Ultime ricette

Bombette alla crema

Bombette alla crema


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Ricetta Bombette alla crema di del 21-09-2007 [Aggiornata il 27-08-2018]

Oggi è il mio compleanno... e per festeggiarmi vi regalo questa ricetta delle bombette alla crema. Da quando le ho assaggiate a casa di mia zia non penso ad altro. E' un impasto soffice e leggero, forse il migliore che ho mai assaggiato. La ricetta me l'ha data mia zia Anna , in svedese si chiamano "pariser bullar" o qualcosa di simile che tradotto sarebbe tipo pagnotte parigine, io però le chiamo bombette alla crema e vi assicuro che sono qualcosa di eccezionale. Beh che dire.. tanti auguri a me :D

Procedimento

Come fare le Bombette alla crema

Per la farcia:

Montare il burro ammorbidito aggiungendo lentamente il latte e il lievito di birra e mescolare il tutto.

Aggiungere ora un uovo, lo zucchero, un pizzico di sale e uno di bicarbonato d'ammonio. Amalgamare il tutto e iniziare ad aggiungere la farina a pioggia.

Finite di aggiungere tutta la farina e lavorate la pasta fino ad avere un impasto di consistenza simile a quello della pizza.

Preparare la crema aggiungendo alla crema disidratata il latte e mescolare fino a che la crema non assorba tutto il latte (la scelta della crema disidratata è voluta perchè la crema pasticciera normale è troppo liquida e uscirebbe fuori dall'impasto).

Dividere il panello di pasta in 4.

Stendere ogni panello formando una sfoglia rettangolare di 2-3 mm circa di spessore. Dividere ogni sfoglia in 12 quadratini.

In ogni quadratino versare al centro un cucchiaio di crema.

Chiudere i quadratini unendo gli angoli.

Sigillare bene i bordi e con le mani dare la forma di una pallina.

Disporre le bombette alla crema distanziate le une dalle altre su una teglia da forno foderata di carta forno. Coprirle con un plaid e lasciar lievitare per 40 minuti circa.

Dopo la lievitazione, infornare per 8-10 minuti a 220°C in forno già caldo.

In un pentolino antiaderente sciogliere un pò di burro e con un pennello spennellare la superficie delle bombe alla crema ancora calde

Passare la parte imburrata nello zucchero (che avrete disposto su un piattino).

Disporre le bombette alla crema su un vassoio e lasciatele raffreddare prima di deliziarvi...

Con questa dose vengon fuori circa 50 bombette alla crema, se volete potete congelarle. Le scongelate la sera, le mettete nel fornetto 5 minuti e una volta sfornate e raffreddate e al momento di consumarle potete passarle nel burro e nello zucchero.


Bombette alla crema

Le bombette alla crema sono soffici e golosissime, un dolcetto perfetto per Carnevale, e ideale da gustare in ogni momento della giornata. L’ impasto è abbastanza semplice, segui alla perfezione le dosi e i passaggi e non potrai sbagliare!

  • Difficoltà Bassa
  • Tempo di preparazione 15 Minuti
  • Tempo di riposo 20 Minuti
  • Tempo di cottura 30 Minuti
  • Porzioni 30-40 bombette
  • Metodo di cottura Frittura
  • Cucina Italiana

Bombette alla crema

Play Bazaar and satta king and the up satta king day by day happeing in the trending style. Find All Satta king guessers on the Play Bazaar website. What is the best website for the satta king? That is Play Bajar

satta king up and Satta King many leak games are on the Play Bazaar XYZ. All Satta King Find on the Play Bazaar website and get more income on the Play Bazaar games result.

sattaking in and Satta King Game in famous worldwide what can we find online all games in China, Japan, Thailand, Iceland and many more countries

Play bazaar chart are ever time free on the Play Bazzar website you can find it there and use rashi chart for wining the game.Satta King game can change your all theory when you start guessing on your paper pen. Forget all of these third class steps, now the time for the upgrade by the help of Play Bazaar result or old result chart and rashi and milan rashi os all satta matka.

