Ultime ricette

Il cocktail pied de poule

Il cocktail pied de poule



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Ingredienti

  • 1 1/2 oncia di BULLDOG gin
  • 3/4 sciroppo di indivia
  • 1/2 oncia di succo di lime fresco
  • Un pizzico di bitter al sedano
  • 8 pomodori a grappolo
  • 4 foglie di basilico
  • Lancia di indivia, per guarnire
  • Spruzzata di soda club

Indicazioni

Shakerare energicamente tutti gli ingredienti e filtrare con ghiaccio fresco in un bicchiere rock. Completare con una spruzzata di soda club e guarnire con una lancia di indivia caricata con dadini di pomodoro e basilico.


Questo libro di cucina per granite alcoliche è *esattamente* ciò di cui hai bisogno quest'estate

Se stai cercando di aggiungere alcuni nuovi drink di grandi dimensioni al tuo repertorio, sono qui per dirti che Jerry Nevins' Sloshies è pieno di cocktail congelati per l'estate che i tuoi amici adoreranno aiutarti a finire. Il libro non uscirà fino al 13 giugno, ma ho un'anteprima di quattro delle sue bevande ispirate alla cultura pop che puoi provare qui sotto.

Nevins è il co-fondatore di Snow & Co., il pub di Kansas City, Missouri che Incolla soprannominato il miglior cocktail bar ghiacciato n. 1 negli Stati Uniti nel 2014. Snow & Co. offre drink famosi, come Miss Scarlett al bourbon e pesca e Rikki Tikki Toddy a base di Earl Grey. Almeno due dei cocktail d'autore di Snow & Co., il Limey Bastard e il Sunshine Boulevard, sono entrati Sloshies, ma con 102 ricette tra le sue copertine, il libro di Nevins ha molto di più del menu del suo ristorante da offrire al barista di casa.

Le ricette di cocktail per il congelatore incluse di seguito sono piene di barzellette che le rendono perfette per le serate a tema, ma penso che vorrai prepararle ogni volta che arriva il caldo estivo e hai solo bisogno di una granita. Dai un'occhiata ai quattro Sloshies ricette estratte di seguito e assicurati di ritirare il libro quando uscirà sugli scaffali dei negozi il 13 giugno.


Cocktail al caffè senza alcol per iniziare la giornata

Il matrimonio tra caffè e alcol non è esattamente un concetto nuovo. Ma togli l'alcol dal cocktail e avrai comunque qualcosa di delizioso. I baristi inventivi hanno utilizzato elementi di cocktail (come soda, bitter e agrumi) per creare deliziose bevande analcoliche che esaltano le caratteristiche sfumate del caffè.

Ecco 8 creazioni contenenti caffeina dei migliori barman di tutto il paese:

1. Piviere delle nevi, torrefattori di caffè di Andytown San Francisco, CA. I baristi dell'Andytown Coffee Roasters creano il loro cocktail d'autore versando un bicchierino di caffè espresso su un cucchiaio di assenzio di zucchero di canna per creare uno sciroppo dolce e contenente caffeina. La miscela viene quindi versata su acqua frizzante ghiacciata e guarnita con una cucchiaiata di panna montata per un dolcetto frizzante che prende il nome dagli uccelli costieri della zona (nella foto sopra).

2. Coffee Sour, Portola Coffee Lab Costa Mesa, CA. Il loro concept brew bar, Theorem, presenta un menu di caffè sperimentale guidato da baristi che ruota mensilmente. L'offerta spazia da un menu chiamato Trust, dove i clienti descrivono la loro bevanda ideale e si affidano all'esperienza del barista. Una bevanda in evidenza include il Coffee Sour, un Old Fashioned realizzato con barili di caffè fermentati a freddo a goccia lenta invecchiati in rovere per sei mesi.

