Le ultime ricette

Filetti di pangasio con mazzi di asparagi

Filetti di pangasio con mazzi di asparagi


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Ungete la padella sul fuoco con un filo d'olio e disponete a strati i pomodorini tagliati a fette, adagiate sopra i pomodori i filetti di pesce. A parte fare una pasta di 150 grammi di formaggio, 100 grammi di sesamo, 4 spicchi d'aglio, salsa di pomodoro, sale e pepe, mescolare bene, adagiare questa pasta sui filetti di pesce, mettere in padella un bicchiere di vino semisecco bianco, aggiungere acqua, coprire con un foglio di alluminio, infornare e lasciar riposare per circa 20-25 minuti.

Eliminate la parte legnosa degli asparagi e mettete a bollire in acqua salata, lasciate riposare per circa 7-10 minuti, poi provate se è cotta, se non viene lasciata fino a cottura ultimata, poi scolatela e si aspetta. Prendete una padella in cui metterete 100 gr di burro e tirate nella padella gli asparagi, poi togliete gli asparagi e mettete 3 pezzi nelle fette di prosciutto e formate un bouquet che andrà ammollato per 2 minuti nel burro nella stessa padella .

Trascorsi i 20-25 minuti, si toglie dal foglio di alluminio il tempo necessario alla preparazione del pesce per verificare se non è pronto, si metterà in forno per un massimo di 5-10 minuti senza carta di alluminio.

Dovremo servire i mazzi di asparagi con una besciamella composta dai seguenti ingredienti: cipolla tritata finemente, farla appassire nel burro, aggiungere gorgonzola, panna acida oltre ad un bicchiere di vino bianco e noci verso la fine, sale, pepe . È decorato con lattuga, limone e parmigiano come nelle foto successive, le foto non hanno molto successo perché le ho scattate con il telefono perché le batterie del dispositivo erano scariche.

Buon appetito


Come si preparano gli asparagi?

L'asparago è ricco di acido folico, contiene rutina, un composto chimico con proprietà antiossidanti e antinfiammatorie e, non da ultimo, è un'importante fonte di inulina, una fibra insolubile che aiuta a far crescere i batteri intestinali buoni.

Esistono diversi tipi di asparagi: asparagi verdi grossi, asparagi verdi sottili, asparagi novelli, asparagi selvatici o asparagi bianchi. L'assortimento più comune nel nostro paese è l'asparago verde denso.

Gli asparagi & #8222classic & #8221 vengono solitamente venduti in mazzi di 14-18 pezzi, di cui circa 3-5 gambi vengono serviti in una porzione. Quando acquisti gli asparagi, non sceglierli se hanno punte aperte, gambi morbidi e maculati o un odore sgradevole. Puoi stringere la cravatta degli asparagi in mano e, se scricchiola, saprai per certo che è fresco.

Gli asparagi freschi si conservano per 3-4 giorni in frigorifero, in un sacchetto di plastica. Si conserva anche immergendo le code in 5-10 cm di acqua fredda, in un bicchiere più alto. Se scotti gli asparagi, puoi conservarli fino a 9 mesi nel congelatore. Ma devi ricordare che, come qualsiasi altro ortaggio, più a lungo lo conservi, più si indurirà e perderà il suo sapore e le sue proprietà.

Quando si preparano gli asparagi, togliere le estremità inferiori dei gambi, dove il colore sbiadisce. Se hai steli più maturi, più forti e più legnosi, rimuovi l'estremità legnosa. Se vuoi, puoi sbucciare il fondo dei gambi.

D'ora in poi, il modo in cui cucinare gli asparagi è a tua discrezione, a seconda del suo utilizzo. Il tempo di cottura dipenderà sempre dallo spessore dei gambi, più saranno spessi, più dovranno essere cotti.


Pangasio al forno con asparagi

La carta da forno o la carta da forno ha due scopi principali. Lo usiamo per prevenire le macchie da teglie e stoviglie e per evitare che il cibo si attacchi ad esse, e lo usiamo per preservare i sapori e il valore nutritivo delle prelibatezze che cuciniamo. L'ultimo caso vale anche qui: il filetto di pangasio subentrerà ai sapori degli altri ingredienti e darà anche qualcosa. Sano, leggero e pronto in 25 minuti.


