Le ultime ricette

Rotolo vegano crudo

Rotolo vegano crudo


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Mettere i datteri e le noci in acqua, in due ciotole separate e lasciarli per almeno 2 ore.

Nella ciotola di un mixer mettiamo gli ingredienti per il piano di lavoro: crusca, datteri idrati, miele, cannella, burro di cacao liquido e mescoliamo fino ad ottenere una composizione omogenea e umida.

Quando compri il burro di cacao, è allo stato solido, lo metto con il vasetto in una ciotola d'acqua sul fuoco e lo lascio diventare liquido.

Prendiamo un foglio di alluminio e ci stendiamo sopra l'impasto di crusca, a mano. Mettiamolo da parte.

Nella caraffa del frullatore mettere le noci idratate, ben scolate dall'acqua, il miele, l'uvetta, il cacao/carrube in polvere, la cannella e il burro di cacao e mescolare fino ad avere una composizione fine. Di tanto in tanto devi fermare il robot e prendere la composizione dai bordi del vaso.

Spalmare la crema sulla crusca, arrotolare con cura e mettere in frigo per 4-5 ore o in freezer per 1-2 ore.

Affettate con un coltello affilato e servite.




Torta vegana cruda

Ricetta Rotolo Di Cocco
Per questa torta avremo bisogno della ricetta del rotolo di cocco, che formerà la parte superiore della torta.

Crema bianca (come il rotolo)

1 tazza di anacardi (idratati 2 ore)
1/2 tazza di scaglie di cocco
3 Lg miele
2 lg di burro di cacao
1/2 tazza di acqua

Metti gli anacardi idratati in un frullatore insieme a una tazza d'acqua. Si lavora fino a diventare una crema fine. Quindi aggiungere le scaglie di cocco, il miele e i due cucchiai di burro di cacao fuso. Ne uscirà una crema più densa ed è per questo che bisognerà aiutare il frullatore con una spatola. Vogliamo che una crema più consistente sia leggera durante la corsa.

Crema al cioccolato

1 pezzo e mezzo di avocado ben cotto
3-4 Lg di cacao
4-5 Lg miele (o qb)

Mettere tutti gli ingredienti in un frullatore e lavorare fino a ottenere una crema molto fine e consistente. Assaggiate per vedere se vi piace o se volete aggiungere ancora cacao o miele.

Tagliamo il rotolo a fette uguali.

In una ciotola mettete una pellicola (per facilitare la rimozione della torta alla fine) e posizionate le fette di rotolo in modo che non ci siano grandi spazi tra di loro.

Quindi aggiungeremo il primo strato di crema, la crema bianca, che dovremo spalmare uniformemente sulle pareti della torta.
La crema al cioccolato dovrà riempire tutta la torta fino alla sommità, dove sono posizionate le ultime fette di rotolo.

Coprite la ciotola con un foglio di alluminio e lasciate indurire per 4-5 ore in frigorifero.
Per rimuovere la torta, posizionare il piatto sopra la ciotola e capovolgerla. Si staccherà facilmente se tiri con attenzione la pellicola.


Pasqua crudista vegana

Ingredienti del piano di lavoro:

  • 120 g di farina di anacardi o mandorle
  • 80 g di farina di girasole
  • 100 g di uvetta
  • ½ stecca di vaniglia o essenza di vaniglia
  • 100 g di acqua filtrata

Istruzioni: mescolare tutti gli ingredienti nel robot da cucina. La composizione deve essere facile da modellare e se risulta troppo liquida aggiungere farina di noci o di semi. La composizione viene pressata in una forma rotonda in modo che sia come un nido. Se è rimasta della composizione, può trasformarsi in grumi di cocco.

Ingredienti crema:

  • 100 g di anacardi
  • 80 ml di acqua filtrata
  • 50 g di dolcificante naturale crudo
  • 50 g di uvetta gialla
  • 50 g di burro di cocco o cacao
  • ½ cucchiaino di curcuma (per il colore crema o giallo)
  • 100 g di farina di anacardi per la fine

Mescolare gli ingredienti in un frullatore in modo che la crema sia come la panna. Aggiungere i 100 g di farina di anacardi e formare una crema. Guarnire con uvetta gialla e frutta congelata a scelta.