3. Cascara Fizz, Blue Bottle Coffee New York, NY. La maggior parte delle sedi di New York di Blue Bottle porta il loro Cascara Fizz, una miscela del loro tè alla ciliegia di caffè, limone, soda e sciroppo semplice. Il loro tè alla ciliegia al caffè, ottenuto dal frutto della cascara che circonda il chicco di caffè, proviene dalla fattoria Finca Tanzania del coltivatore salvadoregno Aida Batlle. Il frutto viene essiccato e immerso in un tè prima di essere miscelato con gli altri ingredienti per un'alternativa frizzante e rinfrescante al caffè o al tè standard.

4. Espresso Southsider, caffè pied de poule Austin, TX. Questa bevanda piena di caffeina è stata creata come omaggio al cocktail di Chicago noto come Southside. Un cucchiaino di succo di lime appena spremuto e ghiaccio morbido manipola il 𠇌offee shot” per imitare la sensazione in bocca del rum. Successivamente, è sormontato dal tonico mediterraneo delicatamente floreale di Fever Tree e condito con menta e scorza di lime, che illuminano la bevanda senza compromettere le sottili note di cioccolato del Grapos Vega Del Rosario di Tweed Coffee Roaster.

5. Ameri-cola, Octane Atlanta, GA. La caffetteria specializzata diventa un bar di notte, quindi non sorprende che i baristi e i baristi si scambino spesso conoscenze e ingredienti. Sperimentano costantemente scuotendo l'espresso con bucce di frutta e sciroppi e amari fatti in casa. La loro Ameri-cola è un doppio bicchierino di caffè espresso condito con coca cola messicana e un floater di sciroppo di vaniglia. Torna di notte quando la stessa bevanda ottiene un bicchierino di bourbon Four Roses Yellow A Label e diventa il Rocket Fuel.

6. Black Julep, Black Tap Coffee Charleston, SC. Penseresti che il caffè julep sarebbe apparso prima a Louisville, ma invece può essere trovato più a sud a Charleston, dove Black Tap Coffee ha una versione analcolica chiamata Black Julep. I baristi preparano un caffè espresso, lo shakerano con menta e miele confusi, quindi lo servono su ghiaccio tritato con una guarnizione di menta. Fortunatamente, questa libagione rinfrescante è disponibile tutto l'anno, non solo durante la stagione del Derby.

7. Crema di uova Intelli, Intelligentsia New York, NY. Questa primavera, Intelligentsia con sede a Chicago ha aperto la sua seconda sede a New York al piano inferiore del mega negozio Urban Outfitters in Herald Square. Ha attirato gli acquirenti per il suo riff amplificato su un Egg Cream. Questa versione della bevanda classica di New York è composta da caffè espresso, latte e ganache al cioccolato shakerati con ghiaccio, quindi filtrati, conditi con soda e presentati con una cannuccia di carta a righe.

8. Blossom Fizz, Coffer vari negozi ad Austin, TX (prossimamente in espansione a livello nazionale). Coffer, che è stato appena lanciato ad Austin, è il primo cold brew al mondo con anidride carbonica naturale. Il loro preciso metodo di fermentazione produce microbolle che migliorano il loro caffè appena zuccherato senza sopraffarlo e costituiscono un'ottima tela per altre bevande. Il Coffer Blossom Fizz è una versione del classico cocktail di New Orleans, il Ramos Gin Fizz. Il coffer brew viene miscelato con panna e ravvivato con gocce di acqua di fiori d'arancio, che esaltano il fruttato naturale del caffè.


Cane da marciapiede

Nov 09, 2020 di Sidewalk Dog

Bene, ubriaconi (21+ per favore), raddrizza le orecchie perché abbiamo una nuova guida pratica e dandy che sappiamo solo che adorerai: 10 cockTAIL legati ai cani. Immagino di sapere cosa farai questo fine settimana…

(Nota del redattore: non tentare di fare e bere tutti questi in una notte. Il tuo cane sarà preoccupato se passi la notte con la testa nella sua ciotola (cioè il bagno).)