Terminato

Il dolore è un peso! Questo è ovvio, ma non dobbiamo minimizzare le conseguenze di qualsiasi dolore, cronico o acuto. I trattamenti più comunemente usati nella cultura occidentale sono pillole e antibiotici. Tuttavia, negli ultimi anni, c'è stata una tendenza verso un ritorno ai rimedi tradizionali, ai rimedi naturali e alle pratiche di medicina alternativa specifiche della cultura orientale orientale.

Dato che non esiste (ancora) una pratica medica ideale, sicura al 100% e universalmente valida, molto probabilmente la verità sta nel mezzo delle due culture. Uno di questi prodotti che è apparso sul mercato relativamente di recente ma è stato utilizzato per migliaia di anni è la crema all'olio di CBD.

Per cominciare, cos'è il CBD?

Se il termine "CBD" ti è estraneo, è utile sapere che si tratta dell'abbreviazione di cannabidiolo, un estratto naturale della pianta di cannabis. E no, questa sostanza non ha effetti allucinogeni, perché non contiene THC (tetraidrocannabinolo), la sostanza che pone l'uso di cannabis fuori legge. Pertanto, in Romania, qualsiasi prodotto contenente cannabidiolo è perfettamente legale.

A cosa serve la crema CBD?

Quando si applicano creme o unguenti sulla pelle, possono avere benefici sia per la superficie della pelle che per gli strati sotto il derma. La maggior parte delle creme all'olio di CBD funziona su entrambi i livelli. Il corpo umano ha un sistema endocannabinoide che normalizza l'appetito, l'umore, il dolore e il piacere.

Le sostanze cannabinoidi, come il CBD, attivano il sistema endocannabinoide attraverso i recettori della pelle, il tessuto muscolare e le terminazioni nervose. Questo spiega perché la maggior parte delle creme al CBD vengono utilizzate per alleviare il dolore cronico, l'infiammazione e il prurito.

Come usare la crema al cannabidiolo?

Di solito, l'uso di tali creme con olio di CBD è estremamente semplice. Per il trattamento locale, è necessario identificare la fonte del dolore o del disagio e applicare semplicemente la crema. Il processo è simile all'utilizzo di una crema idratante.

A seconda della quantità di olio di CBD nella composizione della crema, potrai ottenere effetti più veloci o più lenti. Si consiglia di iniziare ad utilizzare questo tipo di crema con una concentrazione più bassa e, nel tempo, si può aumentare la percentuale di cannabidiolo. Attento! Se hai problemi di allergia, leggi attentamente l'elenco degli ingredienti e consulta il tuo medico prima di utilizzare la crema.

I benefici della crema CBD

Gli effetti principali dell'utilizzo di prodotti applicati direttamente sulla pelle e contenenti cannabidiolo sono ridurre la sensazione di dolore, ridurre l'infiammazione e migliorare la salute della pelle. Ad esempio, due condizioni comuni in cui è consigliato l'uso di una crema CBD sono l'artrite e la psoriasi. Inoltre, nonostante l'applicazione della crema sia locale, gli effetti si fanno sentire in tutto il corpo. Ti sentirai più rilassato, più calmo e meno stressato!

I vantaggi dell'utilizzo di una crema a base di olio di CBD sono numerosi e si notano molto rapidamente. Per essere sicuro della qualità del prodotto di tua scelta, consulta la variegata offerta di CBDLife. Scegli il prodotto più adatto alle tue esigenze. Sbarazzati del dolore e del disagio in modo semplice e naturale. Non esitare, prova!


Menù BUONE NOTIZIE / 5 ricette di PESCE preparate in meno di 30 minuti

Buone notizie È una delle feste più importanti dell'anno per i cristiani. Dopo Pasqua e Natale ovviamente. I rumeni celebrano l'Annunciazione il 25 marzo.

La tradizione cristiana dice che il pesce si mangia nell'Annunciazione, perché è il cibo che mangiò il Salvatore Gesù. "Dopo la risurrezione, Gesù mangiò pesce arrosto e favo per convincere i suoi discepoli che era risorto".

Che tu voglia un prodotto dietetico (basso contenuto di carboidrati) o desideri una preparazione normale, ti presentiamo oggi 5 ricette di pesce, facili e veloci da realizzare:

SALMONE AL FORNO CON ASPARAGI

CON POCHI CARBOIDRATIIngrediente:
1 spicchio d'aglio, tritato
1 fila di salmone
500gr di asparagi
Parmigiano
verdi

Metodo di preparazione: Preriscaldare il forno a 170°C. Preparare gli asparagi. Mettere la carta da forno in una teglia e adagiare il filetto di pesce. Disporre gli asparagi intorno al pesce. Cospargete con parmigiano e infornate per 6-10 minuti.

