Ultime ricette

Ricetta classica della tartiflette francese

Ricetta classica della tartiflette francese


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

  • Ricette
  • ingredienti
  • Verdura
  • Tuberi
  • Patata

Il classico piatto francese di patate, cipolle e lardelli al forno con un delizioso formaggio Reblochon. Abbinalo a nient'altro che un'insalata verde e del pane croccante per il paradiso del comfort food.

8 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 4

  • 2 cucchiai di olio
  • 150 g di lardo
  • 150 g di cipolle, affettate
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1kg di patate, pelate e affettate
  • 1 forma di formaggio Reblochon, dimezzato in due forme

MetodoPreparazione:20min ›Cottura:30min ›Pronto in:50min

  1. Preriscaldare il forno a 180 C/Gas 4.
  2. Scaldare l'olio in una padella larga a fuoco medio-alto. Aggiungere i lardelli e le cipolle e cuocere finché le cipolle non si saranno ammorbidite. Sfumare con il vino bianco e far evaporare l'alcol.
  3. Aggiungere le patate nella padella, mescolando per ricoprire il composto. Cuocere fino a quando le patate sono leggermente morbide, ma non troppo cotte poiché continueranno a cuocere in forno. Trasferire il composto in una teglia. Completare con le due forme di formaggio Reblochon.
  4. Cuocere in forno preriscaldato per 30 minuti, o fino a quando il formaggio non sarà dorato e spumoso.

Consiglio

Condire a piacere con sale e pepe prima di infornare per avere più sapore. Se piace, puoi anche aggiungere dell'aglio tritato.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(3)


11 piatti francesi classici da padroneggiare

Sei nuovo della cucina francese? La lingua ti intimidisce e fa sembrare le ricette fuori portata? Eliminiamo il mistero della cucina francese e impariamo a preparare alcuni piatti classici.

La cucina francese è ricca di sapori e ci sono alcune ricette di base che ogni principiante dovrebbe conoscere. Molte di queste fantasiose ricette di ristoranti sono semplicemente variazioni di queste e man mano che ti sentirai più a tuo agio con crepes, crostate e bisque, scoprirai quanto siano facili.


Domande frequenti

Questa torta di patate al formaggio proviene dalla regione francese della Savoia ed è conosciuta come un piatto popolare nelle aree sciistiche in quanto è un piatto perfetto per riscaldarti dopo una lunga giornata sulle piste!

Questo piatto di patate viene normalmente consumato come pasto principale con del pane e dei sottaceti, come i cetriolini, (cetriolini cetrioli molto piccoli) e forse un'insalata verde.

È anche un ottimo contorno per pollo arrosto o carne alla griglia.

Se non riesci a procurarti il ​​formaggio Reblochon puoi usare il Brie of Camembert o un altro formaggio a pasta molle che sia morbido e si sciolga facilmente. Prova anche un formaggio di capra o un formaggio blu.

Potete preparare facilmente questo piatto e lasciarlo riposare coperto in frigo per qualche ora. Portare a temperatura ambiente prima della cottura o cuocere per un periodo più lungo a 180°C.

Eventuali avanzi possono essere conservati in frigorifero per 1 o 2 giorni. Riscaldare nel microonde fino a quando non è ben caldo o coprire con un foglio e riscaldare in forno. È anche possibile congelare in contenitori sigillati per un massimo di un mese.

Mi piacerebbe sapere se fai questo piatto quindi fammi sapere cosa ne pensi nei commenti o taggami su Instagram @chezlerevefrancais o Twitter @chezlereve.


Savoia Francia

La regione francese della Savoia è costituita dalle Alpi francesi nell'angolo sud-orientale del paese. È una regione montuosa popolare tra sciatori e scalatori. Qui troverete località invernali acclamate a livello internazionale per lo sci e centri benessere. Ma potresti anche visitare in estate quando troverai ottimi campi da pesca, campi da golf, tennis e campeggio.

Tutte queste attività possono stimolare l'appetito, ed è per questo che troverai molti cibi sostanziosi, come questa casseruola di patate al formaggio, anche in Savoia. Anche un altro piatto di patate molto popolare e sostanzioso, il Dauphinois gratinato (ricetta di patate smerlate) proviene da questa zona di montagna.


Tartiflette a strati

Per garantire che ogni boccone sia ricco di cipolle, patate, pancetta e formaggio, è essenziale disporre gli ingredienti a strati. Inizierai disponendo metà delle fette di patate in uno strato uniforme nella teglia, seguito da metà della pancetta, metà della miscela di panna e metà delle cipolle. Ripeti con le patate rimanenti, la salsa di panna e le cipolle, quindi cospargi con il formaggio Gruy, posiziona sopra gli spicchi di formaggio e finisci con la pancetta rimanente.

Sebbene le fette più grandi di formaggio creino una presentazione drammatica, le fette più piccole si sciolgono più facilmente e sono molto più facili da mangiare. E ricorda che la parte più deliziosa della tartiflette è la parte superiore dorata, quindi assicurati di cuocerla fino a quando non bolle e ha sviluppato una crosta croccante.


  • Lascia fuori il prosciutto serrano e avrai una tartiflette vegetariana.
  • Se hai problemi a trovare Reblochon, mescola le cose e usa il cheddar (o il tuo formaggio preferito) al suo posto. Il formaggio Muenster è anche una buona alternativa al Reblochon se hai difficoltà a trovarlo.
  • Invece di usare il prosciutto serrano, potresti usare anche pezzi di pollo o anatra magret.
  • Puoi sostituire le patate con una piccola pasta – in Savoia, a volte è fatta con crozet (una pasta di grano saraceno prodotta localmente). Questo è noto come a croziflette.