Leak numbers can be easily find, If you choose the right website what you have not right website, You can use satta king play bazaar website for the best 100% leak jodi numbers and haruf can be easily track by this hot trick. Watch on the Satta Bazzar website, This is the best website in all Play bazaar websites. Play Bazaar Vs Play Bazzar Vs Lucktest Vs TestLuck and the time is yours. Make your good wealth.

Finding the daily satta matka games result online on the satta king website now days Play bazaar Satta King website in more popular on the google search engine. Gali Dishawar, Ghaziabad X90, Rajdhani and other games are in trending. I think this story help to your financial or wealth for peace.

Play bazaar games can make your good wealth if you use these in right way, Watch all Satta King result chart on the Play Bazaar website. Nothing is special on any website but if you have old chart then you can make the history of all satta king game. Find best guessers on the Play bazaar website.


Ricette di cucina

Le ho portate questa notte in reparto, i miei colleghi non hanno disprezzato affatto.

Ingredienti:
200 gr Burro
400 ml Latte
120 gr Zucchero
50 gr Lievito di Birra
1 Uovo
850 gr Farina OO
1 Pizzico di sale

Per il ripieno alla crema:
1 Uovo
2 Cucchiai di Zucchero
3 Cucchiai di farina
800ml Latte

  • Lavorare il burro ammorbidito con il latte tiepido , in cui avrete sciolto il lievito di birra,l'uovo, lo zucchero ed il sale
  • Quando è tutto ben amalgamato aggiungere, lentamente, la farina
  • Lavorare la pasta fino ad ottenere un impasto come quello della pizza.
  • Preparare la crema mescolando l'uovo allo zucchero, aggiungere la farina e per finire il latte caldo, cuocere fino a quando la crema non raggiunge una consistenza quasi solida(se rimane troppo morbida aggiungere ulteriore farina).
  • Dividere l'impasto in 4 parti
  • Stendere ogni parte a sfoglia, dallo spessore di 3 mm, e dividerla in 12 quadratini (con questa ricetta farete circa 48 bombette)
  • versare al centro di ogni quadrato un cucchiaio di crema e chiuderlo unendo i quattro bordi, dandogli la forma di una palla
  • far lievitare le bombe per circa un'ora, o fino a quando hanno raggiunto il doppio del volume iniziale
  • Cuocere in forno a 220° per circa 10 minuti

Le bombette possono essere spennellate con del burro fuso e poi passate nello zucchero
Buon appetito!!


Ricette di cucina

Le ho portate questa notte in reparto, i miei colleghi non hanno disprezzato affatto.

Ingredienti:
200 gr Burro
400 ml Latte
120 gr Zucchero
50 gr Lievito di Birra
1 Uovo
850 gr Farina OO
1 Pizzico di sale

Per il ripieno alla crema:
1 Uovo
2 Cucchiai di Zucchero
3 Cucchiai di farina
800ml Latte

  • Lavorare il burro ammorbidito con il latte tiepido , in cui avrete sciolto il lievito di birra,l'uovo, lo zucchero ed il sale
  • Quando è tutto ben amalgamato aggiungere, lentamente, la farina
  • Lavorare la pasta fino ad ottenere un impasto come quello della pizza.
  • Preparare la crema mescolando l'uovo allo zucchero, aggiungere la farina e per finire il latte caldo, cuocere fino a quando la crema non raggiunge una consistenza quasi solida(se rimane troppo morbida aggiungere ulteriore farina).
  • Dividere l'impasto in 4 parti
  • Stendere ogni parte a sfoglia, dallo spessore di 3 mm, e dividerla in 12 quadratini (con questa ricetta farete circa 48 bombette)
  • versare al centro di ogni quadrato un cucchiaio di crema e chiuderlo unendo i quattro bordi, dandogli la forma di una palla
  • far lievitare le bombe per circa un'ora, o fino a quando hanno raggiunto il doppio del volume iniziale
  • Cuocere in forno a 220° per circa 10 minuti

Le bombette possono essere spennellate con del burro fuso e poi passate nello zucchero
Buon appetito!!