SALMONE AL FORNO, CON PESTO E FAGIOLINI

Ingredienti (per 2 persone):
2 mani di fagiolini freschi
sale marino e pepe fresco
2 lama
2 filetti di salmone da 150 grammi ciascuno
2 cucchiai di pesto
olio d'oliva

Metodo di preparazione: Preriscaldare il forno a 200 gradi Celsius. Tagliate le teste ai fagioli e mettetele in una pentola capiente con acqua bollita (e sale) e fate cuocere per 3-4 minuti. Stendere sul tavolo un foglio di alluminio, scolare metà della quantità di fagioli e posizionarlo al centro del foglio. Adagiateci sopra un filetto di salmone, senza pelle, e "conditelo" con un cucchiaio di salsa al pesto. Cospargere il pesce con un filo d'olio d'oliva, con il succo di un limone e condire con sale e pepe. Avvolgere il salmone in un foglio. Ripeti gli stessi passaggi per l'altra scheda. Metti il ​​salmone nella padella e mettilo in forno per 15 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare per 5 minuti e poi trasferite su un piatto.

SALMONE AFFUMICATO FRUTTA E BROCCOLI

Ingrediente:
5 uova
1 manciata di mazzi di broccoli (diciamo 100 g)
100 g di salmone affumicato o marinato
1-2 cucchiai di olio d'oliva

Metodo di preparazione: ungere la ciotola con olio d'oliva, mettere le uova sbattute, aggiungere i broccoli e il salmone affettati e mettere in forno per circa 30 minuti (finché le uova non si saranno rapprese e dorate un po').


File pangasio fiert

Quando abbiamo voglia di un pesce, non ci resta che correre alla pescheria più vicina e scegliere il pesce che abbiamo pensato a come cucinarlo.

Per questa ricetta sceglieremo un Pesce pangasio (sebbene molte persone siano scettiche sulla scelta di questo pesce, ci sono molte polemiche al riguardo & # 8230. Ma non dobbiamo dimenticare che questo tipo di prove non è ancora stato presentato e consumato con moderazione non può essere tossico per il corpo. )

Facile da preparare, gustoso in tante varianti, Il pesce Pangsius contiene grassi polinsaturi, proteine, calcio, ferro, consigliato per chi vuole perdere peso e non solo.


Cifre da tenere a mente

Le proteine ​​hanno la struttura chimica più complicata tra i macronutrienti: di conseguenza, il corpo deve fare uno sforzo speciale per elaborarle e consumare fino al 30% delle calorie che immagazzina. Per il metabolismo dei carboidrati complessi, come quelli degli alimenti non trasformati, si consuma il 20% del loro valore calorico. Al contrario, grassi e carboidrati semplici (zucchero e farina bianca) hanno un basso effetto termogenico - circa il 3%.


Tecnologia di preparazione dei liquidi

Le preparazioni liquide sono quelle preparazioni culinarie che hanno un alto contenuto di liquidi. Per la loro preparazione si utilizzano carne, ossa, verdure, vari additivi come: semole, pasta, uova. panna acida, verdure piccanti. Avendo un alto contenuto di liquidi, hanno anche il ruolo di sostituire la perdita di liquidi nel corpo. Il processo termico applicato per ottenerli è la bollitura, che conferisce loro una grande digeribilità, il loro ruolo nell'aprire l'appetito e la digeribilità li pone all'inizio del menu, venendo serviti a pranzo e talvolta a cena, come primo piatto.

Poiché durante il processo tecnologico alcune vitamine vengono distrutte, alla fine della cottura o anche prima di servire nei piatti, vengono aggiunte verdure tritate finemente, panna acida o altri additivi per sostituire la perdita di vitamine durante il trattamento termico. A questo inconveniente è stato ampiamente rimediato sostituendo la classica bollitura con il trattamento termico nelle pentole a pressione, processo che accorcia i tempi di cottura del 30-40%.

zuppe si preparano liquidi dal sapore dolce, limpido o addensato.

La zuppa era sparita ottenuto unendo una zuppa di ossa (o carne) con vari additivi. Se l'operazione di chiarifica viene applicata anche alla zuppa, si ottiene consumo semplice.

Il consumatore (da Consommé) è un preparato liquido limpido, concentrato e sgrassato, che viene servito nei menù preparati per diverse occasioni.

Per servire, le zuppe chiare ricevono diversi elementi di aggiunta, la tecnologia di produzione è specifica per ciascuna.