1. La bevanda del levriero

Riempi un bicchiere di ghiaccio e versaci la vodka. Aggiungi il succo di pompelmo. Mescolata. Quindi guarnire con uno spicchio di limone o lime. Nota: il bere non ti darà super velocità ed è noto che fa il contrario.

2. La bevanda salata per cani

  • 1,5 once di gin (o vodka, a seconda delle tue preferenze)
  • 3 once di succo di pompelmo
  • Rimming sale

Riempi un bicchiere di sale e riempilo di ghiaccio. Aggiungere l'alcol e il succo di pompelmo. Guarnisci con un lime o una ciliegia se ti senti fantasioso.

3. Il chihuahua salato

La stessa identica bevanda del Salty Dog, ma con tequila come alcol. Guarnire con lime o pompelmo, a seconda di cosa ti piace.

Chi chiami ’ salato? | Infuehr

4. Il Pomerania

Shakerare tutti gli ingredienti con ghiaccio in uno shaker. Filtrare in un bicchiere colmo di ghiaccio, quindi guarnire adorabilmente con un po' di menta. Troppi Pomerania sono noti per rendere yappy gli hooman.

Hai bisogno di forniture per preparare tutte queste deliziose bevande? Dai un'occhiata a questo kit di cocktail di alto livello.

5. Il segugio Martini

Agitare bene e filtrare prima di bere. Aggiungere le fragole come guarnizione. Ricordati di usare quel naso da segugio per annusare il buon gin. Ci piace molto il ginepro boreale della Vikre Distillery.

6. L'alano

Riempi lo shaker di ghiaccio. Versare tutti gli ingredienti e shakerare. Filtrare in una coppetta da cocktail ben fredda. Guarnire con scorza di limone o lime. (C'è anche una versione di questo con aquavit, se è più la tua marmellata.)

7. The Bulldog Smash Drink (punti difficoltà assegnati)

  • mezzo limone
  • Mezza pesca, snocciolata
  • 6-8 foglie di menta fresca
  • 1 cucchiaino di sciroppo di canna da zucchero
  • 2 once di bourbon
  • .75 once Cointreau

In uno shaker, mescola lo sciroppo di limone, pesca, menta e canna da zucchero. Aggiungere il bourbon e il Cointreau. Riempi lo shaker di ghiaccio. Shakerare, filtrare in un bicchiere e riempirlo con ghiaccio tritato. Guarnire con un rametto di menta in più per un tocco di gusto. (Siamo esausti solo per scrivere questo. Con la presente assegniamo punti bonus a chiunque realizzi effettivamente questa cosa deliziosa.)

8. L'Asta Collins (scelto dall'editore!)

  • 2 once di vodka
  • 0,5 once di succo di lime
  • 30 ml di succo di pompelmo
  • 0,5 once di sciroppo semplice
  • 0,5 once di campari
  • Spruzzata di acqua gassata

Agitare, filtrare e completare con acqua gassata. Guarnite poi con una fettina di lime per un tocco di classe.

Questo è un riff dell'Astor Martini e prende il nome da Asta, il meraviglioso cane in L'uomo magro (un film esilarante e dalla parlantina veloce realizzato subito dopo la fine del Proibizionismo, quindi il cast beve o ha i postumi di una sbornia in ogni singola scena). Se non l'hai ancora visto, insistiamo sul fatto che tu lo faccia.

9. Pied de poule

  • 1,5 once di gin
  • 75 g di sciroppo di indivia
  • 0,5 once di succo di lime fresco
  • Un pizzico di bitter al sedano
  • Spruzzata di soda club

Shakerare tutti gli ingredienti in uno shaker con ghiaccio e filtrare in un bicchiere anch'esso colmo di ghiaccio. Completare con una spruzzata di soda club. Non abbiamo idea del motivo per cui questo viene fornito con un cappello da cibo, ma lo fa. Abbiamo escluso quella parte della ricetta, ma se sei super interessato a una bevanda che arriva indossando una barchetta di indivia, basilico e pomodorini, puoi ottenere la ricetta completa qui.

