con il progredire di questa era globale di uniformità, le persone e gli individui incontreranno inevitabilmente una confusione di identità. Numerosi individui, etnie, nazionalità e paesi in tutto il mondo stanno lavorando per contrastare tale confusione di identità. Con il progredire della globalizzazione, i gruppi e le nazionalità che non riescono a preservare la propria identità rimpiccioliranno e verranno assorbiti da entità più forti. Pertanto, molte società stanno investendo grandi sforzi per riscoprire e rinnovare le proprie tradizioni, culture e costumi indigeni. Quando i viaggiatori visitano un altro paese, uno dei modi più semplici per sperimentare la cultura locale è il cibo. A differenza di altri elementi culturali, molti dei quali si sono diluiti a causa della globalizzazione, le cucine autoctone sono ancora percepite come conservatrici delle tradizioni, dell'unicità e della diversità delle singole culture. È più importante che mai per le persone e i paesi espandere e preservare le rispettive valute culturali. A questo proposito, adottare un approccio culturale alla cucina coreana è uno sforzo affascinante e significativo. Alla luce della recente pubblicazione di alcuni articoli che trattano del significato simbolico e del significato alla base della cucina coreana, sembra vitale uno sforzo per compilare un elenco delle proprietà culturali distintive del cibo coreano. Inoltre, presentare l'estetica del cibo coreano attraverso un metodo che integra scienza e cultura è un compito molto significativo. Gli autori di questo articolo credono fermamente nel suo potenziale per far avanzare la globalizzazione del cibo coreano.


Astratto

I progressi nei trasporti e nelle comunicazioni hanno abbattuto le barriere critiche all'interno dell'economia globale, spingendoci verso un mondo più unificato. In linea con questa tendenza, i processi di comunicazione, trasporto e produzione stanno diventando sempre più standardizzati, meccanizzati e automatizzati. Tuttavia, con il progredire di questa era globale di uniformità, le persone e gli individui incontreranno inevitabilmente una confusione di identità. Numerosi individui, etnie, nazionalità e paesi in tutto il mondo stanno lavorando per contrastare tale confusione di identità. Con il progredire della globalizzazione, i gruppi e le nazionalità che non riescono a preservare la propria identità rimpiccioliranno e verranno assorbiti da entità più forti. Pertanto, molte società stanno investendo grandi sforzi per riscoprire e rinnovare le proprie tradizioni, culture e costumi indigeni. Quando i viaggiatori visitano un altro paese, uno dei modi più semplici per sperimentare la cultura locale è il cibo. A differenza di altri elementi culturali, molti dei quali si sono diluiti a causa della globalizzazione, le cucine autoctone sono ancora percepite come conservatrici delle tradizioni, dell'unicità e della diversità delle singole culture. È più importante che mai per le persone e i paesi espandere e preservare le rispettive valute culturali. A questo proposito, adottare un approccio culturale alla cucina coreana è uno sforzo affascinante e significativo. Alla luce della recente pubblicazione di alcuni articoli che trattano del significato simbolico e del significato alla base della cucina coreana, sembra vitale uno sforzo per compilare un elenco delle proprietà culturali distintive del cibo coreano. Inoltre, presentare l'estetica del cibo coreano attraverso un metodo che integra scienza e cultura è un compito molto significativo. Gli autori di questo articolo credono fermamente nel suo potenziale per far avanzare la globalizzazione del cibo coreano.


Astratto

I progressi nei trasporti e nelle comunicazioni hanno abbattuto le barriere critiche all'interno dell'economia globale, spingendoci verso un mondo più unificato. In linea con questa tendenza, i processi di comunicazione, trasporto e produzione stanno diventando sempre più standardizzati, meccanizzati e automatizzati. Tuttavia, con il progredire di questa era globale di uniformità, le persone e gli individui incontreranno inevitabilmente una confusione di identità. Numerosi individui, etnie, nazionalità e paesi in tutto il mondo stanno lavorando per contrastare tale confusione di identità. Con il progredire della globalizzazione, i gruppi e le nazionalità che non riescono a preservare la propria identità rimpiccioliranno e verranno assorbiti da entità più forti. Pertanto, molte società stanno investendo grandi sforzi per riscoprire e rinnovare le proprie tradizioni, culture e costumi indigeni. Quando i viaggiatori visitano un altro paese, uno dei modi più semplici per sperimentare la cultura locale è il cibo. A differenza di altri elementi culturali, molti dei quali si sono diluiti a causa della globalizzazione, le cucine autoctone sono ancora percepite come conservatrici delle tradizioni, dell'unicità e della diversità delle singole culture. È più importante che mai per le persone e i paesi espandere e preservare le rispettive valute culturali. A questo proposito, adottare un approccio culturale alla cucina coreana è uno sforzo affascinante e significativo. Alla luce della recente pubblicazione di alcuni articoli che trattano del significato simbolico e del significato alla base della cucina coreana, sembra vitale uno sforzo per compilare un elenco delle proprietà culturali distintive del cibo coreano. Inoltre, presentare l'estetica del cibo coreano attraverso un metodo che integra scienza e cultura è un compito molto significativo. Gli autori di questo articolo credono fermamente nel suo potenziale per far avanzare la globalizzazione del cibo coreano.