Esempi: zuppa di semolino con semolino, zuppa di pasta fatta in casa.

I nomi dei consumatori sono molto diversi. Tra questi citiamo i consumatori nominati:

secondo i materiali di riempimento,

ex. : Consumare paglia-parmigiano (con sali di pasta sfoglia con parmigiano grattugiato, chiamato in francese cannucce di parmigiano, servito separatamente) Consumare con verdure (con carota, porro, sedano, cavolo cappuccio, radice di prezzemolo, peperoni tritati, piselli, in umido)

per luogo di origine,

ex. : Consumare a Madrid (con pomodori Madrid = a Madrid)

Secondo i nomi di alcuni personaggi storici a cui erano dedicati

Zuppe addensate si preparano liquidi ad alta densità, dovuti al mantenimento delle verdure nella preparazione e dopo il trattamento termico.

da verdure e carne, es: zuppa di fagioli con costolette

di verdure e brodo di ossa, ad es. : zuppa di patate, zuppa di pomodoro.

Creme sono zuppe addensate, ottenute facendo passare le verdure lavorate a caldo, mescolate al liquido bollente in cui sono sospese piccole particelle di verdure.

Le creme contengono almeno due verdure: cipolla e verdura base da cui prende anche il nome la crema. Solitamente le creme vengono servite con sopra dei crostini di pane. Fanno eccezione le seguenti creme:

crema di cavolfiore/broccoli - servita con mazzi di cavolfiore bollito/broccoli bolliti la crema di funghi si serve con fettine di funghi stufati la crema di maccheroni si serve con maccheroni lessati e tagliati a pezzetti la crema si serve con il petto bollito e pollo a dadini la crema di pesce (salame) viene servita con cubetti di filetti di salame bolliti la crema di asparagi viene servita con bastoncini di asparagi lessati.

Borscht e zuppe sono preparazioni liquide ottenute da verdure o carne vegetale. Differiscono dalle zuppe in quanto sono acide.

I componenti di base di zuppe e borscht sono: eiemariiJ liquido, che è acqua caduta e grasso, per minestre di verdura e borscht, zuppa di ossa, per minestre di verdura e borscht e minestre di ossa e carne, per minestre di verdure e carne e borscht (carne rimasta nella preparazione) Diverse verdure diverse, il più spesso usati come cipolle, carote, radice di prezzemolo, teiina Elementi aggiuntivi (uno o più elementi): riso o pasta con sciame per aumentare la consistenza farina con il ruolo di legante e aumentare la consistenza di uova, panna acida, yogurt, latte con sciame per aumentare il valore nutritivo e migliorare il gusto. La miscela di farina, tuorlo d'uovo e panna acida si chiama liezon (din fr. liaison) s viene aggiunto in alcune minestre con il ruolo di aumentare la consistenza, il valore nutritivo ed energetico della zuppa

elementi di affilatura, succo di crauti, borscht, aceto, sale al limone, yogurt, siero di latte, succo di pomodoro o concentrato di pomodoro, purea di frutta cruda (corcoduse, prugne verdi, uva verde)

condimento di verdure, larice, prezzemolo, dragoncello e aneto per zuppe, e per borscht, larice e prezzemolo.

Borscht e zuppe possono essere: di verdure, es: zuppa di patate, zuppa di lattuga di verdure e brodo di ossa, es.: zuppa di verdure contadina

da verdure e carne, es: zuppe di borscht (moldavo, russo, agnello, pesce) (pancia, maiale contadino, manzo, pollo, polpette speciali, maiale della Transilvania, di il pollo greco).

Il processo tecnologico per ottenere preparati liquidi comprende una serie di operazioni comuni.

Controllo della qualità delle materie prime e ausiliarie: le verdure utilizzate devono essere mature, sane, illese, pulite.osso (manzo e vitello), petto con osso (manzo), coda di manzo, ossa con o senza midollo e setaccio, sottoprodotti (pancetta di manzo, testa di maiale), pecora carne (schiena, carne, collo, testa petto), pollame, pesce.

Dosaggio: si effettua mediante pesatura o misura volumetrica, secondo le ricette di fabbricazione

Preparazione preliminare delle materie prime: consiste in operazioni di pulizia, lavaggio, frazionamento, specifiche per le materie prime utilizzate.