10. Il regale Beagle

  • 1 ½ oncia di vodka
  • 2 spicchi di lime
  • 1 cucchiaino di miele
  • 5 once di succo di pompelmo
  • Spruzzata di vino bianco secco

Pestare il lime con il miele e aggiungere il ghiaccio. Versarvi sopra la vodka e il succo di pompelmo e aggiungere una spruzzata di vino. Mescola un po'. Guarnire con un rametto di rosmarino.

Ispirato ancora? Tieni al guinzaglio il tuo cane e vai in un negozio di liquori adatto ai cani, abbiamo molto da scegliere nella nostra directory!

La missione di Sidewalk Dog è aiutare i genitori di cani a trascorrere più tempo con i loro cuccioli scoprendo e condividendo attività che possono fare e luoghi in cui possono andare, insieme! Ssniff la nostra pluripremiata newsletter e Instagram, quindi controllaci su Facebook e Twitter.


Il caffè incontra il cocktail

Dall'acqua tonica agli sciroppi semplici infusi alle guarnizioni, i confini tra cocktail e caffè ghiacciati sono sempre più sfumati quest'estate. Manca solo l'alcol.

Ad esempio, prendi in considerazione il tonico a freddo introdotto in alcuni caffè Stumptown a livello nazionale questo mese. Sebbene i tonici al caffè non siano esattamente nuovi, questa versione si spinge ulteriormente nel territorio dei cocktail con l'aggiunta di sciroppo di ciliegia e una guarnizione di ciliegia Luxardo. (Renderlo non potrebbe essere più semplice: in un bicchiere alto pieno di ghiaccio, mescolare tre once di concentrato di birra fredda con una bottiglia da sei once di acqua tonica Fever-Tree e mezzo cucchiaino di sciroppo di ciliegia. Guarnire con una ciliegia al maraschino e servire con una cannuccia.)

Altrove, anche Toby's Estate a New York strizza l'occhio alla cultura dei cocktail con il suo espresso julep solo estivo, addizionato di sciroppo alla menta e basilico. Houndstooth Coffee in Texas assume anche il genere julep con il suo caffè julep: le foglie di menta confuse vengono miscelate con l'espresso, quindi condite con Pellegrino frizzante.

All'Everyman Espresso di New York, abbiamo assistito a semplici sciroppi dosati in bevande usando i jigger. E forse ispirati allo shakerato italiano (o forse solo ispirati a un montalatte rotto), negli ultimi mesi abbiamo notato un numero crescente di baristi che usano gli shaker per raffreddare le bevande o montare il latte. A New Orleans, Spitfire Coffee si mescola agli amari di Bittermens, un altro preferito di NOLA, un cortado allacciato con Bittermens Xocolatl Mole bitter aggiunge strati di cioccolato e spezie.

Qualcuno potrebbe dire che questa tendenza ha fatto capolino all'orizzonte da un po' di tempo, considerando l'avvento dei cocktail incentrati sul caffè in bar come Amor y Amargo a New York, le cui sessioni Double Buzz solo nei fine settimana presentano una collaborazione tra barista e barista. Eppure ci è voluto un po' più di tempo per recuperare il ritardo sul lato caffè. Per fortuna l'attesa è finita: è ora di rimettere il "bar" in "bar".


11 errori di cottura del gumbo che potresti commettere

Impara dagli chef professionisti le cose da fare e da non fare per fare gumbo.