Xiao mai di gamberi

Per la pasta:
150gr Farina
acqua
Un cucchiaino di olio extra vergine d'oliva

Per il ripieno:
10/15 Gamberetti,
2/3 foglie di Verza
1/2 Cipolla
Sale
Olio
Salsa di soja

Impastate la farina con l'acqua e l'olio fino ad ottenere un impasto elastico, lasciare riposrae per una mezzora avvolta nella pellicola.

In una padella far soffriggere la cipolla, versare i gamberi precedentemente tritati e le foglie di versa a listarella, aggiungere il sale e un cucchiaino di salsa di soja
Al termine della cottira passrae nel mixer

Stendere la pasta in una sfoglia sottile, tagliare tanti dischi(io mi sono aiutata con un bicchiere largo) mettere al centro dei dischi l'impasto e chiudere a sacchetto, lasciando la sommità aperta.

Cuocere al vapore per 15 minuti.

Sono molto buoni, la prossima volta mi organizzo con le foto e cercherò di essere più precisa sulle quantità degli ingredienti


Ciambelline fritte ripiene di crema al cioccolato

Per realizzare le bombe fritte iniziate setacciando 100 gr di farina in una ciotola 1 , poi sciogliete in 125 ml di latte tiepido lo zucchero 2 e il lievito di birra disidratato e mescolate con un cucchiaio 3 (in alternativa al lievito di birra disidratato potete usare 12 g di lievito di birra fresco).

Aggiungete il composto di latte e lievito alla farina 4 mescolate con una cucchiaio fino a ottenere una pastella omogenea). Sigillate la ciotola con la pellicola trasparente 5 e lasciate lievitare il composto nel forno spento con la luce accesa per un'ora o fino a che il suo volume sarà raddoppiato. Nel frattempo setacciate la restante farina (400 gr) in una ciotola, unite la buccia grattugiata di un grosso limone 6 e i semi della bacca di vaniglia.

Trasferite il composto in una planetaria munita di foglia 7 , riprendete la pastella ormai lievitata 8 e incorporatela all’impasto 9 ,

a parte sciogliete il sale nei restanti 125 ml di latte 10 e unitelo all’impasto 11 . Azionate la macchina per impastare gli ingredienti. In ultimo aggiungete il burro ammorbidito 12 .

Quando avrete raccolto tutti gli ingredienti e il composto si staccherà dalle pareti della ciotola 13 , impastate il panetto su di una spianatoia per almeno dieci minuti fino a ottenere un composto morbido, liscio ed elastico, formate una palla e ponetela in una ciotola che sigillerete con della pellicola trasparente e lasciate lievitare per due ore. Trascorso il tempo necessario, prendete l’impasto delle bombe che avrà raddoppiato il suo volume 14 e tiratelo delicatamente con un matterello su di una spianatoia infarinata fino a dargli lo spessore di circa 1 cm e ½ 15 .

Con un tagliapasta circolare (o un bicchiere) del diametro di circa 8 cm, ricavate tanti dischetti dalla sfoglia 16 , cercando di sfruttare al massimo la superficie dell'impasto, considerando che non potrete impastare tra loro i ritagli avanzati: per non buttarli, potrete comunque friggerli così come sono. Ponete i dischetti ricavati su di un canovaccio pulito, asciutto e leggermente infarinato, distanziandoli tra di loro di almeno 2-3 cm 17 ricopriteli con un panno, attendendo circa 30 minuti per la seconda lievitazione. Trascorso il tempo della lievitazione potrete cuocere le bombe: uno dei segreti per una buona riuscita delle bombe fritte è la temperatura dell’olio, che deve essere caldo ma non bollente (circa 170°) potreste fare una prova friggendo un ritaglio di impasto: se il pezzetto di pasta diventa dorato lentamente l’olio è pronto. Se invece il pezzetto di pasta si scurisce troppo in fretta, l’olio è troppo caldo e c’è il rischio che l’interno delle bombe rimanga crudo, bruciandosi invece la parte esterna. Immergete le bombe fritte nell’olio e cuocetele finché non risulteranno dorate 18 ,

una volta cotte, scolatele e mettetele a sgocciolare su un vassoio ricoperto con la carta forno 19 e passatele poi ancora calde in abbondante zucchero semolato 20 , facendolo aderire su tutta la superficie. Adagiate le bombe fritte già pronte su un vassoio e servitele subito 21 . Se volete, prima di rotolarle nello zucchero, potete farcire le bombe fritte con marmellata, crema pasticcera o crema al cioccolato, aiutandovi con una siringa da pasticcere.