Trattamento termico: viene realizzato subito dopo la lavorazione preliminare, in recipienti di metallo smaltato o in recipienti di acciaio inossidabile, utilizzando una piccola quantità di acqua. Al fine di ridurre il più possibile la perdita di nutrienti, oltre all'utilizzo di recipienti a pressione, la carne viene bollita in acqua fredda, in modo che le sostanze idrosolubili passino nel liquido bollente. Le verdure vengono bollite dopo circa un'ora (durante la quale la carne è penetrata). Le aggiunte vengono poste secondo le specifiche, nell'ordine previsto dalla ricetta, verso la fine della bollitura o dopo un leggero rinvenimento (l'esoneo viene aggiunto a 50 - 55 C.

Processi specifici per preparati liquidi

l'uccello Nel caso delle creme, le verdure vengono preparate dopo che sono state completamente bollite, con l'aiuto di un setaccio o di un frullatore. Continuare la cottura per circa 10 minuti. Verso la fine del trattamento termico, la consistenza e la struttura finale della crema si ottengono aggiungendo il litchi, in questo caso ottenuto da tuorli d'uovo, latte e farina, continuando a bollire per altri 10 minuti, sempre mescolando. Aggiungere i cubetti di burro sopra per evitare che si formi la crosta.

una precisazione per ottenere il consumo, la zuppa viene preparata mescolandola con il materiale chiarificante, facendo sobbollire per 60 minuti, durante i quali vengono trascinate tutte le sospensioni, operazione seguita da scolatura e sgrassaggio. Al fine di ottenere un consumo più limpido, al liquido bollente vengono aggiunti alcuni cubetti di ghiaccio, garantendo una graduale coagulazione degli elementi chiarificanti (carne e albume) e aea trascinamento di tutte le particelle sospese sulla superficie della cagliata formata.

Presentazione e servizio le preparazioni liquide vengono realizzate in scodelle, zuppe o tazze: vengono servite calde con additivi specifici (verdure piccanti, crostini, tagliatelle, gnocchi eccetera.)

CONDIZIONI DI QUALITÀ

aspetto - limpido o leggermente opalescente

verdure e additivi dalla forma definita, penetrati ma non schiacciati

colore -giallo o specifico per la verdura di base

gusto e odore - gradevole, caratteristico degli elementi di base e degli additivi, senza sapore e odore estranei (acido, fermentato), sapore dolce, condimento appropriato.

denso, opaco, in superficie crostini o additivi specifici colore - bianco - giallo o con una leggera sfumatura del vegetale di base

sapore e odore - gradevole, caratteristico degli elementi di base e degli additivi, senza sapore e odore estranei (acido, fermentato), sapore dolce, condimento appropriato

pezzi di carne porzionati in modo uniforme e dalla forma definita

verdure e additivi dalla forma definita, penetrata, non codificata. colore - bianco - giallo (quelli con le uova)

rossastre (quelle con pomodoro o concentrato di pomodoro)

Gusto e profumo - gradevole, caratteristico degli elementi di base e degli additivi, senza sapore e odore estranei (acido, fermentato), sapore aspro, condimento appropriato.

ZUPPA DI OSSA : ossa (vacca, vitello, pollame, pollo) con midollo, carote, cipolle, sedano, pastinaca, prezzemolo, pepe in grani, sale.

-Preparazione: lessare le ossa con sale, schiuma e dopo circa 2-3 ore di cottura aggiungere le verdure e il pepe. Far bollire per un'altra ora e poi filtrare con etamina umida.

ZUPPA CONTADINA CON TAGLI : patate, cipolle, sedano, carote, prezzemolo, pastinaca, peperoni, olio, pasta, panna acida, prezzemolo verde e sale.

-Preparazione: le verdure vengono affogate nell'olio, bollite per 30 minuti in acqua, poi si aggiungono le patate e si continua a bollire. Lessare le tagliatelle in acqua bollente salata, scolarle e farle bollire per circa 10 minuti. Alla fine si introduce la crema diluita con poca acqua.

CREMA DI POLLAME CON FUNGHI: funghi, pollo, burro, farina, cipolle, panna acida, tuorli d'uovo e sale.

-Preparazione: l'uccello viene lavato, i funghi vengono tagliati a fette e la cipolla viene tagliata a fette. Lessare il pollo in acqua salata, schiumarlo, quindi aggiungere la cipolla. Il pollo viene disossato e tagliato a crostini. Nella zuppa aggiungere la farina sciolta in poca acqua e far bollire per circa 20 minuti, far rosolare i funghi nel burro, preparare una liaison di tuorlo d'uovo e panna acida. Nel purè aggiungere la liaison, i funghi, i crostini, far bollire per circa 10 minuti e aggiungere il resto del burro.