Il Gumbo è il piatto denso e sostanzioso per eccellenza con cui riscaldarsi. È anche una specie di ricetta da melting pot, che trae l'influenza da più culture. Il nome "gumbo" è simile a una parola dell'Africa occidentale per "quotokra", il che suggerisce che il piatto originale utilizzasse l'okra come addensante naturale. Le scelte di spezie sono ispirate al Cajun e la base del piatto è un roux, la tecnica francese di friggere farina e grasso come addensante.

Cos'è esattamente il gumbo? "Il cajun gumbo è generalmente basato su un roux scuro ed è fatto con crostacei o pollo", afferma lo chef Cedric Harden di River Roast a Chicago. "La salsiccia o il prosciutto vengono spesso aggiunti ai gumbo di entrambe le varietà". Una terza varietà meno conosciuta, il gumbo z&aposherbes, è essenzialmente un gumbo di verdure a cottura lenta, dice.

I pomodori don&apost compaiono in ogni ricetta del gumbo, ma si trovano tradizionalmente nelle versioni creole del piatto.

Dopo aver preparato la base, le verdure vengono cotte e quindi viene aggiunta la carne. "Il piatto cuoce a fuoco lento per un minimo di tre ore, con l'aggiunta di crostacei e alcune spezie verso la fine. Se lo si desidera, la polvere di filé viene aggiunta dopo aver rimosso la pentola dal fuoco", afferma Harden. Una volta terminato, il gumbo viene servito con una grossa paletta di riso.

Anche se può sembrare semplice, ci sono alcuni errori che potresti commettere quando cucini il gumbo, che potrebbero influire sulla consistenza e sui sapori del piatto. Ecco a cosa fare attenzione:

1. Cuocere poco il Roux

Per sviluppare un sapore di tostatura profonda nel tuo gumbo, dovresti cucinare il tuo roux facendo attenzione a non bruciare fino a quando non assume un colore marrone scuro intenso.

"Il Roux deve essere cotto lentamente e lentamente per far risaltare il sapore di nocciola e il ricco colore scuro senza bruciarlo", afferma lo chef Dickensauge del Houndstooth Saloon di Chicago.

Mescola costantemente il roux fino a quando non sviluppa un colore marrone chiaro, burro di arachidi. Continuare la cottura, mescolando continuamente, fino a quando non sviluppa il colore del caffè scuro. L'operazione può richiedere da 45 minuti a un'ora, ma ne varrà la pena.

Non farlo abbastanza buio è un grosso problema, concorda l'executive chef Joseph Rizza di Prime & Provisions a Chicago. "Assicurati di tostare la farina se non lo fai, non preoccuparti nemmeno di continuare con il tuo gumbo", dice.

2. Non aggiungere abbastanza farina

Se non usi abbastanza farina, il roux sarà acquoso. "Spesso le persone non fanno il roux abbastanza denso e si tradurrà in un gumbo che è più simile a una zuppa che a uno stufato", afferma Dickensauge. Vuoi aggiungere abbastanza farina al tuo grasso fino a quando il roux è come una pasta.

3. Usare le verdure sbagliate

Un altro errore commesso quando si cucina il gumbo, dice Rizza, è dimenticare di aggiungere la "santa trinità" all'inizio del processo, o anche usare le verdure sbagliate. Le persone usano spesso un classico mirepoix composto da cipolle, sedano e carote, ma invece le tue verdure dovrebbero consistere di cipolle, sedano e peperoni verdi.

"La trinità si basa su sedano, cipolle e peperoni, puoi trovarlo come base della maggior parte della cucina creola a causa delle caratteristiche salate che ne derivano", afferma Dickensauge.

4. Aggiunta delle proteine ​​nell'ordine errato

Rizza dice che le proteine ​​principali vengono aggiunte regolarmente nell'ordine sbagliato. "Idealmente, aggiungi prima il pollo, poi l'andouille e i crostacei per ultimi perché cuoce più velocemente", dice. Se sbagli, potresti non ottenere la consistenza che volevi dalle carni, il che potrebbe avere un impatto negativo sul piatto in generale. "Assicurati di aggiungere i crostacei al fine del processo di cottura, altrimenti diventerà gommoso se aggiunto troppo presto", afferma Ken Biffar, Corporate Chef di Siena Brands.