Nutella vegana cruda

Cioccolato & #8230. chi non ama il cioccolato? Quando non ero molto responsabile della mia dieta, mangiavo anche mezza compressa la sera, sotto il piumone, 2-3 volte a settimana. Avevo anche una teoria secondo cui non importa quanto cioccolato mangi, non devi dimenticare di gustarlo, di assaggiare ogni pezzo e di non mangiarlo come un seme.

Onestamente, non è cambiato nulla per quanto riguarda il cibo. E ora mangio molto, ma preferisco cucinarlo da solo, a casa. In questo modo evito il latte, tutta l'amalgama di E e, soprattutto, lo zucchero in eccesso non necessario. So anche per certo che è gluten free e che con esso posso coccolare i miei amici celiaci. E quando penso alle cose più deliziose a base di cioccolato, per la prima volta il pensiero mi porta alla NUTELLA. La mia ossessione d'infanzia. E penso a molti di voi.

E come l'altro giorno vi ho tentato con qualche foto con questo delizioso piatto, su vostra richiesta, è stata la volta della tanto attesa ricetta.

Porzione: 1 vasetto da 400 gr.

La Nutella può anche essere salutare. Ecco come prepararlo in casa, nella versione crudista vegana.

  • 200 grammi di nocciole crude (se non volete la versione cruda potete metterle in forno per 5 minuti, ma il gusto è altrettanto buono e la ricetta con quelle crude è molto più salutare)
  • 100 grammi di polvere di carruba
  • 1 banana congelata
  • 80 grammi di burro di cocco o burro di cacao
  • 10 datteri senza semi, precedentemente idratati (1-2 ore)
  • 100 ml di latte di mandorle
  • 2-3 gocce di estratto naturale di vaniglia o il contenuto di una bacca di vaniglia opzionale *
  • 1 cucchiaino di cannella * opzionale
  1. Mescolare le nocciole con un frullatore o un robot da cucina ad alta potenza. Se non si dispone di un dispositivo del genere, è possibile utilizzare anche la farina di nocciole o macinarle preventivamente tramite un macinino.
  2. Aggiungere la banana congelata, il burro di cocco/cacao, il latte di mandorle e la polvere di carruba, più, facoltativamente, cannella e vaniglia, quindi mescolare di nuovo.
  3. Alla fine, aggiungi i datteri su tutta la composizione e mescola fino a che liscio. Lo facciamo in modo che l'intera composizione risulti molto bella.
  4. È tutto! Conservatela in frigo e gustatela fino a una settimana.

Per realizzare questa ricetta ho utilizzato il mio nuovo aiuto in cucina, il frullatore Optimum 9400 di Froothie Romania. Lo so, sembra più un robot che un frullatore, ma dimentica come gestisce bene la preparazione di ricette più viscose (nutella, pesto, burro di arachidi). Ho anche scritto di più su questo frullatore qui. Sono così entusiasta di lui.

Spero che la mia ricetta addolcisca anche le giornate più grigie! Sentiamo parlare di energia la prossima volta.

P.S. Se stai cercando un nuovo frullatore, ti consiglio vivamente Optimum 9400. È un dispositivo molto potente, facile da usare e ad un prezzo abbastanza abbordabile rispetto alle varianti della stessa gamma professionale, come ad esempio Vitamix. Ecco una dimostrazione comparativa tra i due dispositivi.

Inoltre, Froothie offre uno sconto ai lettori di The Smart Cuisine, oltre al prezzo promozionale. Quindi, se stai cercando un buon frullatore e stai pensando di acquistare Optimum 9400 non devi far altro che inserire il codice Cucina-Froothie-Optimum quando effettui l'ordine e riceverai uno sconto di 20 euro.