Ingredienti per le bombe alla crema

In una terrina mettete le farine, lo zucchero, due uova leggermente sbattute, la buccia di limone ed il lievito sciolto in un paio di cucchiai di acqua.

Impastate il tutto per una decina di minuti.

Aggiungete le altre due uova leggermente sbattute, incorporandole un po’ per volta.

A questo punto aggiungete il burro.

Avrete un impasto liscio e abbastanza liquido. Mettetelo in frigo per mezz’ora.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera.

Scaldate il latte con la buccia di limone.

In un altro recipiente lavorate tuorli e zucchero.

Aggiungete la fecola setacciata.

Aggiungete il latte (filtrato) poco alla volta.

Ponete sul fuoco a fiamma bassa e mescolate con una frusta fino a che la crema pasticcera non si sarà addensata (ci vorranno 10-15 minuti).

Prendete l’impasto delle bombe dal frigo. Infarinatevi le mani e il piano da lavoro.

Stendete l’impasto spesso un centimetro e ricavatene le bombe con un taglia pasta.

Coprite con un panno e fate lievitare almeno due ore. Con questo freddo io le ho lasciate lievitare per quattro ore. :)

Friggete le bombe in olio non eccessivamente caldo, altrimenti rischiate che si cuociano fuori e restino crude dentro. :D

Rigiratele più volte durante la cottura.

Asciugate l’olio in eccesso e passate le bombe fritte nello zucchero semolato.


Bombette con crema alla vaniglia

Quest'anno, al posto del buco, ci ho messo la crema.
Per il resto non posso fare altro che riproporvi lei, per me, la ricetta top tra i fritti, quella super testata.

P.S: il fatto che siano piccine non vi farà sentire meno in colpa nel mangiarle. ) buon martedì grasso bistrottini!

Per circa 17-20 frittelle grandi, 30, 37 piccole


330 g di farina 00
230 g di farina di forza 330 W Molino Rossetto
130 g di latte intero a temperatura ambiente
130 g di acqua a temperatura ambiente
15 g di lievito di birra fresco
1 uovo grande
50 g di zucchero semolato
50 g di burro morbido
9 g di sale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

1 lt di olio di semi di arachidi per friggere
zucchero semolato

Miscelate le farine nella ciotola della planetaria e in un contenitore a parte mescolate il latte, l'acqua, lo zucchero e il lievito di birra (non freddo) sbriciolato.
Azionate la planetaria a media velocità colando poco a poco sugli ingredienti secchi la miscela di quelli liquidi.
Fate incorporare bene tutti gli ingredienti.
Abbassate la velocità, quindi unite la vaniglia e l'uovo.
Lasciate che l'impasto assorba bene l'uovo, quindi iniziate ad unire a piccoli pezzi e poco per volta il burro.
Dovrete ottenere un impasto ben incordato e liscio, ci vorranno circa 7-8 minuti perché possiate ottenere la giusta consistenza.
Quindi unite il sale.
Il composto dovrà staccarsi dalle pareti della ciotola della planetaria e solo allora sarà pronto.

Riponete il composto ottenuto in una ciotola e ricoprite con della pellicola a contatto.
Tenete lontano il più possibile da correnti d'aria, meglio se conservato in un luogo asciutto, magari ben caldo (28°C circa) anche il forno con lucina accesa va bene.
I tempi possono essere diversi potrebbe occorrere un'ora e mezza oppure due, l'importante è che il composto raddoppi il suo volume.
Trascorso questo tempo prendete l'impasto e lavoratelo con il mattarello su di un piano da lavoro infarinato e portatelo allo spessore di circa 1 cm.

Quindi con l'aiuto di un taglia pasta di 8-9 cm circa di diametro o un bicchiere, ritagliate le vostre frittelle.
Sempre con l'aiuto di un tagliapasta più piccolo praticate quindi il foro al centro.
Procedete in questo modo sino ad esaurimento della pasta.