5. Utilizzo di acqua e non stock

Alcune persone iniziano a cucinare il gumbo con l'acqua anziché con un brodo, ottenendo un prodotto finito meno saporito. "Le scorte da utilizzare variano in base al tipo di gumbo che desideri realizzare. Ad esempio, un gumbo di pollo dovrebbe usare un brodo di pollo, un gumbo di maiale dovrebbe usare un brodo di garretti di prosciutto o altre ossa di maiale, un gumbo di frutti di mare dovrebbe essere fatto con un brodo di crostacei", afferma Dickensauge.

6. Aggiungere il gombo troppo presto

Il gombo agisce come agente addensante. Saltare o aggiungere l'okra troppo presto romperà la struttura del vegetale e perderà la sua capacità di addensare il gumbo fino alla sua consistenza finale. "Dovresti aggiungere il tuo gombo verso la fine della cottura, lasciandolo in infusione e lasciando che la melma di gombo si sviluppi nel prodotto finito", dice Dickensauge. Mescola il tuo gombo circa 30 minuti prima che il gumbo sia finito.

7. Affrettare i tempi

Cucinare il gumbo per ben tre o quattro ore a fuoco lento è imperativo. "Il lungo tempo di cottura aggiunge tempo allo sviluppo dei sapori e garantisce un'esplosione di sapore", afferma Biffar. Assicurati di dargli il tempo di lasciare che tutto si incastri, questo non è un piatto da affrettare!

8. Tagliare tutte le verdure in diverse dimensioni

Assicurati che tutte le verdure siano tritate allo stesso modo per dimensioni simili. Ciò contribuirà a creare una cottura uniforme. "Tagliare tutte le verdure a dadi assicura che tutto cucini alla stessa velocità, invece di far cuocere troppo alcune verdure. Questo ti fornirà anche un morso dal sapore uniforme", afferma Biffar.

9. Usare il burro

Quando si prepara il roux scuro, se nella ricetta è presente il burro, sostituirlo con l'olio. "Il motivo è che, una volta che il burro raggiunge una certa temperatura, il grasso e i solidi si separano, questo accadrà prima che il roux diventi del colore desiderato, quindi i solidi inizieranno a bruciare", afferma Harden. Questo lascerà il tuo gumbo con un sapore amaro bruciato, quindi opta invece per l'olio vegetale o anche lo strutto come grasso di roux.

10. Allontanati dal tuo gumbo

Don&apost va via e lascia che cucini senza di te lì. "In pochi secondi il tuo gumbo può rovinarsi, anche se usi l'olio. Devi mescolare continuamente la miscela di farina per ottenere quel roux marrone di corteccia anche bello", dice Harden. Questo è un piatto di pazienza, con la ricompensa di un gustoso gumbo alla fine.

11. Non usare ingredienti freschi

Assicurati che tutti i tuoi ingredienti siano freschi. "Per ottenere un sapore autentico, prova a procurarti il ​​maggior numero di ingredienti dalla Louisiana. C'è un'ottima salsiccia andouille prodotta a New Orleans chiamata Crescent City. Ha fatto un'enorme differenza nel sapore del gumbo, rispetto all'utilizzo di qualsiasi salsiccia affumicata sullo scaffale", afferma Harden. Un vasetto di qualità gumbo&aposs si basa sulla qualità degli ingredienti utilizzati.


Tavolo con foglie a goccia con stencil pied de poule

Adoro il fatto che tu possa prendere qualsiasi cosa e cambiare totalmente il suo aspetto con uno stencil! Puoi stencil praticamente qualsiasi cosa. mobili, pareti, cornici e persino cuscini! Ho usato uno stencil per creare questo adorabile tavolo con foglie a goccia con stencil pied de poule, e ora voglio stencil tutto nella nostra casa! Probabilmente no, ma con me non si sa mai.