Formaggio all'aglio con sapore di aglio

ingredienti:

  • 2 tazze di anacardi crudi
  • 2 spicchi d'aglio tritato
  • & frac12 cucchiaino di aglio in polvere
  • buccia di un limone
  • succo di 2 limoni
  • & frac34 tazza d'acqua
  • 2 cucchiai di lievito nutriente
  • & frac12 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • aneto fresco tritato per servire

Mettere gli anacardi in una ciotola di acqua fredda e lasciarli reidratare in frigorifero per 12 ore. Quindi scolare l'acqua e mettere gli anacardi in un frullatore, insieme a una tazza d'acqua. Dopo aver trasformato gli anacardi in un composto omogeneo, aggiungere la scorza di limone, il succo di limone, il lievito alimentare, l'aglio e il sale, oltre all'olio d'oliva.

Quindi mettere il composto in un setaccio o in un sacchetto di garza per il formaggio. Scolare il formaggio in frigorifero per almeno 6 ore.


Rotolo crudo con noci

I clienti del nostro bistrot apprezzano i dolci che qui prepariamo, soprattutto quelli crudi. Anche se per la situazione particolare, per la Pasqua di quest'anno non ho preparato le tradizionali scatole di dolci assortiti, ho pensato di darvi un'idea adatta all'occasione: rotolo crudo con noci. Come ogni dolce crudo è molto consistente, ma avendo ingredienti naturali è un dolce sano. Bonus: l'accostamento dei sapori ricorda un po' la classica torta.

Ciò che ci serve:

  • 200 gr di farina d'avena (le persone con intolleranza al glutine possono utilizzare fiocchi di grano saraceno)
  • 100 g di anacardi
  • 100 gr di datteri
  • 100 gr di fichi
  • 30 g di uvetta
  • 3 cucchiai di olio di cocco
  • vaniglia
  • un cucchiaio di sciroppo d'agave o d'acero
  • succo di mezza arancia.
  • 200 gr di noci
  • 3 cucchiai di cacao (o carruba per i bambini piccoli)
  • 2 cucchiai di agave o sciroppo d'acero
  • 20 gr di uvetta (+ facoltativo, altri 20 gr di uvetta che cospargiamo intera sulla crema)
  • succo di limone
  • Rum

Come mai:

Mettiamo la farina d'avena nel robot da cucina con la lama a S e la facciamo infarinare. Aggiungere gli anacardi e macinare insieme all'avena.

Dopo aver ottenuto una farina, mettiamo i frutti disidratati (datteri, fichi e uvetta) e li maciniamo fino a far aderire l'impasto.

Aggiungere il succo d'arancia, lo sciroppo d'agave, la vaniglia e l'olio di cocco fuso a 30 gr C, amalgamare il tutto molto bene sul robot.

Togliere l'impasto e metterlo da parte fino a renderlo cremoso.

Per la crema macinare il gheriglio di noce nel robot con la lama S, aggiungere il cacao, l'uvetta, lo sciroppo d'agave, qualche goccia di limone e il rum.

Li mescoliamo finché non si legano. Otterremo una crema più densa.

Segue ora la parte più meticolosa. Stendete la parte superiore su un foglio di carta alimentare con un mattarello, e sopra la sfoglia superiore, stendete bene la crema con una spatola. Facoltativamente, cospargere l'uvetta sulla crema.

Arrotolare il più stretto possibile, avvolgere in un foglio.

Lascia raffreddare il rotolo per 2-3 ore o durante la notte. Conservare in frigorifero per 5-6 giorni o in freezer per 30 giorni.


Funghi preferiti

Tra i preferiti ci sono i funghi portobello e sono meravigliosamente buoni marinati e lasciati un po' sulla griglia, purtroppo li troviamo raramente (l'ultima fonte è stata il Carrefour), i funghi shiitake che sono da matti con salsa di soia, olio di sesamo e peperoncino, mi piacciono i funghi con le orecchie di legno per la loro consistenza, ma sappiate che non hanno sapore, ho avuto il piacere di trovarli in un ipermercato fuori, e vorrei elencare anche funghi shimenji, enoki, ostriche, funghi, spugne di bosco, i frullati su le colline di Prahova si asciugano bene alla brace e con molto sale, e quelle di cui sono contento quando e quando sono i funghi porcini. Altrimenti, sono a caccia di oggetti esotici o rarità.