Astratto

I progressi nei trasporti e nelle comunicazioni hanno abbattuto le barriere critiche all'interno dell'economia globale, spingendoci verso un mondo più unificato. In linea con questa tendenza, i processi di comunicazione, trasporto e produzione stanno diventando sempre più standardizzati, meccanizzati e automatizzati. Tuttavia, con il progredire di questa era globale di uniformità, le persone e gli individui incontreranno inevitabilmente una confusione di identità. Numerosi individui, etnie, nazionalità e paesi in tutto il mondo stanno lavorando per contrastare tale confusione di identità. Con il progredire della globalizzazione, i gruppi e le nazionalità che non riescono a preservare la propria identità rimpiccioliranno e verranno assorbiti da entità più forti. Pertanto, molte società stanno investendo grandi sforzi per riscoprire e rinnovare le proprie tradizioni, culture e costumi indigeni. Quando i viaggiatori visitano un altro paese, uno dei modi più semplici per sperimentare la cultura locale è il cibo. A differenza di altri elementi culturali, molti dei quali si sono diluiti a causa della globalizzazione, le cucine autoctone sono ancora percepite come conservatrici delle tradizioni, dell'unicità e della diversità delle singole culture. È più importante che mai per le persone e i paesi espandere e preservare le rispettive valute culturali. A questo proposito, adottare un approccio culturale alla cucina coreana è uno sforzo affascinante e significativo. Alla luce della recente pubblicazione di alcuni articoli che trattano del significato simbolico e del significato alla base della cucina coreana, sembra vitale uno sforzo per compilare un elenco delle proprietà culturali distintive del cibo coreano. Inoltre, presentare l'estetica del cibo coreano attraverso un metodo che integra scienza e cultura è un compito molto significativo. Gli autori di questo articolo credono fermamente nel suo potenziale per far avanzare la globalizzazione del cibo coreano.


Astratto

I progressi nei trasporti e nelle comunicazioni hanno abbattuto le barriere critiche all'interno dell'economia globale, spingendoci verso un mondo più unificato. In linea con questa tendenza, i processi di comunicazione, trasporto e produzione stanno diventando sempre più standardizzati, meccanizzati e automatizzati. Tuttavia, con il progredire di questa era globale di uniformità, le persone e gli individui incontreranno inevitabilmente una confusione di identità. Numerosi individui, etnie, nazionalità e paesi in tutto il mondo stanno lavorando per contrastare tale confusione di identità. Con il progredire della globalizzazione, i gruppi e le nazionalità che non riescono a preservare la propria identità rimpiccioliranno e verranno assorbiti da entità più forti. Pertanto, molte società stanno investendo grandi sforzi per riscoprire e rinnovare le proprie tradizioni, culture e usanze indigene. Quando i viaggiatori visitano un altro paese, uno dei modi più semplici per sperimentare la cultura locale è il cibo. A differenza di altri elementi culturali, molti dei quali si sono diluiti a causa della globalizzazione, le cucine autoctone sono ancora percepite come conservatrici delle tradizioni, dell'unicità e della diversità delle singole culture. È più importante che mai per le persone e i paesi espandere e preservare le rispettive valute culturali. A questo proposito, adottare un approccio culturale alla cucina coreana è uno sforzo affascinante e significativo. Alla luce della recente pubblicazione di alcuni articoli che trattano del significato simbolico e del significato alla base della cucina coreana, sembra vitale uno sforzo per compilare un elenco delle proprietà culturali distintive del cibo coreano. Inoltre, presentare l'estetica del cibo coreano attraverso un metodo che integra scienza e cultura è un compito molto significativo. Gli autori di questo articolo credono fermamente nel suo potenziale per far avanzare la globalizzazione del cibo coreano.