Lasciate le frittelle riposare per circa un'ora, coperte su di un piano da lavoro infarinato ben distanziate fra loro.

Trascorso questo tempo sarete quindi, pronti per friggere.
L'ideale è usare una pentola bassa di medie dimensioni e non friggere più di due bomboloni alla volta.
La temperatura dell'olio corretta per la cottura è di 170°C o che comunque non superi i 180°C.

Per la crema pasticcera alla panna ormai, utilizzo solo quella di Paoletta .

400 ml di panna fresca
600 ml di latte fresco
1 baccello di vaniglia
4 uova intere
80 g di farina
300 g di zucchero
1 pizzico di sale


BOMBETTA ALLA CREMA

Sciogliete il lievito di birra nell’acqua tiepida insieme a 10 grammi di zucchero e lasciate riposare tutto per circa 20 minuti. In una ciotola versate la farina, lo zucchero, le uova e la scorza grattugiata del limone.

Unite il lievito sciolto e il latte poco alla volta. Impastate il tutto fino ad ottenere un composto morbido e non appiccicoso. (Potete utilizzare la planetaria, impastate con il gancio e lasciate che il composto si incordi intorno). Per finire unite il burro un pezzo per volta e lavoratelo fino a che l’impasto diventa ben sodo.

A questo punto unite il sale e fate impastare nuovamente il tutto. Ponete l’impasto in una ciotola, copritelo con uno strofinaccio e lasciatelo lievitare per almeno 3 ore

PREPARAZIONE DELLE BOMBETTE

Trascorso il primo tempo di lievitazione, dividete l’impasto in 4 parti.Stendete ogni parte con il mattarello e ricavate dei dischi con un coppa pasta di circa 8 cm . Mettetele a lievitare i dischi su dei vassoi rivestiti di carta forno e copriteli nuovamente con uno strofinaccio da cucina. Lasciate lievitare nuovamente per almeno un paio d’ore.

COTTURA DELLE BOMBETTE

In un tegame dai bordi alti scaldate l’olio e quando sarà arrivato a temperatura immergete 3/4 bombette per volta. Rigiratele continuamente in modo da farle dorare uniformemente.

Togliete le bombette dall’olio e ponetele su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso, quando si saranno intiepidite, con l'aiuto di una sacca da pasticciere farcitele a vostro piacere ,


Torte con crema pasticcera: ricette intramontabili

Una sezione esclusivamente riservata alle strepitose torte con crema pasticcera. La pasticcera è una crema dal gusto ricco e dolce che si adatta perfettamente a tante diverse preparazioni. Da sola, o usata per farcire e guarnire dolci e torte, è la crema preferita da tante persone.

Io personalmente amo preparare la crema pasticcera. È morbida, quasi vellutata, ha un profumo irresistibile e si lega perfettamente con tanti altri ingredienti ghiotti. La uso spesso per preparare i bignè alla crema, la classica pasta da bar e da pasticceria, ideali da servire su un bel vassoio agli ospiti della domenica. Oppure la uso come ripieno per i Bomboloni alla crema o bombe alla crema fatte in casa, per una super colazione come al bar!

Prima di invitarvi, come sempre, a provare le ricette delle creme che vi piacciono di più, voglio indicarvi un’ultima ricetta che spero vorrete provare a fare. Si tratta della ricetta della Crema Fritta, tradizionale e tipica della mia regione, le Marche. Da noi si chiamano anche Cremini o Crema Fritta all’Ascolana. Sono dei deliziosi bocconcini di crema pasticcera che vengono fritti e rimangono croccanti e dorati all’esterno e morbidi e cremosi all’interno. Si sciolgono in bocca!

Detto questo, provate e sperimentate tutte le ricette che preferite e fatemi sapere nei commenti cosa ne pensate e qual è la vostra preferita!


Video: BOMBETTE RIPIENE DI CREMA ALLA RICOTTA E SCAGLIE DI CIOCCOLATO (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Tygorr

    Congratulazioni, grande idea e tempestiva

  2. Atu

    Certo, una cosa utile



Scrivi un messaggio