Funghi con crema di verdure (ricetta crudista vegana)

500 grammi di funghi porcini

3-4 spicchi d'aglio verde o 4-5 spicchi d'aglio schiacciato

Lavate bene i funghi, tagliateli a pezzi (io non pulisco mai la buccia/pelle che li ricopre) e metteteli in una ciotola capiente, tritate finemente la cipolla e l'aglio e aggiungete sopra i funghi, aggiustate di sale e pepe, poi aggiungete le verdure panna e mescolare bene. Lasciare il piatto in frigo per 2-3 ore per amalgamare i sapori e inzuppare un po' i funghi e servire con cracker crudi o una lattuga.

Attenzione, se hai uno stomaco più sensibile, puoi sentire questa preparazione durante la digestione. Vi consiglio di cucinarli utilizzando questa ricetta, solo che sostituite la crema classica con quella vegetale.


Il libro Diversificazione raw e vegan - dove acquistarlo online

Puoi acquistarlo online da eMag e libris.

A eMag paghi una tassa di trasporto, ma se effettui un ordine di oltre 150 lei, il trasporto è gratuito. Ad ogni modo, hanno sempre offerte per pannolini o moda e cosmetici, quindi è abbastanza facile raggiungere la soglia di 150 lei.

In Libris il trasporto è gratuito indipendentemente dal valore dell'ordine.

Se ami i dolci, ma sai che lo zucchero bianco raffinato è dannoso per la tua salute e quella dei tuoi bambini, puoi passare ai dolci crudi. Ligia Pop ha un ricettario con solo dolci sani e senza zucchero che i bambini adorano. E adulti !

Sono facili da fare in casa, con ingredienti sani, pieni di sostanze nutritive, sono pieni, quindi non mangerai molto in una volta. Quello che mi piace di più dei dolci vegani crudi è che non si butta via niente. Tutto è usato, niente è sprecato!

Sei interessato a più offerte di libri? Visita il catalogo Mujo delle librerie online.

Iscriviti alla newsletter per essere aggiornato sulle tendenze della moda e dell'home-deco per te e la tua famiglia, nonché sulle offerte più vantaggiose dei negozi online in Romania.

Questa la proposta di oggi: il libro "Diversificazione cruda e vegana: consigli e ricette per neonati e bambini più grandi" di Ligia Pop, un libro da acquistare e studiare per dare ai bambini un'alimentazione più sana. Grazie per la visita! Felice shopping!


Dolci ricette per dieta crudista vegan

Essere vegani e anche crudisti è di moda, anche in Romania. Sempre più celebrità, tra cui Alicia Silverstone, Pierce Brosnan, Susan Sarandon, Jared Leto e Brad Pitt, hanno scelto il cibo crudo vegano.

Scopri i benefici del cibo crudo vegano e alcune ricette dolci che ti sorprenderanno con il loro gusto delizioso!


Pubblicato da Ligia Pop

Ligia Pop è autrice, consulente nutrizionale e crudista. Finora ha scritto 9 libri, quattro dei quali riguardano una dieta sana, tre sulla nascita e l'educazione di un bambino, uno sulla vita pratica di una vita sana e un altro su un metodo pianistico adatto ai bambini. Ligia è la conduttrice dei web show "Ligia's Kitchen" e "Talking to Ligia" e co-organizzatrice delle conferenze Raw Generation. Vedi tutti gli articoli di Ligia Pop

Condividi questo:

Apprezzare:


Video: ENSALADA CRUDA DE NOPAL Y MANGO PARA CENA O COMIDA . Comer Vegano (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Maramar

    Bene, l'ho pensato.

  2. Cosmo

    Sono completamente d'accordo con te, circa una settimana fa ne ho scritto nel mio blog!

  3. Eberhard

    Per me è noioso.

  4. Earl

    Mi dispiace, ma, secondo me, si sbagliavano. Sono in grado di dimostrarlo.

  5. Malalar

    È notevole, questo messaggio molto prezioso



Scrivi un messaggio