CREMA DI PATATE: patate, sedano, prezzemolo, pastinaca, cipolle, panna acida, uova, burro, zuppa e sale.

-Preparazione: si lessano le verdure in una ciotola con acqua, e dopo la bollitura si passano e si aggiunge la zuppa (di ossa). A parte, fare unione tra le uova con la panna, che si aggiunge sopra la panna e si fa bollire la zuppa per circa 10 minuti, dopodiché si aggiungono burro e sale.

ZUPPA DI PUI GRECA: pollo, carote, prezzemolo, pastinaca, sedano, cipolle, riso, panna acida, tuorli d'uovo, olio, succo di limone, aneto, sale.

-Preparazione: le verdure vengono tagliate a pezzetti, il riso viene bollito in acqua bollente, la carne viene bollita in acqua salata e montata. Aggiungere le cipolle, le verdure tritate sott'olio e continuare la cottura per circa 15 minuti. La camma bollita viene rimossa, disossata, tagliata a cubetti e conservata in un caid. Nella zuppa aggiungere il riso, legare e cuocere per altri 5 minuti a fuoco medio. Dopo l'ebollizione, aggiungere il succo della Giamaica, le verdure e i crostini di pollo.

ZUPPA DI MAIALE ARDENEASCA: filetto di maiale, prezzemolo, pastinaca, carote, cipolle, sedano, dragoncello, prezzemolo verde, tuorli. Panna, riso, aceto e sale.

- Preparazione: tritate la cipolla, tagliate a cubetti le verdure, lessate il riso a parte e fate raffreddare. Lessare la salamoia in acqua salata e montarla. Aggiungere le cipolle, le verdure e continuare a bollire. Dopo che il brodo ha fatto bollire, viene raffreddato, disossato, tagliato a crostini e conservato nel caid. Aggiungere il riso e il dragoncello alla zuppa e cuocere ancora per qualche minuto. Dai tuorli e dalla panna acida si fa una liaison che viene aggiunta insieme ad aceto, verdure e carte rasol.

ZUPPA DI CARNE: manzo, carote, prezzemolo, sedano, pastinaca, pomodori, peperoni, cipolle, concentrato di pomodoro, riso, olio, uova, zuppa, limone, pepe macinato, larice, sale. Preparazione: si tagliano le verdure a cubetti, si tagliano i pomodori a fette, si taglia la cipolla a fettine, una piccola parte, si lessa il riso in acqua, si fa rosolare la cipolla nell'olio e si fa raffreddare. Tritare la carne con la cipolla tritata finemente, aggiungere le uova, un po' di verdura, pepe e sale. Mescolare e fare le polpette. Lessare in acqua bollente salata. Le polpette e il sugo di cottura vengono mantenuti in caldo. Lessare le verdure in acqua, e quando avranno cotto le polpette, la zuppa, i pomodori, il diluente con la zuppa, il riso e far bollire per circa 10 minuti, quindi aggiungere il succo di limone.

ZUPPA DI ARACHIDI DI VACCA: manzo, carote, prezzemolo, pastinaca, cipolle, peperoni, patate, cavolo cappuccio bianco, pomodori, concentrato di pomodoro, olio, piselli, fagiolini, limone, sale.

Preparazione: tagliare le verdure in forme irregolari, le patate a cubetti, la cipolla tritata finemente, il peperone tagliato a julienne, il cavolo cappuccio tagliato a quadretti, i pomodori a fette. Lessare la carne in acqua salata, schiumare e aggiungere le cipolle. Le verdure vengono bollite nell'olio, con l'aggiunta della zuppa. Quando la carne è a metà cottura, aggiungere le verdure stufate, le patate e il cavolo. Verso la fine aggiungete i piselli, i fagiolini, i pomodori e il concentrato di pomodoro. La carne viene tagliata a crostini. Alla fine, aggiungi il succo di limone o aceto e le verdure.

ZUPPA DI MERDA : carpa senza testa, carote, pastinaca, prezzemolo, sedano, cipolle, pomodori, olio, succo di limone, larice, prezzemolo verde, sale.

-Preparazione: il pesce viene salato. Le verdure vengono tagliate a julienne, i pomodori vengono scottati, la pelle viene sbucciata e affettata, la cipolla viene lessata in acqua salata, le verdure vengono condite con olio e zuppa, quindi si mettono sopra la zuppa. Quando è quasi pronto, aggiungete il pesce e fate cuocere per altri 15 minuti. Aggiungere i pomodori, il succo di limone e cuocere ancora per qualche minuto. Alla fine, aggiungi le verdure.