Ecco il tavolo prima che subisca il piccolo restyling dello stencil. Anche se questo tavolo è carino nel suo stato originale, penso che lo stencil faccia semplicemente un salto di qualità al mio tavolino. Puoi vedere come l'ho dipinto in origine, QUI.

Ho usato uno dei nuovi stencil per supporti misti americani di DecoArt e la loro nuova vernice acrilica satinata multi-superficie Americana per ottenere questo aspetto.

Ho immerso il mio pennello per stencil nella mia vernice e l'ho tamponato leggermente.

Mi sono preso il mio tempo, lasciando asciugare ogni sezione prima di iniziare con la successiva.

Adoro assolutamente il modo in cui è venuto fuori.

Ho usato un altro degli stencil di DecoArt per trasformare uno dei miei cuscini chevron.

Non è divertente questo stencil di orologio. Ho usato lo stencil e la tela di Michaels per creare una fascia che sarebbe scivolata su uno dei miei cuscini esistenti.

Ho semplicemente tamponato un sottile strato di vernice nera, ho lasciato asciugare, poi ho incollato a caldo le estremità della fascia e l'ho infilata sul cuscino!

Adoro il modo in cui è venuto fuori.

I raso multi-superficie Americana sono disponibili per l'acquisto presso Michaels, A.C. Moore, Hobby Lobby e altri rivenditori di artigianato.

DecoArt offre uno sconto di $ 3 quando acquisti 5 vernici satinate multi-superficie Americana. Tutti i rimborsi inviati verranno inseriti per vincere un iPad Mini. Il rimborso è aperto solo ai residenti negli Stati Uniti.

Un enorme grazie a DecoArt per avermi fornito i fantastici prodotti per creare questi progetti!


Menta fresca

Dimentica il giorno della marmotta. Per noi le stagioni sono scandite dalla temperatura del nostro caffè.

Quindi, mentre ci avviciniamo al clima del caffè freddo, prendiamo spunti dalla caffeina da una classica tradizione del sud, reinventata da baristi intraprendenti.

Incontra il Coffee Julep, una miscela che è nata in modo indipendente sia al Black Tap Coffee di Charleston (dove si chiama Black Julep), sia al Houndstooth Coffee ad Austin. Come suggerisce il nome, condivide le radici con il Mint Julep, un'istituzione liquida sotto il Mason-Dixon, composta da bourbon, zucchero, menta e ghiaccio.

Ma il Coffee Julep è senza alcool: al Black Tap, una lunga dose di caffè espresso viene agitata in uno shaker con menta e miele confusi, quindi filtrata su ghiaccio tritato e guarnita con menta. Il proprietario Ross Jett afferma che la bevanda è un cenno al talento del bartending di Charleston: "Abbiamo così tanti professionisti del cocktail che si fermano e ascoltare ciò su cui stanno lavorando ci ispira".

Nella versione di Houndstooth, il miele viene scambiato con vaniglia e acqua frizzante. Quasi fangoso, la bevanda è perfetta per la stagione calda, con la menta fresca che funge da muro di ristoro.


Questo è il modo più semplice per legare i vestiti colorati per l'estate

Per aderire alla nostra agenda sull'uguaglianza sistemica per agire sulla giustizia razziale, clicca qui.

Immagina di aver dimenticato ancora una volta la differenza tra un gorilla e uno scimpanzé, quindi fai una rapida ricerca di immagini su Google di "gorilla".

È solo un problema tecnico nell'algoritmo? Oppure Google è una società pubblicitaria, non una società di informazioni, che replica la discriminazione del mondo in cui opera? Come si può affrontare questa discriminazione e chi ne è responsabile?