Ci piace invitare gli amici a condividere questo tartiflette. È la ricetta perfetta da gustare dopo una lunga passeggiata invernale per Parigi o durante una vacanza in famiglia. È la ricetta perfetta per la cena perché prepari tutto, lo metti in forno e hai tempo per bere un cocktail mentre cuoce.


Tartiflette

Preriscaldare il forno a 200°C (180°C ventilato) segno 6. Mettere le patate in una casseruola poco profonda o in una padella antiaderente (entrambe con coperchio) e coprire con acqua fredda. Portate a bollore, abbassate la fiamma e fate sobbollire per 10 minuti fino a quando saranno teneri. Scolare attraverso un colino e lasciare asciugare al vapore.

Nella casseruola/padella, friggere i lardelli per 7 minuti fino a doratura. Sollevare su una tavola con una schiumarola. Aggiungere le cipolle alla casseruola/padella, coprire e friggere per 8 minuti fino a doratura (aggiungere una spruzzata d'acqua se sembrano troppo marroni). Trasferimento al consiglio.

Disporre le patate, i lardelli, le cipolle e il formaggio nella casseruola/padella. Aggiungere il vino e la panna, portare a bollore e far bollire per 8 minuti per ridurre e addensare la salsa.

Cuocere in forno scoperto per 20-25 minuti fino a doratura e bolle. Servire con un'insalata verde, se vi piace.


Ricetta Tartiflette - un classico francese

Ho avuto questo piatto meraviglioso per la prima volta mentre ero a Bath. È semplicemente divino, anche se leggermente alto sulle calorie. Tradizionalmente dalla regione francese della Savoia, è stato rielaborato dal casaro Reblochon con grande successo. Tartiflette è stato menzionato per la prima volta in un libro del 1705, Le Cuisinier Royal et Bourgeois scritto da François Massialot (un cuoco MOLTO importante ai suoi tempi) e il suo assistente B. Mathieu. Un piatto molto popolare nelle località sciistiche, penso che lo metterò nella pianificazione dei pasti per la mia Swiss Cooking Adventure.

Anche a guardare gli ingredienti mi viene fame

Tartiflette

Ingredienti:

Patate cerose, grandi, per un peso di 350 g

175 g di pancetta affumicata, privata della cotenna, tagliata a listarelle

100 g di formaggio Vignette o Reblochon, tagliato a cubetti di 1 1/2 cm (compresa la crosta)

Facoltativo: spolverata di peperoncino tritato 25g di pangrattato bianco

Metodo: Sbucciare e affettare le patate a fette spesse 1,5 cm. Lessateli in acqua salata per 6-8 minuti finché sono teneri, quindi scolateli. Mentre le patate cuociono, scaldare l'olio in una padella capiente. Soffriggere la cipolla a fuoco medio finché non diventa quasi trasparente. Aggiungere la pancetta nella padella e continuare a friggere per 5-7 minuti, mescolando di tanto in tanto, fino a quando le cipolle e la pancetta sono dorate.

Cipolla e pancetta pronte all'uso

Scaldare la griglia al massimo. Unite le patate alle cipolle e al bacon e fate rosolare brevemente le patate. Adagiare i pezzi di formaggio tra le patate e la pancetta e condirli con la panna. Cospargere con il peperoncino se lo si utilizza, quindi cospargere uniformemente con il pangrattato.

Spolverato con pangrattato e scaglie di peperoncino

Grigliare per circa 5 minuti fino a quando la parte superiore è leggermente dorata e appena sul punto di bollire.

Tartiflette spumeggiante e pronta per essere divorata


Ricette classiche di patate francesi

Potrebbe essere sorprendente per te sentire che le patate un tempo erano evitate dai francesi, che le consideravano inadatte al consumo umano. Fu solo grazie alla brillante commercializzazione di un uomo, Antoine-Augustine Parmentier (1737-1813) che la patata acquisì finalmente popolarità nel XVIII secolo. Qui puoi saperne di più sulla storia delle patatine fritte.

Fortunatamente da allora gli chef francesi hanno lavorato duramente sulla patata e ci sono un sacco di ricette classiche di patate francesi che troverai più e più volte nei menu dei ristoranti e sulla tavola di casa.


Questa ricetta Croque provenzale include pomodori, formaggio raclette e maionese alle erbe. Un ulteriore strato di ricchezza si aggiunge spalmando un po' di besciamella fatta in casa sul panino finito e porta in tavola un po' di sole provenzale.

Questo Croque Monsieur di mele e salvia è una deliziosa variazione della ricetta originale francese. Presenta mele acide dolci, maionese alle erbe, formaggio fuso e prosciutto caldo racchiuso tra due fette di pane burrose e croccanti. Quasi una versione dolce del classico Croque.


Guarda il video: La cucina francese (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Natalio

    È ancora più allegro :)

  2. Machau

    Mi dispiace di non poter partecipare alla discussione ora. Non ho le informazioni di cui ho bisogno. Ma questo argomento mi interessa molto.

  3. Xylon

    Tui hai torto. Entra discutiamo. Scrivimi in PM, ci pensiamo noi.

  4. Delmore

    Secondo me, questa è una domanda interessante, prenderò parte alla discussione. Insieme possiamo arrivare alla risposta giusta.

  5. Febei

    Spero che troverai la soluzione giusta.

  6. Ryleigh

    Gli analoghi esistono?

  7. Yojora

    Sorprendentemente argomento



Scrivi un messaggio