ZUPPA DI TRIPPA : pancia di manzo, cosce di maiale o manzo, brodo di mucca, carote, cipolle, sedano, aglio, panna acida (yogurt), tuorli d'uovo, aceto, sale, pepe in grani, farina e ciambelle.

Preparazione: tagliare le verdure per il lungo, pancia e cosce far bollire per circa 6-7 ore, schiumare. Aggiungere le carote, la cipolla, il sedano, il pepe, l'aglio e il sale. Dopo la bollitura, tagliare la pancia a striscioline lunghe circa 5 cm. Filtrare il succo e versare sulla carne risultante. A parte, fare un condimento di farina, yogurt e/o panna acida e tuorlo d'uovo, che va aggiunto gradualmente alla zuppa, mescolando continuamente. Infine aggiungete l'aceto, l'aglio e fate cuocere ancora per qualche minuto. nel camerino vengono messe le ciambelle tagliate a julienne.

BORSA RUSSA : manzo, carote, cipolle, cavolo cappuccio, barbabietole, peperoni, cartone, pomodori, teostesn, prezzemolo, u-iei, panna acida, borscht e sale.

-Preparazione: si porziona la carne in pezzi di circa 60 g, si tagliano le verdure a listarelle sottili, si tagliano le patate a dadini, si tagliano i pomodori a fette e si lessano le barbabietole nel borscht per mantenere il loro colore. Lessare la carne in acqua salata, soffriggere le verdure nell'olio e la zuppa. Quando la carne è a metà cottura, aggiungete le verdure stufate, le patate, la spezia rossa, il borscht e fate cuocere ancora un po'. Verso la fine aggiungete il prezzemolo e il larice oppure si possono aggiungere al momento di servire.

SACCHETTI DI MIELE : agnello con osso, cipollotto, carote, sedano, olio, borscht, prezzemolo, larice verde e sale.

& # 9632Preparazione: tritare la cipolla, grattugiare le carote e il tè, quindi lessare in acqua salata. Aggiungere la cipolla, la carne e continuare la cottura.

Alla fine aggiungere il borscht, i cipollotti, l'olio e cuocere ancora per qualche minuto. Togliere il tè, le carote e aggiungere il larice e il prezzemolo verde.


Menù BUONE NOTIZIE / 5 ricette di PESCE preparate in meno di 30 minuti

Buone notizie È una delle feste più importanti dell'anno per i cristiani. Dopo Pasqua e Natale ovviamente. I rumeni celebrano l'Annunciazione il 25 marzo.

La tradizione cristiana dice che il pesce si mangia nell'Annunciazione, perché è il cibo che mangiò il Salvatore Gesù. & # 8222Dopo la risurrezione, Gesù mangiò pesce arrosto e favo per convincere i suoi discepoli che era risorto. ”

Che tu voglia un prodotto dietetico (a basso contenuto di carboidrati) o desideri una preparazione normale, ti presentiamo oggi 5 ricette di pesce, facili e veloci da realizzare:

SALMONE AL FORNO CON ASPARAGI

CON POCHI CARBOIDRATIIngrediente:
1 spicchio d'aglio, tritato
1 fila di salmone
500gr di asparagi
Parmigiano
verdi

Metodo di preparazione: Preriscaldare il forno a 170°C. Preparare gli asparagi. Mettere la carta da forno in una teglia e adagiare il filetto di pesce. Disporre gli asparagi intorno al pesce. Cospargete con parmigiano e infornate per 6-10 minuti.

SALMONE AL FORNO, CON PESTO E FAGIOLINI

Ingredienti (per 2 persone):
2 mani di fagiolini freschi
sale marino e pepe fresco
2 lama
2 filetti di salmone da 150 grammi ciascuno
2 cucchiai di pesto
olio d'oliva

Metodo di preparazione: Preriscaldare il forno a 200 gradi Celsius. Tagliate le teste ai fagioli e mettetele in una pentola capiente con acqua bollita (e sale) e fate cuocere per 3-4 minuti. Stendere sul tavolo un foglio di alluminio, scolare metà della quantità di fagioli e posizionarlo al centro del foglio. Adagiateci sopra un filetto di salmone, senza pelle, e "conditelo" con un cucchiaio di salsa al pesto. Cospargere il pesce con un filo d'olio d'oliva, con il succo di un limone e condire con sale e pepe. Avvolgere il salmone in un foglio. Ripeti gli stessi passaggi per l'altra scheda. Metti il ​​salmone nella padella e mettilo in forno per 15 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare per 5 minuti e poi trasferite su un piatto.