Astratto

I progressi nei trasporti e nelle comunicazioni hanno abbattuto le barriere critiche all'interno dell'economia globale, spingendoci verso un mondo più unificato. In linea con questa tendenza, i processi di comunicazione, trasporto e produzione stanno diventando sempre più standardizzati, meccanizzati e automatizzati. Tuttavia, con il progredire di questa era globale di uniformità, le persone e gli individui incontreranno inevitabilmente una confusione di identità. Numerosi individui, etnie, nazionalità e paesi in tutto il mondo stanno lavorando per contrastare tale confusione di identità. Con il progredire della globalizzazione, i gruppi e le nazionalità che non riescono a preservare la propria identità rimpiccioliranno e verranno assorbiti da entità più forti. Pertanto, molte società stanno investendo grandi sforzi per riscoprire e rinnovare le proprie tradizioni, culture e usanze indigene. Quando i viaggiatori visitano un altro paese, uno dei modi più semplici per sperimentare la cultura locale è il cibo. A differenza di altri elementi culturali, molti dei quali si sono diluiti a causa della globalizzazione, le cucine autoctone sono ancora percepite come conservatrici delle tradizioni, dell'unicità e della diversità delle singole culture. È più importante che mai per le persone e i paesi espandere e preservare le rispettive valute culturali. A questo proposito, adottare un approccio culturale alla cucina coreana è uno sforzo affascinante e significativo. Alla luce della recente pubblicazione di alcuni articoli che trattano del significato simbolico e del significato alla base della cucina coreana, sembra vitale uno sforzo per compilare un elenco delle proprietà culturali distintive del cibo coreano. Inoltre, presentare l'estetica del cibo coreano attraverso un metodo che integra scienza e cultura è un compito molto significativo. Gli autori di questo articolo credono fermamente nel suo potenziale per far avanzare la globalizzazione del cibo coreano.


Astratto

I progressi nei trasporti e nelle comunicazioni hanno abbattuto le barriere critiche all'interno dell'economia globale, spingendoci verso un mondo più unificato. In linea con questa tendenza, i processi di comunicazione, trasporto e produzione stanno diventando sempre più standardizzati, meccanizzati e automatizzati. Tuttavia, con il progredire di questa era globale di uniformità, le persone e gli individui incontreranno inevitabilmente una confusione di identità. Numerosi individui, etnie, nazionalità e paesi in tutto il mondo stanno lavorando per contrastare tale confusione di identità. Con il progredire della globalizzazione, i gruppi e le nazionalità che non riescono a preservare la propria identità rimpiccioliranno e verranno assorbiti da entità più forti. Pertanto, molte società stanno investendo grandi sforzi per riscoprire e rinnovare le proprie tradizioni, culture e usanze indigene. Quando i viaggiatori visitano un altro paese, uno dei modi più semplici per sperimentare la cultura locale è il cibo. A differenza di altri elementi culturali, molti dei quali si sono diluiti a causa della globalizzazione, le cucine autoctone sono ancora percepite come conservatrici delle tradizioni, dell'unicità e della diversità delle singole culture. È più importante che mai per le persone e i paesi espandere e preservare le rispettive valute culturali. A questo proposito, adottare un approccio culturale alla cucina coreana è uno sforzo affascinante e significativo. Alla luce della recente pubblicazione di alcuni articoli che trattano del significato simbolico e del significato alla base della cucina coreana, sembra vitale uno sforzo per compilare un elenco delle proprietà culturali distintive del cibo coreano. Inoltre, presentare l'estetica del cibo coreano attraverso un metodo che integra scienza e cultura è un compito molto significativo. Gli autori di questo articolo credono fermamente nel suo potenziale per far avanzare la globalizzazione del cibo coreano.


Astratto

I progressi nei trasporti e nelle comunicazioni hanno abbattuto le barriere critiche all'interno dell'economia globale, spingendoci verso un mondo più unificato. In linea con questa tendenza, i processi di comunicazione, trasporto e produzione stanno diventando sempre più standardizzati, meccanizzati e automatizzati. Tuttavia, con il progredire di questa era globale di uniformità, le persone e gli individui incontreranno inevitabilmente una confusione di identità. Numerosi individui, etnie, nazionalità e paesi in tutto il mondo stanno lavorando per contrastare tale confusione di identità. Con il progredire della globalizzazione, i gruppi e le nazionalità che non riescono a preservare la propria identità rimpiccioliranno e verranno assorbiti da entità più forti. Pertanto, molte società stanno investendo grandi sforzi per riscoprire e rinnovare le proprie tradizioni, culture e costumi indigeni. Quando i viaggiatori visitano un altro paese, uno dei modi più semplici per sperimentare la cultura locale è il cibo. A differenza di altri elementi culturali, molti dei quali si sono diluiti a causa della globalizzazione, le cucine autoctone sono ancora percepite come conservatrici delle tradizioni, dell'unicità e della diversità delle singole culture. È più importante che mai per le persone e i paesi espandere e preservare le rispettive valute culturali. A questo proposito, adottare un approccio culturale alla cucina coreana è uno sforzo affascinante e significativo. Alla luce della recente pubblicazione di alcuni articoli che trattano del significato simbolico e del significato alla base della cucina coreana, sembra vitale uno sforzo per compilare un elenco delle proprietà culturali distintive del cibo coreano. Inoltre, presentare l'estetica del cibo coreano attraverso un metodo che integra scienza e cultura è un compito molto significativo. Gli autori di questo articolo credono fermamente nel suo potenziale per far avanzare la globalizzazione del cibo coreano.


Guarda il video: Corea del Sur celebra el Festival del Kimchi (Agosto 2022).