"Queste piattaforme sono codificate con il razzismo", afferma il professore dell'UCLA e autore di best-seller di Algorithms of Oppression, Dr. Safiya Noble. "La logica è razzista e sessista perché consentirebbe questo tipo di risultati falsi, fuorvianti e venire in primo piano... Ci sono purtroppo migliaia di esempi di danni che derivano dalla discriminazione algoritmica."

In At Liberty questa settimana, la dott.ssa Noble si è unita a noi per discutere di ciò che lei chiama "oppressione algoritmica" e di cosa è necessario fare per porre fine a questo tipo di pregiudizio e smantellare il razzismo sistemico nel software, nell'analisi predittiva, nelle piattaforme di ricerca, nei sistemi di sorveglianza e altre tecnologie.


La guida della ragazza al whisky

La tua conoscenza del whisky inizia e finisce con Fireball? È un peccato, perché mentre amiamo Fireball (davvero, davvero lo adoriamo), c'è molto altro da sapere sullo spirito marrone che è stato uno dei preferiti di tutti, dalla sirena dello schermo Ava Gardner alla nostra cattiva ragazza preferita Rihanna.

Che cos'è il whisky comunque?

Non è solo tutto marrone in una bottiglia, afferma LeNell Camacho Santa Ana, proprietario della boutique di vini e liquori LeNell's Ltd. "Il whisky è una categoria ampia che include bourbon, canadese, scozzese, irlandese e giapponese."

Qual è la differenza?

"I whisky canadesi e irlandesi tendono ad avere un sapore un po' più leggero senza tutte le note affumicate spesso associate allo scotch, quindi ad alcuni piace iniziare il loro viaggio nel whisky lì", spiega LeNell. "Altri si tuffano direttamente nei sapori più dolci e vanigliati del bourbon o nel solletico speziato di una buona segale. Non esiste una cosa come "meglio per i principianti". Le preferenze di gusto sono molto soggettive. Incoraggio sempre a degustare e sperimentare finché non trovi qualcosa che ti piace."

Migliora il tuo Jack e la tua dieta

Bevi bourbon e Diet Coke ogni tanto dai tempi del college? È ora di passare a qualcosa di un po' più sofisticato, non credi? "Penso che se vuoi iniziare un percorso di alcolici marroni, la soluzione migliore è andare in un locale rispettabile e lasciare che il barista ti inventi qualcosa", spiega Samantha Ford Collins, direttore del lusso per la regione delle Americhe per Wine Treasury Estates, che ha recentemente lanciato la sua linea di brandy applejack, chiamata Arkansas Black. "I migliori baristi sono bravi a leggere i loro clienti, a porre le domande giuste e poi a far loro conoscere nuovi sapori che apprezzeranno."

Ovviamente, non potevamo parlare con due esperti di cocktail senza chiedere le loro ricette preferite. Bevi a fondo da questi cocktail.

Pied de poule di LeNell

Un riff sull'Old Fashioned.

.25 once di sciroppo semplice ricco (segue la ricetta)

.25 once di liquore al maraschino Luxardo

4 gocce di whisky Fee Brothers invecchiato in botte

1 buccia di pompelmo lunga 2 pollici e larga 1 pollice, priva del midollo

Aggiungere lo sciroppo e il liquore al maraschino, l'amaro e la buccia di pompelmo, con la pelle rivolta verso l'alto, in un bicchiere rock dal fondo pesante. Premi delicatamente la buccia con un muddler per rilasciare gli oli della pelle. Aggiungere il whisky e 2 o 3 cubetti di ghiaccio grandi. Mescolata.

Algonquin di Samantha

Mescola bene il whisky, il vermouth e il succo d'ananas (assicurati di usare non zuccherato) con ghiaccio tritato (se lo scuoti, il succo d'ananas farà schiuma), quindi filtra in un bicchiere da cocktail freddo.


Guarda il video: Myrtille K. - Pied de poule synth disco, France 198? (Agosto 2022).