SALMONE AFFUMICATO FRUTTA E BROCCOLI

Ingrediente:
5 uova
1 manciata di mazzi di broccoli (diciamo 100 g)
100 g di salmone affumicato o marinato
1-2 cucchiai di olio d'oliva

Metodo di preparazione: ungere la ciotola con olio d'oliva, mettere le uova sbattute, aggiungere i broccoli e il salmone affettati e mettere in forno per circa 30 minuti (finché le uova non si saranno rapprese e dorate un po').

TACOS CON SALSA DI PESCE E LIME

Ingrediente:
Per il salmone:
500 g di filetto di salmone
2 cucchiaini di paprika
1 cucchiaino di aglio granulato
1 pizzico di zucchero
sale pepe
Per la salsa:
200 ml di yogurt
1 cucchiaino di salsa piccante (come Sriracha)
1 cucchiaio di succo di lime
sale pepe
Per servire
8 foglie di tortilla o nachos
1 lattuga a mano (o cavolo cappuccio tritato)
fette di lime
fette di jalapeno sottaceto (facoltativo)

Metodo di preparazione: Metti un foglio di alluminio sulla griglia e lascialo scaldare. Lavare il salmone, strofinarlo con sale, zucchero, pepe, paprika e aglio. Grigliare il salmone e lasciarlo per circa 8-10 minuti con la pelle verso il basso finché non sarà penetrato e cotto uniformemente. Mettere da parte il salmone. Per la salsa allo yogurt e lime, mescolare tutti gli ingredienti e condire con sale e pepe a piacere. Servire con qualche fetta di avocado.

SALMONE AL FORNO, CON LIMONE E VERDURE

Ingredienti (per 2 persone):
1/2 zucchina e 1/2 zucchina (o un pezzo più piccolo)
1/2 peperone rosso
1 pomodoro grande o qualche ciliegia
1 cipolla rossa
sale marino e pepe fresco
2 lama
2 filetti di salmone da 150 grammi ciascuno
olio d'oliva

Metodo di preparazione: Preriscaldare il forno a 200 gradi Celsius. Tagliare le verdure e il limone a fette. Stendete sul tavolo un foglio di alluminio e al centro del foglio mettete un composto di verdure. Adagiare sopra un filetto di salmone, con la pelle verso il basso, irrorare il pesce con un filo d'olio d'oliva, con il succo di un limone e condire con sale e pepe. Avvolgere il salmone in un foglio. Ripeti gli stessi passaggi per l'altra scheda. Metti il ​​salmone nella padella e mettilo in forno per 15 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare per 5 minuti e poi trasferite su un piatto.


3. Insalata di cavolo bianco con sesamo

Vi propongo una ricetta di insalata esotica, adatta a questa stagione e facile da preparare. La ricetta fa parte del volume "Insalate", edito da Casa delle Guide, nel 2008.
Ingredienti e quantità:
400 grammi di cavolo cappuccio bianco tritato
100 grammi di formaggio svaiter
1 mela acida
75 grammi di uvetta
50 grammi di sesamo fritto
1/2 limone
1 cucchiaio di senape
1 cucchiaio di aceto
4 cucchiai di olio
sare, piper
Mod de preparare:
1. Amesteca intr-un castron un praf de sare, piper macinat, mustar si otet. Toarna uleiul si omogenizeaza totul cu furculita.
2. Pune varza si stafidele intr-o salatiera, stropeste cu otet si amesteca usor, dupa care pune totul deoparte.
3. Intre timp, taie branza cubulete. Spala si sterge marul. Fara sa-i cureti coaja, taie-l in felii foarte subtiri, pe care le stropesti cu sucul lamaii stoarse, pentru a preveni innegrirea lor.
4. Exact inainte de servire, adauga in salatiera cubuletele de branza si feliile de mar, amesteca bine, presara deasupra susan si serveste imediat.



Commenti:

  1. Epopeus

    C'è qualcosa in questo. Sono d'accordo con te, grazie per il tuo aiuto in questa materia. Come sempre, tutto geniale è semplice.

  2. Kyran

    Mi dispiace, ma questo non funziona per me. Chi altro può suggerire?

  3. Manning

    Consenti l'errore. Mi offro di discuterne.



Scrivi un messaggio